Maggie, un Border Collie, ucciso dalla trappola del governo illegale

Nell'aprile 2011 ho pubblicato un saggio intitolato "Cane ucciso dai servizi per la fauna selvatica: L'orribile guerra alla fauna selvatica non conosce limiti o decenza". Ho riferito che un cane di nome Bella è stato ucciso da un dispositivo di cianuro di sodio M-44 immesso nella proprietà privata di una famiglia in Texas da membri di Wildlife Services, una branca del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti che è responsabile per lo sfrenato e macellazione incredibilmente disumana di tutti i tipi di animali selvatici (per ulteriori informazioni sulla loro guerra con la fauna selvatica, vedi anche). Il loro sito web afferma: "La missione di USDA APHIS Wildlife Services (WS) è di fornire leadership e competenze federali per risolvere i conflitti di fauna selvatica per consentire a persone e animali selvatici di coesistere. WS conduce programmi di consegna, ricerca e altre attività attraverso i suoi uffici regionali e statali, il National Wildlife Research Center (NWRC) e le sue Field Station, nonché attraverso i suoi programmi nazionali. "Lo fanno usando metodi orribili per massacrare milioni di animali che ritengono essere "infestanti". Inoltre, consapevolmente e spudoratamente infrangono le leggi e letteralmente vanno via con l'omicidio.

La tragica morte di Bella per mano di Wildlife Services non è dovuta accadere e, ancora una volta, si è verificata una tragedia completamente evitabile, questa volta a Gresham, nell'Oregon. Maggie, una giovane border collie, fu uccisa da una trappola governativa collocata illegalmente. Alcuni dettagli della morte orribile di Maggie sono segnalati dall'organizzazione Predator Defense.

Il corpo di Maggie dopo essere stato intrappolato e ucciso illegalmente

Ecco alcune informazioni, e se riesci a gestirle puoi leggere di più, ma questo dovrebbe essere abbastanza per farti agire ora. "Maggie, il border collie nero, marrone e bianco della famiglia McCurtain, aveva solo sette anni il 27 agosto 2011, la mattina in cui morì a pochi passi dal cortile recintato. Era una mattina insolitamente calda, che rendeva la sua visita di routine all'aperto molto più invitante, ei profumi all'esterno molto più forti. Per ragioni sconosciute, il cancello del cortile era aperto quella mattina. Nel giro di pochi minuti da quando uscì, Maggie, che amava nuotare e accamparsi con la famiglia e giocare a giocare con Squeaks, il gattino, le avrebbe spezzato il collo e schiacciato la trachea. Verso le 9, Denise McCurtain, la guardiana di Maggie, sentì bussare freneticamente alla sua porta. Un vicino ha chiesto se la famiglia avesse un cane bianco e nero. Ha detto di averne vista una dall'acqua ma non si è mossa. Il cane era Maggie. Era immobile perché la sua testa era intrappolata nella stretta morsa di una trappola "istantanea" di Conibear. Stava ancora respirando, i suoi occhi lampeggiavano per la paura e il dolore per più di 90 libbre di pressione che sbattevano le fauci della trappola attorno al suo collo quando infilava il naso per annusare l'esca … Entro poche ore dalla sua morte, la trappola quello ha ucciso Maggie insieme alle trappole del live box, erano sparite. I McCurtain hanno trovato un'altra trappola per uccidere dietro casa loro un paio di giorni dopo. "Un'intervista con la McCurtain può essere vista qui.

La trappola "istantanea" di Conibear uccide rompendo il collo e strangolando la vittima. Quello che uccise Maggie aveva una mascella da 9 pollici allargata e una trappola di queste dimensioni era quasi impossibile da aprire a mano. Le trappole Conibear sono quadrate, con due ganasce rotanti, la versione più grande (quella in cui Maggie morì) ha due molle. Mi fa ammalare e piangere per immaginare il dolore e la sofferenza che ha sopportato Maggie. Non solo i servizi per la fauna selvatica catturano e uccidono animali non umani non bersaglio, ma i bambini potrebbero anche facilmente essere una loro vittima.

Wildlife Services è un'agenzia federale e può essere contattato qui. Il Dipartimento dell'Oregon del pesce e della fauna selvatica può essere contattato qui. Si prega di contattare anche i membri del congresso e scrivere anche Predator Defense per registrare il reclamo.

La crudeltà non può stare al centro dell'attenzione e Wildlife Services deve essere ritenuto responsabile di tutte le uccisioni di cui sono responsabili. È solo una questione di tempo prima che un essere umano venga danneggiato dai loro modi spericolati, non che le morti di Maggie e Bella non abbiano importanza. Certo che lo fanno.

Solutions Collecting From Web of "Maggie, un Border Collie, ucciso dalla trappola del governo illegale"