Migliora il successo dei tuoi figli con strategie "neuro-logiche"

Una gara tra educazione e

Catastrofe

HG Wells ha predetto che il nostro futuro sarebbe una corsa tra educazione e catastrofe. In questa era di crescente enfasi su test standardizzati, concorrenza crescente per college di qualità elevata e accessibili e cinture stringenti di aiuti finanziari, gli studenti dalla scuola materna alla scuola superiore hanno bisogno di tutto l'aiuto che possono ottenere per raggiungere il successo accademico e sostenere la loro naturale curiosità e desiderio intrinseco di imparare.

Con l'aiuto delle correlazioni della ricerca neuroscientifica, è possibile utilizzare le migliori pratiche del cervello per aiutare i bambini a costruire le abitudini di apprendimento per la memoria migliore e testare le capacità di assunzione, pur sostenendo o ripristinando un atteggiamento positivo nei confronti della scuola. Questo primo di una serie di tre blog si concentrerà su diverse pratiche per creare nuovi strumenti di apprendimento e promuovere la memoria a lungo termine dei circuiti neuronali in modo che la conoscenza sia veramente compresa e mantenuta oltre il test.

The Bleak Terrain of Memorization

La memorizzazione meccanica comprende circa il 70% del tempo di studio di uno studente. Ogni anno, con l'aggiunta di ulteriori informazioni su ogni argomento, aumenta il volume di materiale che deve essere memorizzato. Il test dovrebbe essere un'opportunità per i bambini di dimostrare ciò che sanno e capiscono, ma il sistema No Child Left Behind di valutare il successo di una scuola è dato dalle medie dei risultati dei test cumulativi di tutti gli studenti. Si tratta in genere di test a scelta multipla che rappresentano più una valutazione della memoria virtuale rispetto a una valutazione di ciò che un bambino ha appreso e che manterrà come conoscenza.

Poiché i test standardizzati sono probabilmente alla base del finanziamento federale delle scuole per il prossimo futuro, e poiché gli insegnanti sono sottoposti a un'enorme pressione per aumentare i punteggi dei test, la pressione delle prestazioni del test può essere stressante anche per i bambini piccoli. A volte nei primi anni di scuola elementare i bambini iniziano a fare i test di spelling e aritmetica. Se queste prime esperienze di test sono positive, sono avvantaggiate perché sono più propensi ad affrontare i test futuri con sicurezza e lo stress non bloccherà la memorizzazione e il recupero della memoria.

Ma, come per molti bambini, queste prime esperienze sono negative e il bambino sottolinea in situazioni di test formali, o ha difficoltà a memorizzare i fatti, avrà bisogno del supporto di te per costruire la sua fiducia e scoprire quali strategie sono più adatte per il suo successo. Puoi guidare tuo figlio a sviluppare le capacità di studio più adatte al modo in cui il suo cervello impara e ricorda meglio. I risultati saranno evidenti sui suoi punteggi dei test e, cosa più importante, nel suo potere di discente per tutta la vita.

The Brain Seeks Patterns quindi aiuta i tuoi figli ad attivare la conoscenza precedente

Capire come il cervello crea e memorizza i ricordi (lavorativi) a breve termine e li converta in ricordi duraturi a lungo termine ti aiuterà a guidare i tuoi figli attraverso strategie che consentiranno loro di estendere la loro capacità di memoria, diminuire la frustrazione e promuovere le abilità di presa di prova e successo.

Il cervello è un organo che cerca il modello. Solo quando il cervello riconosce le relazioni tra nuove e conoscenze precedenti può trattenere nuove informazioni. Quando il nuovo input entra nella zona di costruzione della memoria di lavoro (l'ippocampo, in profondità nel cervello emotivo), avvia una ricerca in tutte le aree di memoria del cervello per la memoria memorizzata con i relativi schemi. Quando c'è una corrispondenza, un collegamento al modello correlato scende all'ippocampo per mantenere il nuovo input. Se la corrispondenza del modello ha esito positivo, il nuovo input viene fisicamente codificato in una rete di cellule cerebrali con la memoria correlata.

Attivare i modelli di memoria correlati prima che il nuovo apprendimento supporti la ricerca del modello del cervello e rende più probabile che le nuove informazioni si attacchino. Questo processo è chiamato attivazione della conoscenza precedente.

Attivare ponti di conoscenza precedenti

È possibile attivare i ponti di conoscenza precedenti meglio se si conosce l'argomento che il bambino apprenderà a scuola e aiutandolo a attivare circuiti di memoria esistenti relativi a ciò che sta per essere insegnato. I preparativi prima della lezione di classe, come ricordargli le esperienze passate e gli interessi che attivano i suoi precedenti circuiti di conoscenza, gli daranno il vantaggio di collegare e bloccare la lezione imminente.

