L'importanza ineludibile dell'accettazione

Scritta da Rienhold Niebuhr e resa popolare da Alcolisti Anonimi e altri programmi in 12 fasi, la Serenity Prayer guida le persone da decenni. La versione più comunemente usata è questa: Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso e la saggezza di conoscere la differenza.

La saggezza contenuta in questa succinta ma potente invocazione è senza tempo, e la sua premessa centrale risuona con quasi tutti. A un certo livello, sappiamo tutti quanto sia importante accettare le cose che non possiamo cambiare. Ciò che la ricerca mostra e la maggior parte delle nostre esperienze convalidano è che la nostra volontà di accettare l'immutabile ha molto a che fare con il nostro benessere emotivo e psicologico. Sia che si parli di crisi finanziaria, diagnosi di salute, perdita di una relazione importante o di qualsiasi altro evento imprevisto e spiacevole, combattere ciò che non lo farà non sarà così. Invece, quando combattiamo con la realtà, riduciamo la nostra capacità di far fronte alla situazione e gestire tutte le emozioni che sperimentiamo in risposta ad essa.

Una grande parte della guarigione e il recupero dalle parti dolorose della vita è accettare ciò che è avvenuto. Per andare avanti, dobbiamo prima riconoscere ciò che sta accadendo ora. Ma, come tutti noi sappiamo, questo è molto più facile a dirsi che a farsi. Nonostante sia uno dei più importanti hack di vita che ognuno di noi possa padroneggiare, la pratica dell'accettazione è durevolmente difficile.

Dove molti di noi si bloccano è che iniziamo con una comprensione distorta di cosa sia l'accettazione e come funzioni. Pensiamo che accettare qualcosa significa superarlo. Ma questo non è il caso. Essere disposti ad accettare che qualcuno che amiamo è morto, per esempio, non significa ignorare il processo del dolore o cercare di mettere un rivestimento d'argento su una nuvola ovviamente buia. Ciò non significa minimizzare il significato di ciò che è accaduto o di come ti senti al riguardo. Significa semplicemente essere disposti a riconoscere ciò che è, senza resistere o negarlo.

Un'altra importante fonte di confusione si manifesta quando qualunque cosa stiamo accettando coinvolge qualcun altro. Diciamo, ad esempio, che il tuo partner ha un temperamento che può essere terrificante. Perde facilmente la sua calma e spesso, e spesso finisci per essere il bersaglio della sua rabbia. Tu sai dalle cose che sua madre ha condiviso con te che è sempre stato così, ei suoi amici raccontano una storia simile. Ogni volta che gli parli di questo, sembra sempre giustificare il suo comportamento, dicendo: "È così che sono sempre stato. Non cambierà mai ". Sai che quello che sta succedendo non sembra giusto, ma continui a convincerti di continuare, sperando che le cose cambino. L'accettazione, in questo esempio, sarebbe un passo necessario per decidere se questa relazione è giusta per te. Se non riesci ad accettare questa qualità indesiderabile nel tuo partner, soffrirai profondamente ogni volta che alza la sua brutta testa. Proverai confusione, frustrazione e rabbia e il tuo desiderio che le cose siano diverse renderà difficile per te connetterti con quello che sta succedendo qui e ora.

Il suggerimento che dovresti accettare lo schema di episodi esplosivi di un partner ti mette a disagio? In tal caso, potresti confondere l'accettazione con l'approvazione. E, vedi, i due non sono la stessa cosa. L'accettazione è riconoscere ciò che è già successo; approvazione sta acconsentendo a più di esso in futuro. Accettare che la persona con cui hai una relazione impegnata abbia un lato che ti fa del male non vuol dire che tu stia bene o che continui a succedere. Significa semplicemente che stai affrontando la realtà mentre ti viene presentata in modo da poter prendere una decisione su come procedere.

Non riuscire ad accettare la realtà crea sofferenza dove c'è già dolore. Crea confusione dove può esserci chiarezza, angoscia dove può esserci pace. Non accettiamo le cose per cambiare ciò che sta accadendo, né lo facciamo per sentirci meglio. Accettiamo perché è l'unica cosa logica da fare. Tutto ciò che sta accadendo sta accadendo; qualunque cosa sia già avvenuta Abbracciamo la realtà perché è già qui, proprio ora, e resistere non lo farà andare via.

L'accettazione dell'apprendimento è un processo che dura tutta la vita e ci viene garantito di avere molte opportunità di praticare. Con chiarezza su cosa significa accettare e quale effetto ha sul nostro benessere, possiamo affrontare le nostre esperienze in modo diverso, magari sperimentando risultati diversi. Cosa diventa possibile quando rilasci le tue idee su ciò che dovrebbe essere e abbraccia ciò che è invece? Ti invito ad esplorare quali sono le cose nuove e inaspettate che accadono quando inizi ad accettare la realtà nei termini della realtà.

Solutions Collecting From Web of "L'importanza ineludibile dell'accettazione"