L'università uccide la religione, dice Santorum

Questo è ciò che Rick Santorum ha affermato in un'intervista di questa settimana a George Stephanopoulos trasmessa il 26 febbraio. Santorum ha citato la ricerca per la sua conclusione. O piuttosto, un'impressione di malinconia che alcuni studi avevano scoperto che il 60% degli studenti perdeva la propria affiliazione religiosa durante gli anni del college.

Incuriosito dalla richiesta di Santorum, ho fatto un piccolo controllo. Secondo i sociologi religiosi Mark Regnerus e Jeremy Uecker (1), "il 64% di coloro che sono attualmente arruolati in una tradizionale istituzione quadriennale hanno frenato le loro abitudini di frequentazione della chiesa". Questa potrebbe essere la prova della ricerca che Santorum ricordava.

Questa è una maggioranza sostanziale e potrebbe sembrare sostenere l'idea che gli studenti sono pesantemente influenzati da professori universitari liberi di pensare che sfidano le opinioni religiose incoraggiando lo scetticismo razionale, o addirittura promuovendo l'ateismo.

Eppure, c'è un brutto fatto che distrugge la teoria di Santorum. Quando si guardano i giovani che non frequentano il college , il declino della frequenza in chiesa è ancora maggiore con il 76% che afferma che la loro presenza religiosa è diminuita.

(Tra l'altro i numeri che effettivamente perdono la loro appartenenza religiosa sono molto più piccoli, con il 13% degli studenti universitari quadriennali che rinuncia alla propria affiliazione religiosa rispetto al 20% di quelli che non frequentano il college).

Preso per valore nominale, i dati sembrano suggerire che andare al college promuova la religione. Ciò è improbabile, tuttavia, nonostante gli sforzi di proselitismo di alcune religioni nei campus americani. Tutto ciò che possiamo ragionevolmente dire è che il tipo di persone che vanno al college sono diversi da quelli che non iniziano con.

Ad ogni modo, gli americani che frequentano il college assomigliano ad altri giovani andando in chiesa meno spesso. Per molti, in particolare per quelli che si sposano o che allevano una famiglia, la frequenza alla chiesa riprende in seguito implicando che la perdita di presenze durante gli anni del college ha poco a che fare con la perdita della fede o affiliazione religiosa.

Anche se può sembrare sorprendente che l'esposizione a professori universitari liberali non abbia alcun effetto visibile sulla religione, è possibile che molti studenti abbiano formato identità religiose stabili nel momento in cui completano la scuola superiore.

In un post precedente, ho sostenuto che la vera ragione del declino della religione nella vita moderna non è l'indottrinamento dei professori liberali, o atei, ma un migliore tenore di vita.

Quando le nazioni diventano altamente sviluppate e quando gli individui si sentono sicuri nel senso di avere un reddito affidabile, un'alta aspettativa di vita, poca paura della violenza e così via, perdono interesse per le soluzioni soprannaturali ai loro problemi, concentrandosi invece su miglioramenti pratici alla qualità della vita.

Questa visione della secolarizzazione è stata a lungo controversa negli ambienti accademici, ma recentemente è sopravvissuta a rigorosi test scientifici. L'esatto ruolo dell'educazione nella perdita del credo religioso rimane poco chiaro, ma l'educazione universitaria, in quanto tale, non può essere un fattore importante.

Nonostante l'attuale incertezza sul fatto che l'istruzione uccida la religione, ci sono molti indizi allettanti. Sappiamo che le persone più intelligenti e le persone più istruite hanno maggiori probabilità di essere atei. Inoltre, i paesi che godono di un alto livello generale di istruzione sono molto meno religiosi.

L'ateismo non è probabilmente imparato a scuola o al college. Al contrario, è la migliore qualità della vita a prevalere nei paesi altamente istruiti che allontana le persone dalla religione. Prova a spiegarlo a Rick Santorum!

1. Uecker, JE, Regnerus, MD, & Vaaler, ML (2007). Perdere la mia religione: le fonti sociali del declino religioso nella prima età adulta. Forze sociali, 85 , 1-26.

Solutions Collecting From Web of "L'università uccide la religione, dice Santorum"