Preparare i ponti del cervello in modo da imparare i bastoni

I migliori collegamenti con la conoscenza precedente attivano i ricordi che sono positivi, mettono in relazione l'argomento in arrivo con gli interessi personali o tracciano collegamenti dall'argomento alle cose che il bambino ritiene pertinenti. Dovrai essere molto creativo per trovare il modo di connettere le conoscenze o gli interessi precedenti di tuo figlio con alcuni degli argomenti obbligatori sui test, come memorizzare le date delle battaglie individuali nella Rivoluzione o i nomi degli inventori del gin di cotone, macchina da cucire e cyclotron, ma se verrà testato, i vostri sforzi porteranno a una maggiore memoria.

Per preparare circuiti di memoria esistenti, rafforzare i collegamenti che si connettono con il nuovo apprendimento. Discutere delle cose a cui è già interessato che saranno incluse nelle prossime lezioni di classe. Invece di chiedere semplicemente quello che ha imparato a scuola ogni giorno … e ottenere una risposta minima o peggio ancora il commento, "Niente", rendere le tue domande più personali. Incoraggiatelo a dirti quello che gli è stato insegnato, che gli ricorda cose che gli piacciono, ha fatto o vuole fare.

Ad esempio, se la lezione di scuola riguarda una parte del paese che hai visitato come famiglia o parte del mondo da cui sono immigrati i tuoi parenti, guarda le foto del viaggio o fallo parlare con i suoi parenti delle cose che hanno vissuto o sentito riguardo a quella parte del mondo. Altri modi per collegare nuovi input correlati con le conoscenze esistenti includono fare una ricerca su Internet insieme su un paese che sta studiando. Inizia con le cose a cui è interessata, come i cani oi cavalli che hanno avuto origine lì o le loro attuali squadre sportive. Utilizza Google Earth per ingrandire i luoghi di tuo interesse in quel paese.

Aggiungi alle precedenti conoscenze di base del tuo bambino guardando video clip su Internet relativi ai prossimi argomenti di classe. Se la classe studierà la geografia delle montagne o la scienza del tempo, guarda un video sul Monte Everest per stimolare l'interesse e fornire uno sfondo della memoria correlata su cui tuo figlio può collegare le nuove informazioni che sentirà in classe. Preriscalda l'interesse e la memoria mostrando al bambino scoperte e innovazioni di alto interesse che sono venute a causa della scienza che stanno per studiare.

Se l'argomento di studio è Colonial times, guarda un video o guarda alcuni siti Internet relativi a quel tema. Poni domande che inducono tuo figlio a descrivere eventuali somiglianze tra lei e le persone durante quell'era storica. Le emozioni sono importanti richiami di link alla memoria precedente. Quando apprende dei leader delle prime colonie, chiedile quali sono le qualità che vorrebbe vedere nel leader di un club o di una squadra a cui stava pensando di unirsi. Quando vengono stimolati quei ricordi, le reti neurali del bambino e i modelli memorizzati sono predisposti a cercare e connettersi con le nuove informazioni correlate.

Fai domande che spingono tuo figlio

Queste stesse strategie di personalizzazione, pertinenza e connessione alla conoscenza e all'interesse precedenti si applicano alla lettura dei compiti a casa. Chiedi a tuo figlio di parlarti delle connessioni personali che può fare con i personaggi o i problemi in un capitolo di romanzo o di storia, piuttosto che limitarti a chiedere un sommario o istruirlo sui fatti su cui potrebbe essere sottoposto a test. Le sue connessioni volontarie e di interesse positivo costruiranno memorie molto più forti e fungeranno da collegamento per i dettagli futuri da unire mentre continua a leggere.

Manipolazione mentale per la memoria a lungo termine

Le forme di riesame di maggior successo sono quelle che offrono ai tuoi figli l'opportunità di pensare, interpretare e analizzare attivamente le informazioni nella loro corteccia prefrontale dove sono costruiti ricordi a lungo termine. Ogni volta che l'apprendimento viene richiamato o utilizzato, l'attivazione neurale ripetuta rende il circuito della memoria più forte, come nell'esercizio di un muscolo.

Promuovi questa forza della memoria con la manipolazione mentale del nuovo apprendimento. Una di queste manipolazioni è quella di far riassumere al tuo bambino un nuovo apprendimento con le sue stesse parole. I modi per farlo includono avere un bambino che "insegni" le informazioni a un fratello, alla famiglia a tavola o durante un giro in auto. I bambini possono anche scrivere riassunti dell'apprendimento della giornata in un diario o diario dedicato all'argomento e aggiungere la loro scelta di disegni personalizzati, diagrammi, immagini da riviste o Internet.

Altri modi per cementare l'apprendimento è sintetizzando la comprensione. Ciò si verifica quando i bambini usano l'apprendimento e lo trasferiscono per rappresentarlo in un modo nuovo. Queste opportunità possono essere collegate ai talenti e interessi dei tuoi figli, come la creazione di una pagina web o di PowerPoint, la progettazione di un gioco da tavolo, la scrittura o l'illustrazione di un argomento in un libro o un video per un bambino minore, la creazione di una brochure o altro materiale pubblicitario sull'argomento ( "Vieni a vedere i fiordi della Norvegia", "Perché dovresti unirti alla colonia di Jamestown", o "Vivi nel Michigan e sperimenta tutte le fasi del ciclo delle precipitazioni".

