Matrimonio fraudolento

"La truffa del matrimonio". È il titolo di un articolo della California Law Review del 2012 di Kerry Abrams. L'articolo inizia esaminando le specifiche di ciò che conta come una truffa del matrimonio nella legge, e si conclude ponendo domande radicali sull'equità e la meritevolezza.

Nel 19 ° secolo e all'inizio del 20, osserva Abrams, la frode del matrimonio riguardava soprattutto le promesse non mantenute: Ehi, questa cosa arriva con il sesso, lo sai! Aspetta, hai detto che volevi dei bambini! La parte defraudata era la moglie affamata di sesso e senza figli.

Poi, a partire dalla metà del XX secolo, i legislatori hanno iniziato ad accumularlo. Hai un vantaggio? Diamo questo a persone sposate. Spesso anche persone sposate. Tra i tanti vantaggi citiamo "una riduzione delle imposte, uno stato di immigrazione, un'assicurazione sanitaria, prestazioni di sicurezza sociale, benefici militari, persino un abbonamento a una palestra". Ciondolare tutte quelle chicche di fronte ai tuoi cittadini, e indovina un po '? Alcuni saranno tentati di sposarsi solo per incassare. Così ora la parte defraudata non è il coniuge, ma il pubblico. Perché dovremmo consegnare i nostri premi, finanziati dal governo e finanziati dai contribuenti, a persone che stanno saltando la parte amorosa e si stanno appena sposando per soldi e vantaggi?

Significativamente, Abrams riconosce che il vero problema è molto più fondamentale di quello. Perché il matrimonio – anche il matrimonio "legittimo" – dovrebbe essere la porta di accesso a tante ricompense, incluse alcune fondamentali dignità umane? Come dice lei, "Perché le persone sposate meritano più delle altre persone?"

In molti casi, dice, non lo fanno.

Tuttavia, i rappresentanti eletti continuano ad aggiungere sempre più vantaggi al piatto. In tal modo, sono loro che stanno indebolendo il matrimonio:

"Il matrimonio funziona attualmente come uno stato predefinito che i legislatori utilizzano in modo riflessivo quando assegnano i benefici. Come tale, è un vaso in continua espansione di benefici senza oneri simmetricamente crescenti … I benefici pubblici innestati sul matrimonio hanno reso il matrimonio sbilenco, in gran parte perché le persone ricevono enormi benefici per essere sposati, ma non devono più fare molto in cambio. Più vantaggi aggiungono i legislatori, più dovrebbero aspettarsi che le persone usino il matrimonio strumentalmente per raggiungerli. Quindi, potrebbero non essere i coniugi 'fraudolentemente' a cercare benefici che stanno indebolendo il matrimonio, ma i legislatori che hanno chiesto al matrimonio di fare più di quello che possono ".

La questione delle frodi coniugali offre anche una nota di ammonimento a quei politici che troppo spesso decidono che il modo di bilanciare i bilanci e ridurre i deficit è quello di scaricare i poveri. Dalla lettura di Abrams, ho saputo dell'osservazione di Kristen Collins che il governo federale "ridistribuisce molto più denaro alle donne attraverso diritti basati sul matrimonio come la sicurezza sociale che attraverso il benessere basato sul bisogno".

Ho spesso sostenuto che i molti benefici disponibili solo per le persone sposate ufficialmente si sommano alla discriminazione nei confronti delle persone single. Consentendo a più persone di sposarsi ufficialmente (con sentenze matrimoniali dello stesso sesso, per esempio), la portata del singlismo si restringe, ma circa 100 milioni di persone singole (tra cui molte persone LGBT) sono ancora ingiustamente escluse da oltre 1.000 benefici federali.

Abrams sostiene che l'apertura delle porte del matrimonio a più persone non solo limita la portata della discriminazione, ma in realtà aiuta a oscurare il fatto che si sta verificando una discriminazione:

"Il matrimonio oscura l'arbitrarietà di chi ottiene i benefici espandendo il numero di persone che li ottengono e impedendo così a un pubblico clamore di benefici per tutti".

Per Abrams, questo non è un argomento contro il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Le piace il concetto di Suzanne Kim di "scetticismo nell'uguaglianza matrimoniale", che Abrams spiega riconoscendo "l'importanza dell'uguaglianza per le coppie dello stesso sesso e allo stesso tempo dando una dura occhiata alla sostanza del diritto ricercato".

Quindi cosa propone Kerry Abrams? Il matrimonio, sostiene, dovrebbe "non essere più il depositario riflessivo per la generosità del governo". Non difende l'abolizione del matrimonio, ma piuttosto la ridimensiona:

"Molti dei benefici attualmente associati al matrimonio potrebbero essere recisi dal matrimonio e resi disponibili a tutti, indipendentemente dal rapporto coniugale; ad alcune persone se erano disposte ad entrare in una relazione pubblicamente riconosciuta (ma non necessariamente coniugale) con un'altra persona o persone; o a nessuno. "

[ Note : grazie a Bobbie Spellman per i capi a proposito del lavoro di Kerry Abrams sulle frodi coniugali. Un'altra prospettiva filosofica attentamente argomentata viene da Elizabeth Brake nel suo nuovo libro, Minimizzare il matrimonio: matrimonio, moralità e legge . Mi piace molto quello che ho letto nel primo capitolo e scriverò di più dopo aver finito il libro. Infine, in un post precedente, Rachel Buddeberg ed io abbiamo compilato estratti da dozzine di scettici sostenendo che il matrimonio non dovrebbe essere un biglietto per i privilegi.]

Solutions Collecting From Web of "Matrimonio fraudolento"