Lottando per rimanere a galla nell'università della Comunità

Prima dell'iscrizione al corso, praticamente tutti gli studenti delle università comunitarie sono obbligati a sostenere gli esami di collocamento in lettura e matematica. Sulla base di questi risultati, gli studenti sono ritenuti idonei ad iniziare i corsi universitari o sono riferiti a lavori "correttivi". Oggi, la maggior parte delle community college offre solide reti di corsi di recupero, piani strutturati e servizi accademici progettati per aumentare le competenze degli studenti a quelle richieste dai corsi universitari. Per gli studenti più impreparati, i corsi di recupero possono consistere di più semestri (fino a cinque) prima di qualsiasi esperienza con il lavoro a livello universitario.

Sorprendentemente, il 60% degli studenti universitari comunitari entranti è riferito a lavori di riparazione. Questa statistica è particolarmente scoraggiante considerando che la stragrande maggioranza dei partecipanti al college comunitario sono diplomati. Questo fa sorgere la domanda: cosa sta succedendo nei nostri programmi K-12, con il risultato che così tanti diplomati sono così sottosviluppati per il college?

Attualmente insegno corsi di psicologia presso un college comunitario nel centro di New York. Circa la metà dei miei studenti sono collocati su una pista correttiva, molti dei quali ristagnano e perdono interesse negli studiosi. Ricerche coerenti mostrano che meno del 25% degli studenti inseriti in corsi di recupero continueranno a guadagnare qualsiasi tipo di laurea o certificazione entro i prossimi otto anni. In una recente indagine nazionale, il 28% degli studenti ha fatto riferimento a lavori di riparazione non iscritti ai corsi. Di quelli che si sono iscritti, il 30% finisce per fallire o ritirarsi dai corsi di recupero. In totale, solo circa il 16% degli studenti ha fatto riferimento a lavori di riparazione alla fine è riuscito a seguire un corso di livello universitario in matematica o in lettura. Questi numeri sono allarmanti e, prima del mio lavoro di educatore, non avevo idea che tanti studenti stessero lottando per rimanere a galla in un college comunitario.

Cosa si può fare?

L'amministrazione Obama ha promosso l'obiettivo di aumentare il numero di laureati in comunità di 5 milioni entro il 2020. Questo obiettivo, sebbene venerabile, sembra alquanto debole, visto l'attuale tasso di abbandono scolastico da parte delle comunità.

Mentre insegnavo le mie lezioni la scorsa settimana, ho chiesto ai miei studenti (1) cosa pensassero di queste statistiche e (2) cosa stesse causando risultati così poveri. Le loro risposte erano incentrate su tre argomenti fondamentali.

Il percorso correttivo richiede troppo tempo

Come accennato, i percorsi correttivi possono richiedere fino a cinque semestri prima che gli studenti inizino il lavoro effettivo a livello universitario. Un gran numero di miei studenti si è lamentato della durata del processo di riparazione. Alla maggior parte di loro era richiesto di prendere almeno due corsi di recupero in matematica e lettura. Per coloro che volevano trasferirsi in università quadriennali, questo significativo ritardo nel progresso sembrava essere il risultato delle loro ambizioni accademiche. I ritardi nel progresso accademico sono ulteriormente aggravati dall'elevato tasso di insuccesso nel lavoro correttivo e dalla necessità di riprendere i corsi.

La matematica presenta un ostacolo insuperabile

In modo schiacciante, la matematica correttiva ha costituito il fondamento delle lamentele dei miei studenti. Il percorso correttivo in matematica sembrava essere troppo formidabile. Numerosi studenti hanno ammesso di aver fallito o ritirato dai loro corsi di matematica. "Odio la matematica," molti di loro affermarono con aria di disperazione. I miei studenti non sono unici nelle loro lotte con la matematica, e molti college comunitari e università quadriennali in tutto il paese hanno iniziato a mettere in discussione l'applicabilità del mondo reale e la necessità di applicare algebra e calcolo su studenti non disposti.

Il successo sembra irraggiungibile

Molti dei miei studenti correttivi si sentivano come se il successo accademico generale non fosse realistico per loro. Forse a causa di un persistente senso di fallimento durante la maggior parte delle loro esperienze accademiche, questi studenti non credevano di possedere la capacità di saltare attraverso i cerchi del sistema educativo. Si sentivano impreparati, incapaci e molti sostenevano di seguire corsi per il solo scopo di soddisfare i desideri dei loro genitori o perché era "l'unica cosa da fare".

Nonostante l'abbondanza di difficoltà che affliggono il sistema del college comunitario, alcuni indizi di positività e progresso sono senza dubbio presenti. Per prima cosa, la maggior parte dei miei studenti ha parlato con alta riverenza nei confronti dei loro insegnanti. Nonostante i recenti studi che notano i problemi acuti che gli istruttori universitari affrontano nell'insegnare agli studenti sottopreparati, come sentirsi confusi, isolati e inefficaci, nessuno dei miei studenti ha espresso lamentele riguardo i docenti del nostro college o college precedentemente frequentati. Inoltre, i nuovi regolamenti attraverso gli standard comuni di base dello stato hanno avanzato la discussione nazionale su ciò che costituisce l'essere pronti per il college, si spera che il risultato finale sia una maggiore preparazione nei nostri programmi K-12. Inoltre, una nuova attenzione viene rivolta verso gli adolescenti e gli adulti sottorappresentati e svantaggiati nel sistema del college comunitario, come visto dalla recente iniziativa del presidente Obama di rendere l'università comunitaria gratuita per tutti.

Per gli studenti che hanno difficoltà a frequentare un college comunitario, è imperativo per loro sentire, a livello personale, che la loro istruzione può spingerli verso lavori migliori e università di quattro anni. Ho iniziato i miei studi accademici in un college comunitario in California nel 2008. Da lì, mi sono trasferito alla Cornell University e ho continuato a ricevere una laurea in istruzione presso l'Università di Harvard. La mia educazione al college comunitario ha formato le radici che alla fine sono cresciute trasformando la mia intera vita. In attesa di svolgere un ruolo sempre più importante nella società odierna sempre più eterogenea, dobbiamo lavorare per realizzare il grande potenziale di questo importante mezzo di educazione.

Solutions Collecting From Web of "Lottando per rimanere a galla nell'università della Comunità"