Lottando con abuso di sostanze / dipendenza durante la gravidanza

Lottando con abuso di sostanze o dipendenza durante la gravidanza

I miei amici che sono madri e tossicodipendenti in recupero dicono che una delle esperienze più terrificanti delle loro vite stava usando durante la gravidanza. Sapevano che quello che stavano facendo avrebbe potuto ferire i loro bambini non ancora nati, ma non potevano fermarsi. I tossicodipendenti sono chi e cosa sono, e un tossicodipendente non smetterà di usarlo solo perché è istruito sulla dipendenza dal rischio o sull'uso di sostanze e l'abuso che si presentano a un nascituro. Anche tra coloro che non sono tossicodipendenti, molte donne continuano a usare alcolici o altri farmaci, droghe o sostanze potenzialmente pericolose durante la loro gravidanza, anche quando conoscono i potenziali pericoli.

Negli Stati Uniti, il Surgeon General consiglia alle donne incinte o alle donne che possono iniziare una gravidanza di astenersi completamente dal consumo di alcol a causa dei gravi rischi potenziali per la salute del feto. Tuttavia, poiché le donne non possono pianificare le loro gravidanze, un numero elevato viene utilizzato nel primo trimestre, prima di sapere di essere incinta.

Attualmente, metà delle gravidanze sono descritte dalle donne stesse come non pianificate. Tra le donne non sposate ventenni, sette in 10 gravidanze non sono pianificate.

In altre parole, il 70% delle giovani donne vivrà lo stesso stile di vita vissuto prima di rimanere incinta, fumare, bere e possibilmente usare o abusare di farmaci o droghe per almeno le prime quattro-otto settimane di gravidanza, semplicemente perché non pianificare o sapere che potrebbe essere incinta. Questo è un periodo critico nello sviluppo di un feto. Una vita sana, quando è anche possibile che tu possa rimanere incinta, è della massima importanza per la salute del tuo bambino futuro.

La tossicodipendenza, molto diversa dall'uso o dall'abuso di sostanze, è una condizione psicologica complessa oltre che fisica. Durante la gravidanza, la dipendenza diventa un serio rischio per la salute sia per la madre che per il bambino, tuttavia non è sempre possibile o salutare cercare di smettere di usare sostanze che servono durante la gravidanza. Le donne incinte e i loro bambini non ancora nati hanno bisogno di cure specialistiche.

Ulteriori problemi complicati dopo la nascita, le madri possono iniziare ad avere problemi a far fronte allo stress di un neonato, una situazione che è solo aggravata dalla sua difficoltà a trattare con abuso di sostanze o dipendenza.

Ogni anno più di 500.000 gravidanze negli Stati Uniti sono complicate da disturbi psichiatrici come depressione, ansia e psicosi, che spesso si sviluppano, si ripresentano o peggiorano durante e dopo la gravidanza. Inoltre, il 13% di tutti i ricoveri ospedalieri psichiatrici per donne si verificano durante il primo anno postpartum.

Una volta nato un bambino, la madre deve stare attenta a quali sostanze usa. Non dovrebbe mai usare droghe o alcool durante l'allattamento perché questi possono passare attraverso il suo latte materno al bambino. Il bambino può diventare sonnolento, avere difficoltà a respirare e potrebbe non mangiare bene.

Per chiunque abbia una forte dipendenza da droghe, l'opzione migliore è il trattamento residenziale di tossicodipendenza, e ci sono strutture di trattamento specializzate nel trattamento delle donne in gravidanza. A causa delle potenziali gravi conseguenze sia per la madre che per il bambino, una diagnosi precoce di abuso di sostanze o dipendenza e trattamento è fondamentale per la salute e il benessere di tutti i soggetti coinvolti.

L'abuso di sostanze e la tossicodipendenza durante la gravidanza sono seri problemi di salute e sociali che richiedono un team di assistenza sanitaria interdisciplinare. Se sei incinta o puoi rimanere incinta, è importante trovare un'assistenza non giudicante, completa per il tuo benessere e quella del tuo bambino non ancora nato.

##

Constance Scharff è Senior Fellow Research Fellow e Director of Addiction Research per Cliffside Malibu. È anche coautore del best seller di Amazon.com Ending Addiction for Good con Richard Taite.

Solutions Collecting From Web of "Lottando con abuso di sostanze / dipendenza durante la gravidanza"