Marijuana e tabacco: gli usi originali

Le prime vite delle droghe

I nuovi anni portano nuove avventure. Attraverso gli Stati Uniti, la gente si accampò fuori, depositò in autobus e treni, e guidò migliaia di miglia a testimone-Pot legale. Le sigarette alla marijuana venivano accese per celebrare la "nuova storia" dell'America, dove la nostra "guerra alla droga" fallita sarebbe stata messa a tacere.

Mostra solo quanto potenti possono essere i pesticidi, specialmente nelle giuste condizioni.

The Original Drug War

La marijuana e il tabacco hanno più in comune dell'essere fumati separatamente o combinati. Hanno molteplici usi in tutto il mondo naturale.

Compreso come pesticidi.

La gente sa che la nicotina è un pesticida. La nicotina è tossica per la maggior parte degli animali e innumerevoli forme di vita "inferiori".

Ma MJ?

Si Certamente.

I cannibinoidi chimici, come quelli prodotti dalla pianta di marijuana, sono molto bravi a uccidere batteri, funghi e vermi. Anche gli insetti non sembrano apprezzarli molto.

La realtà è la vera "guerra della droga" iniziata almeno decine di milioni di anni fa. Era una guerra di pianta contro pianta, pianta contro animale, animale contro animale. L'obiettivo era quello di fermare tutto ciò che voleva mangiarti. La marijuana tenne molti invasori di distanza. La nicotina ha avuto un successo straordinario nell'uccidere nemici naturali.

Questo è il motivo per cui è ancora usato.

neonicotinoidi

Colony Collapse Disorder ha persone stordite e spaventate in tutto il mondo. Le api stanno morendo. Nessuno è sicuro del perché.

Eppure molti ricercatori hanno indicato i pesticidi come uno dei presunti colpevoli. Il principale malfattore dichiarato sono i neonicotinoidi, assassini di pesticidi idrosolubili che vengono spruzzati sui semi e quindi si spostano per risiedere ovunque nella pianta.

Le api che mangiano quelle piante diventano folli e folli. Non riescono a trovare la strada per l'alveare. Non possono raggiungere il cibo. Potrebbero ingerire nicotina al posto della marijuana, ma sono ancora "lapidati".

Le prove sono state sufficienti per l'Amministrazione europea per la sicurezza alimentare, grosso modo l'equivalente della nostra FDA, per vietare diversi neonicotinoidi. Non senza dissenso, comunque. Gli inglesi pensavano che il divieto fosse troppo ampio, e volevano permettere a una nazione di giardinieri di usare i pesticidi a casa.

Tuttavia, l'Unione europea sta diventando molto più allarmata per i neonicotinoidi. Studi più recenti hanno implicato due dei pesticidi più comunemente usati, l'imidacloprid e l'acetamiprid, per fermare lo sviluppo normale di nervi e cervello nei roditori: gli standard tossicologici per gli umani. L'EFSA vuole che i livelli di neonicotinoidi attualmente consentiti vengano ulteriormente abbassati.

Ciò non è accaduto negli Stati Uniti dove i neonicotinoidi rimangono legali. Molti coltivatori di frutta e noci sono incensati. Credono che questi farmaci antiparassitari stiano distruggendo la popolazione delle api. Senza impollinatori non ci sono raccolti. Le stime raggiungono il 40% delle riserve alimentari americane sono potenzialmente a rischio.

Perché questo è un paese in cui la regolamentazione rimane impopolare, a meno che, come con la marijuana, l'alternativa sia un termine di detenzione.

Il potere dei pesticidi

Farmaci come la nicotina producono un piacere intenso. Inoltre creano dipendenza e overdose fatali. Come possono questi prodotti chimici così semplici fare così tanto?

Perché sono potenti molecole di informazione.

I cannabinoidi, incluso il principio attivo nella marijuana affumicata e ingerita, esistono naturalmente nel cervello. In effetti, esistono in tutto il cervello , con innumerevoli connessioni a quasi tutte le regioni che scegli di studiare.

Le loro capacità chimiche variano dal rilassamento muscolare alla diminuzione dell'ansia alla modulazione immunitaria. Piuttosto simili nel loro modo a ciò che la nicotina può fare.

La nicotina stessa blocca i recettori dell'acetilcolina. Usi l'acetilcolina ogni volta che muovi un muscolo. L'acetilcolina cambia la velocità e l'attività del cuore. Bloccalo con la nicotina e il cuore accelera, dandoci l'inizio di ciò che alcuni chiamano eccitazione.

E quali altri descrivono come ansia.

I cannabinoidi attraverso la marijuana e il tabacco attraverso la nicotina sono potenti farmaci che possono piacere o ucciderci. Poiché lavorano in così tanti posti, in particolare nel cervello, i loro effetti si riducono praticamente su tutti i comportamenti umani.

Inoltre, la dose, i tempi e le circostanze cambiano tutti i loro effetti su di noi.

Riconoscere che il tabacco è sia un pesticida che un potente scarificatore della radioattività (le piante di tabacco concentrano il polonio 210) a volte aiuta le persone a smettere di fumare. Sapere che la marijuana può funzionare come un pesticida può impedire ad alcuni di assorbire.

Ma la magia di queste molecole deriva dal modo naturale delle cose terrene. Siamo tutti sistemi di informazione. Siamo tutti rifatti dalle sostanze chimiche che ingeriamo, sia che pensiamo a loro come cibo o droghe o tossine. A volte permettiamo a queste sostanze chimiche di manipolarci. Possono causare terrore o eccitazione, piacere o morte.

Funzionano perché ci rifanno, e perché dobbiamo essere costantemente rifatti per vivere. Le molecole dell'informazione cambiano il modo in cui la nostra stessa biologia e identità vengono rinnovate e rigenerate.

Pesticidi o piacere? La carne di un uomo è il piacere di un altro uomo.

Letteralmente.

Solutions Collecting From Web of "Marijuana e tabacco: gli usi originali"