Lutto per Las Vegas

Non c'è nessun posto per me per prendere questa pesantezza ma per la pagina. Qui non sono solo. Sto soffrendo per Las Vegas con te. Per il terrorismo che ha trovato la sua strada nelle nostre vite quotidiane. Testimoniare una mancanza di rispetto per il sacro, la preziosità della vita umana.

Oggi vorrei dire al mondo, aspetta, facciamo una pausa. Per un solo giorno andiamo tutti via dalle guerre e dalla retorica, dall'uccisione e dal male. Sono sovraccarico. La scorsa notte mentre andavo a letto c'erano troppe notizie nella mia mente. La conservazione immediata della vita a Puerto Rico. Assassini cannibali di serie in Russia. Odio le marce. Corpi bruciati in auto Ha davvero ottenuto più della mia mente stanca e il cuore pesante pensa che potrebbe sopportare.

Quando mi sono svegliato stamattina dopo una notte inquieta e ansiosa, ho visto gli avvisi di notizie su Las Vegas e gli aggiornamenti al minuto sul mio telefono. Mi ha fatto impazzire. Come dovrebbe Il giorno in cui iniziamo a scrollare le spalle e accettare l'omicidio come solo un altro giorno nelle notizie è un'indicazione di non solo lo stato del mondo, ma lo stato delle nostre anime. Non sono ancora arrivato. La mia anima è pesante e ferita. Mi rimane un senso di impotenza che proviamo quando vogliamo aiutare da chilometri di distanza. Il mio unico dono ora è la preghiera. È tutto ciò che ho.

Se dovessi sentirti un po 'ansioso anche se la notizia ti ha rattristato e scioccato, vorrei incoraggiarti a considerare di parlare con un consulente. Questo sito offre un motore di ricerca per trovare consulenti nella tua città. Questa è roba seria. Se ti senti emotivo e commosso, così sia. Ma quell'ora o quel giorno possono spostarsi in una depressione più profonda. Un vortice oscuro e senza speranza.

Non mi sono mai sentito più preoccupato degli scismi politici e delle diatribe in questo paese. In mezzo a tanto dolore, perdita e distruzione, se c'è mai stato un momento, dobbiamo stabilire le nostre preferenze politiche, i partiti e le posizioni ferme di "Ho ragione" e tu ti sbagli, "sarebbe oggi. Non domani. Oggi, proprio ora.

La scorsa settimana ero alla partita di football di mio nipote quando l'annunciatore ha chiesto di avere un momento di silenzio per tutti coloro che avevano sofferto nei recenti uragani e stavano ancora soffrendo. In una piccola città del sud, il venerdì sera, tutto si fermò del tutto. Il momento si mosse in minuti, poi si allungò apparentemente oltre questo. Speravo che quelli di Houston, della Florida, di Portorico e di tutte le isole fossero in qualche modo consapevoli e percepissero quel momento di riferimento, di preghiera, di rispetto. Speravo che sarebbe diventata una sostanza tangibile che si sarebbe mossa nella loro direzione e avrebbe portato loro la pace. E, spero. Questa è davvero una parola dura per me stamattina perché penso, spero per cosa?

Forse oggi non è il giorno in cui posso sperare in pace in Medio Oriente, tutti gli sforzi umanitari per raggiungere Porto Rico in tempo, per la fine dei crimini di odio. Oggi potrebbe essere il giorno in cui non potrò raggiungere più lontano del mio cortile. Per smettere di odiare il mio vicino in un dato giorno, per mostrare una maggiore quantità di gentilezza mentre mi muovo attraverso le ore, per sollevare Las Vegas in preghiera per tutto il giorno. E scrivere alcune parole che suggeriscono un cessate il fuoco di post arrabbiati e dita appuntite.

Come quel silenzio nel campo del calcio, potremmo forse avere un silenzio che mostra un dolore per quello che è successo a Las Vegas e un sostegno per gli sforzi umanitari che si svolgono per salvare le vite di quelli nelle isole che sono parte di noi? Potremmo avere un blackout sui social media, saltare tutti gli aggiornamenti sui Kardashian, disattivare Fox news e CNN se stanno discutendo sul controllo delle armi o sulle navi della marina o sembrano essere il minimo pro-Trump o anti-Trump. Ci sarà un sacco di tempo per discutere, discutere e, si spera, ad un certo punto giungere ad una tabella di accordo che in realtà realizzi qualcosa di utile e duraturo riguardo a tutti i nostri problemi.

Potremmo, per una sola giornata solitaria, piegarci le teste e tenere le nostre lingue come una nazione e un popolo? E se ciò non fosse nemmeno possibile, potremmo farlo come esseri umani? Se la preghiera e i pensieri di amore e di luce contengono il potere che le persone attestano, allora prego per un'onda d'urto di preghiera unificata che attraversa questa nazione oggi e ci porta nel domani e oltre.

Solutions Collecting From Web of "Lutto per Las Vegas"