Lo stato totalitario del New Jersey

È quasi impossibile superare un efficace prepotente politico come Chris Christie.

In tutte le società, la retorica pubblica implica una certa misura della menzogna, e la storia, la storia politica e la storia dell'arte, sono fatte quando qualcuno affronta efficacemente la menzogna. Ma nelle società veramente spaventose ogni conversazione pubblica è un esercizio per usare le parole per significare i loro opposti – nel descrivere il coraggioso come traditore, il debole come spaventoso e il buono come cattivo – e affrontare queste bugie è la cosa più spaventosa e solitaria di una persona può fare.

-Masha Gessen, Words Will Break Cement: The Passion of Pussy Riot

Ehi, ascolta, Kelly. La politica non è un sacco di fagioli, ok? E tutti nel paese che si occupano di politica lo sanno. D'altra parte, è molto, molto diverso dal dire che, sai, qualcuno è un bullo … Non nascondo le mie emozioni alle persone … Ora, questo ha sempre reso alcune persone, come sai, a disagio. Ad alcune persone piace quello stile, altre no. E io ho sempre-penso che mi hai fatto la domanda dopo l'elezione, sei disposto a cambiare stile per attirare un pubblico più ampio? E penso di aver detto no perché sono quello che sono. Ma io non sono un bullo.

-Chris Christie, Bridgegate News Conference

Christie abita uno spazio raro nella politica americana: è un bullo. Viene seguito da un aiutante con una videocamera che osserva momenti in cui Christie, radunando la potenza e il prestigio del suo ufficio, annienta un cittadino che osa interrogarlo … È qualcuno che usa il suo ufficio per intimidire le persone e punire o umiliare i nemici percepiti … Cosa rende insolito Christie è che è un bullo con il potere. Questa può essere una combinazione pericolosa.

-Ezra Klein, "Il problema di Chris Christie è che è davvero, davvero un bullo", The Washington Post

La cosa notevole non è che Chris Christie e il suo staff siano stati rivelati come bulli vendicativi da "The Bridge Caper". Ciò che è notevole è che nessuno ha avuto altre impressioni sull'amministrazione Christie fino ad ora.

-Stanton Peele

Chris Christie (insieme alla sua fiducia nel cervello, e in particolare ora scompare Bill Stepien) sono geni politici che hanno creato un genere politico completamente nuovo: la democrazia totalitaria. Presentandosi con successo come populista attraverso i suoi modi bruschi e prepotenti, Christie ha tirato fuori il tour de force del trasferimento di reddito dai poveri e dalla classe media ai ricchi, di sindaci e municipi premianti che si schierano per supportarlo e punire quelli chi no, mentre produce un margine di vittoria schiacciante come un repubblicano in uno stato blu.

In tal modo, Christie etichetta "bianco" come "nero" e viceversa. Tutto ciò a cui pensa è che il benessere della gente è la sua rivendicazione. Eppure la maggior parte delle sue dichiarazioni pubbliche riguardano se stesso e la maggior parte delle sue mosse politiche sono basate sul fatto che aumenteranno il suo potere e prestigio e sosterranno le sue priorità e i suoi pregiudizi. Persino gli oppositori politici si inchinarono a lui, spaventati dalla sua punizione, desiderosi della sua generosità. Opporsi a Christie è prendere la tua vita politica nelle tue mani. Nel frattempo, molti commentatori e media liberali lo incoraggiano: il più grande quotidiano del New Jersey, The Star Ledger , considerato una pubblicazione liberale, ha approvato Christie per la rielezione come Governatore del New Jersey.

E così ha fatto molti politici democratici. Dopotutto, era destinato a vincere. Quindi perché non aumentare il margine? E chi vuole corteggiare la sua ira e perdere la sua benevolenza verso i suoi amici? * Così i sindaci democratici del New Jersey si sono schierati in fila per Christie per ottenere finanziamenti per i programmi locali, mentre quelli che non sono riusciti a scuotersi, come il sindaco di Hoboken Dawn Zimmer , sono stati esclusi. Non importa che il suo fosse il comune più danneggiato dall'uragano Sandy, con l'80% della città sommersa. Christie non darebbe nulla alla città se si fosse rifiutata di seguire un progetto di sviluppo rappresentato dal suo guru politico e dall'avvocato della centrale elettrica David Samson.

Chris Christie potrebbe essere o non essere diretto all'oblio politico, sebbene la sua aura magica sia certamente offuscata oltre il rifiuto. Ma ha creato un concetto completamente nuovo di come manipolare le immagini e le impressioni politiche di massa, un'invenzione che altri adottano saggiamente.

* Ho vissuto nel New Jersey quando Christie ha inizialmente diretto il governatore nel 2009. Non ho votato né per lui né per l'incumbent Jon Corzine, ma per un candidato di terze parti. E, come residente della contea di Morris, non ho votato per lui quando è stato eletto freeholder (una posizione che ha successivamente perso in un primario repubblicano in cui non ho potuto votare). Ma, ora sistemato in sicurezza nelle viscere di Brooklyn, sono libero di dire la mia opinione, a differenza dei residenti del New Jersey.

Ordina qui il nuovo libro di Stanton, con Ilse Thompson, Recover! Smetti di pensare come un drogato e recupera la tua vita con il programma PERFETTO

Solutions Collecting From Web of "Lo stato totalitario del New Jersey"