L'ispirazione di attività senza età

L'invecchiamento non significa che dobbiamo invecchiare. Invecchiare arriva con tutti i tipi di bagaglio che non è un requisito del processo di invecchiamento. Un caso in particolare … incontrare Jeanne Socrates. Ex professore di matematica, attuale madre e nonna. E sempre un marinaio.

Alle 2:26 di lunedì 8 luglio 2013 Jeanne Socrates ha navigato nel porto di Victoria. Questo è stato il suo trionfale ritorno dopo aver circumnavigato con successo l'assolo del globo. All'età di 70 anni è diventata la donna più anziana a farlo mai.

Mercoledì 20 ottobre 2016, all'età di 74 anni, Jeanne ha salpato di nuovo. Questa volta il suo obiettivo è entrare nel Guinness dei primati come la persona più anziana, uomo o donna, per navigare senza sosta in tutto il mondo da sola, senza assistenza di alcun tipo.

La vela richiede una combinazione di disciplina fisica e mentale e fitness. Il tentativo di Jeanne di circumnavigare è un vero testamento e un testamento al potere della volontà umana e del successo.

Il lavoro di Jinsung Wang e colleghi dell'Università del Wisconsin mostra quanto possa essere potente uno stile di vita attivo e sano (come quello di un velista solitario). È comunemente inteso che esiste una certa lateralizzazione della funzione nel cervello umano. L'allenamento nel sistema motorio comporta il trasferimento di abilità tra gli arti allenati. In uno studio, "Un'associazione positiva tra stile di vita attivo e lateralizzazione emisferica per il controllo motorio e l'apprendimento negli anziani", appena pubblicato su Behavioral Brain Research, Wang e gli amici hanno esaminato gli effetti dell'allenamento tra le braccia e l'adattamento al raggiungimento di obiettivi che hanno cambiato posizione . Questo è un modo per testare il livello di allenamento tra gli arti.

Wang e colleghi hanno studiato 28 anziani sani (64-76 anni) che sono stati divisi in due gruppi in base all'essere sedentari o fisicamente attivi. Quando hanno esaminato l'entità del trasferimento di allenamento tra gli arti, è stata osservata un'asimmetria, come quella tipica nei giovani adulti sani, negli individui fisicamente attivi.

Al contrario, i partecipanti sedentari avevano il trasferimento simmetrico dell'adattamento visuomotorio. Cioè, lo schema di trasferimento normalmente visto negli adulti più giovani è stato perso. Ciò ha portato alla conclusione che, oltre a tutta una serie di altri benefici, uno stile di vita fisicamente attivo può aiutare gli anziani a mantenere in ritardo la loro funzione motoria lateralizzata.

Questo sembra chiaramente essere un altro esempio di "usarlo o perderlo", simile ad altri esempi che ho discusso in questo blog. Non vedo l'ora di seguire le imprese di Jeanne e di darle il benvenuto a Victoria l'anno prossimo al completamento di un'altra fortunata circumnavigazione. Lei è un chiaro esempio di come usarlo, così lei non lo perderà!

Non possiamo fermare il processo di invecchiamento (ancora!) Ma possiamo decidere di non dare attuazione alle aspettative della società della nostra epoca. L'invecchiamento non significa che dobbiamo invecchiare.

(c) E. Paul Zehr (2016)

Solutions Collecting From Web of "L'ispirazione di attività senza età"