Manipolazione e morphing

Nel blog di oggi, voglio estendere ed elaborare un modello che ho introdotto in un blog precedente e che è possibile rivisitare (14 giugno 2015), vale a dire il modello della mappa della questione. The Mattering Map è un modo semplice, ma rivoluzionario, di pensare alla psicologia e alla psicoterapia nel contesto. Approcci contestuali, come il mio, aprono il campo di visione per il terapeuta e il cliente per includere le molteplici e reali influenze su emozioni, pensieri e comportamenti, fungendo da antidoto e sostitutivo del focus ristretto del ciclopico, o da uno terapie dagli occhi che restringono il centro dell'esperienza umana. Ad esempio, il comportamentismo classico fa questo restringimento e appiattimento del campo, così come la predilezione psichiatrica di ridurre il dolore umano a malattie che possono essere medicate (o almeno controllate dalla giusta combinazione di sostanze chimiche).

Introducendo la Mappa della Mattering, sto anche superando l'importante, ma incompleta, nozione di inter-sectionality, che consente alcune variabili contestuali, soprattutto il genere, l'etnia e la classe, ma allo stesso tempo appiattisce la loro miriade di influenze per un incontro bidimensionale e occasionale agli incroci.

Propongo invece di aprire gli occhi alle molteplici influenze sulla psicologia umana e di notare come si trasformano e si modificano a varie velocità in momenti diversi. Puoi esercitarti da solo notando o mantenendo la consapevolezza in varie situazioni, inclusa quella dell'ufficio di psicoterapia. Notate anche in psicoterapia, o in qualsiasi altra situazione, con quale frequenza la vostra mappa della mattering cambia e si trasforma in multi-dimensionalità.

Come seconda introduzione a questo modello, fornirò qui l'elenco delle influenze contestuali che i miei studenti e io abbiamo sviluppato. Includono quanto segue e sono sempre aperti, in quanto alcuni di voi potrebbero pensare a importanti aree di influenza che non abbiamo. Nessun paio di occhi può vedere tutto, quindi invito le aggiunte.

La mappa della materia

  1. Genere
  2. Gara
  3. Razza
  4. Cultura, lingua
  5. Classe
  6. Ecologia
  7. Salute fisica, biologia, neurologia
  8. Famiglia
  9. Interpersonale diverso dalla famiglia (ad esempio, colleghi, amici, insegnanti)
  10. Religione, spiritualità
  11. Supporti scritti e elettronici. Livello di alfabetizzazione
  12. Altre istituzioni, ad esempio, scuola, lavoro
  13. Età, ciclo di vita
  14. Credenze politiche
  15. Appartenenze di gruppo
  16. Orientamento sessuale
  17. Sostanza-Uso e Abuso
  18. Violenza
  19. Energia
  20. Esperienza con altri contesti culturali come i viaggi
  21. Altro

Usare la Mappa della materia è una pratica e, pertanto, deve essere praticata. Per familiarizzare con le aree di influenza, puoi praticarlo regolarmente come parte della psicoterapia o puoi semplicemente fermarti una volta ogni tanto e portare fuori l'elenco per vedere quante delle aree si applicano a ciò che stai pensando, sentendo o facendo a proprio quel momento. Può anche essere usato come schema per l'inserimento nel diario, ma dovrebbe essere praticato frequentemente per diventare ciò che potrei chiamare "seconda natura". In questo momento, la maggior parte di noi non pensa che sia un processo multidimensionale morphing, mutevole e in corso. Sarebbe lieto di ascoltare le esperienze di quelli di voi che decidono di intraprendere questa pratica. Aprirà i tuoi occhi, le orecchie e altri sensi. Aprirà la tua mente.

Solutions Collecting From Web of "Manipolazione e morphing"