Le manipolazioni che supportano la memoria sono particolarmente forti se eseguite entro le prime 24 ore di nuovo apprendimento. Per incoraggiare questa abitudine, incoraggia il tuo bambino a fare più collegamenti tra il nuovo apprendimento e cose che già conosce, così il suo cervello immagazzina nuovi apprendimenti in più di un circuito di memoria relazionale.

Ogni volta che tuo figlio riconosce più relazioni tra nuovo apprendimento e conoscenza precedente, cambierà il suo cervello in quanto la neuroplasticità stimola più connessioni e legami più forti tra i circuiti delle cellule nervose del cervello. Questo è il "neurone che accende insieme, collega insieme" il processo che costruisce più percorsi che si collegano con il nuovo apprendimento (rivestimento degli assoni – sinapsi-dendriti) per tenerlo incorporato nella memoria a lungo termine.

Grafici e diagrammi come un pezzo di carta da macellaio sulla parete di tua figlia dove aggiunge nuove informazioni sull'argomento mentre apprende che è un ottimo organizzatore visivo per rafforzare e creare collegamenti di memoria. La forza emotiva positiva viene aggiunta quando aggiunge le proprie opinioni o gli schizzi che rappresentano i suoi sentimenti riguardo alle informazioni. Altre opportunità per costruire ed espandere i modelli di memoria a lungo termine includono:

* Analogie / differenze descritte, elencate o disegnate su un poster

* Categorizzazione (ordinare gli esempi del nuovo argomento in elenchi quali mammiferi, rettili, anfibi, solidi, liquidi e gas)
* Confronta e contrasto come con "organizzatore grafico", "mappe visive" o diagrammi di Venn

Diagramma di Venn

Diagramma di Venn per il confronto

* Analogie (similitudini e metafore)
I bambini potrebbero aver bisogno di aiuto o suggerimenti per sviluppare le loro analogie. Puoi iniziare con le analogie che crei dove riempiono lo spazio vuoto come "La metamorfosi del bruco in farfalla è come il cambio dei semi in germogli perché entrambi ………"
È possibile richiamare le analogie chiedendo domande di cueing come: In che modo la rivoluzione americana è stata come lo sciopero del basket? In che modo le mani umane amano le ali dei pipistrelli? In che modo i bambini amano le nuove piantine che stiamo crescendo? In che modo la teoria di "sopravvivenza dei più adatti" di Darwin è simile allo show televisivo, Survivor? In che modo ti piacciono (qualunque argomento viene insegnato)?

Vedrai le modifiche

Non solo aiuterai il successo dei test dei tuoi figli, ma aiuterai anche a costruire cervelli migliori aumentando la loro capacità di connettere l'apprendimento con esperienze positive, interessi, conoscenze pregresse e schemi di memoria esistenti. Con divertenti attività di revisione che si collegano con i punti di forza dei bambini, i loro cervelli possiedono la neuroplasticità costruendo reti neurali più efficienti da immagazzinare e aiutandoli a recuperare rapidamente le informazioni che studiano. Ogni processo di costruzione e rafforzamento della memoria apre la strada al prossimo successo in quanto l'apprendimento promuove l'apprendimento. È un grande ciclo da costruire.

Cosa succede nei blog Success Success di due test?

Parte 2: input multisensoriale per la memorizzazione e il recupero migliori. Le informazioni da ciascuno dei sensi sono memorizzate in una parte del cervello specifica per quel senso. Utilizzando diversi modi di rivedere lo stesso materiale si costruiscono più circuiti cellulari nervosi in tutto il cervello. Questi si connettono tra loro in modo che il bambino abbia più modi per accedere e recuperare le informazioni.

Parte 3: Estensione della memoria con rilevanza personale, interruzioni del cervello di Syn-Naps e rimozione neuro-logica del test.

"Chiedi al Dr. Judy" – Informazioni sui tuoi argomenti di Neuro-Education

Se ci sono argomenti su cui piacerebbe leggere di più che riguardano le neuroscienze dell'apprendimento e del cervello – dal mio punto di vista come neurologo, ex insegnante di classe e attuale autore e presentatore su come impara il cervello, per favore includi le tue domande come blog risposte con l'intestazione delle domande "Chiedi al Dr Judy". Anche se non sarò in grado di rispondere a specifiche domande individuali riguardanti problemi di apprendimento per i singoli bambini, cercherò di affrontare i temi di maggiore interesse e interesse per la mente, il cervello e l'educazione.

La mia area di specializzazione è l'utilizzo della ricerca sulla neuroscienza che ho letto e dei miei anni di esperienza in classe e genitorialità per dare suggerimenti che collegano la ricerca a modi per ottimizzare l'educazione e la genitorialità di tutti i bambini per raggiungere i più alti potenziali gioiosi. Non mi concentro sulle condizioni individuali, come l'ADHD autistico o la dislessia, poiché queste meritano risposte dai sottospecialisti. Poiché questo è un formato blog, altri possono partecipare alla conversazione con le loro opinioni e ricerche relative alle domande.

Solutions Collecting From Web of "Migliora il successo dei tuoi figli con strategie "neuro-logiche""