L'ultimo 1%: dove i sogni sono sconfitti o svaniti

Quindi, l'altro giorno stavo sudando, ansimando e grugnendo attraverso una lezione di ciclismo indoor …

Quando, in mezzo al mare di sforzi, la nostra insegnante, Christine Dercole, che è molto vicina a un cammino di ispirazione (e fornitore di grandi battaglie tribali), dice alla classe:

Voglio che ti ponga una domanda. Quando mi senti dire che sono rimasti solo 5 secondi in una salita, o uno sprint, o un giro … ti alzi e ti allontani da 5 a 0 … oppure vai a scavare e martello a casa? Perché la differenza non è solo di 5 secondi … è la vita immortale.

Beh, in realtà, potrei aver aggiunto quell'ultima parte, ma lei ha detto qualcosa del genere.

Essendo il punto, in quasi ogni elemento della vita, la capacità di spingere forte attraverso l'ultimo 1% di un'esperienza di triturazione già limitata non ti dà un vantaggio dell'1% … ti trasporta nel regno della grandezza, della trascendenza. Di rivelazione.

L'1% finale è dove nascono i vincitori. Dove si svolge la magia …

Perché tu sei lì, rifiutando di arrendersi quando tutti gli altri stanno gettando la spugna e dicendo: "fanculo, ho finito". Ti stai innalzando e assumendo la piena proprietà del risultato dei tuoi sforzi. Ed è qualcosa di sorprendentemente raro in un periodo definito sempre più dalla ricerca di "abbastanza buono".

È molto più facile cedere, andare in mare, dire che non ti interessa davvero … dare la colpa.

E, non sto nemmeno parlando della manifestazione fisica dei tuoi sforzi durante la spinta finale. Il tuo corpo può o no raggiungere la sfida della tua volontà. Il tempo potrebbe cambiare, i tuoi amici potrebbero cadere, le circostanze potrebbero deludere. Quelle sono cose che lavori per corralizzare e potenziare, ma la verità è che non sono sempre sotto il tuo controllo.

Quello di cui sto parlando è ciò che accade all'interno di quella massa di materia, elettricità e spirito tra le orecchie, quella fonte di vita che batte nel petto. La tua capacità di sostenerli in un concerto fino alla fine della strada, spesso, definisce la differenza tra "la vita immortale" e una vita di invidia.

Quindi, la domanda è …

Cosa fai nell'1% finale?

Jonathan Fields è l'autore di Career Renegade: Come fare una grande vita facendo ciò che ami. Scrive e parla di un lavoro significativo, essendo un imprenditore dello stile di vita e della creatività presso JonathanFields.com ed è un utente esperto di Twitter all'indirizzo @jonathanfields

Solutions Collecting From Web of "L'ultimo 1%: dove i sogni sono sconfitti o svaniti"