Malattia "bipolare" o gli alti e bassi delle aspettative irrealistiche della persona antisociale?

Nel corso degli anni, ho assistito ad un significativo aumento della diagnosi di "Disturbo Bipolare" (precedentemente chiamata "malattia maniaco-depressiva") in persone con un disturbo di personalità antisociale. Quello che credo sia accaduto è che i professionisti ben intenzionati che non valutano o curano regolarmente gli individui antisociali sono ingannati.

La persona antisociale pensa in modo estremo. Lui è il numero uno o lui è uno zero. Non c'è via di mezzo. Ha aspettative altamente irrealistiche su se stesso e sugli altri. Finché può sostenere un'immagine tremenda di se stesso come una persona potente e unica, concepisce se stesso come in cima al mondo. Appare ai criteri pieni di un "episodio maniacale" specificato nel Manuale Diagnostico e Statistico dell'American Psychiatric Association (TR-4) come "auto-stima e grandiosità inflazionate", "aumento dell'attività finalizzata agli obiettivi" e "coinvolgimento eccessivo" in attività piacevoli che hanno un alto potenziale di conseguenze dolorose "(ad es. acquisti sfrenati, indiscrezioni sessuali, sciocchi investimenti aziendali). Inevitabilmente, gli eventi nella vita non soddisfano le sue aspettative non realistiche. E così la sua visione irrealistica di se stesso e del mondo è minacciata. Quindi potrebbe sembrare di sperimentare un "episodio depressivo maggiore" (un altro aspetto di un disturbo bipolare). Tuttavia, è improbabile che rimanga depresso a lungo, se non del tutto. Per la persona antisociale, il "migliore" antidoto al collasso dei propri piani e sentirsi come un nulla è dimostrare che si è qualcuno – quindi ulteriori asserzioni del suo potere e controllo, spesso attraverso la commissione di crimini.

Le vette e le paludi delle emozioni della persona antisociale sono quindi molto diverse da una persona che soffre di un disturbo dell'umore e che può davvero meritare la diagnosi di un "disturbo bipolare". Non esistono farmaci che trattino e alterino efficacemente i processi cognitivi della persona antisociale.

Solutions Collecting From Web of "Malattia "bipolare" o gli alti e bassi delle aspettative irrealistiche della persona antisociale?"