L'importanza della gentilezza nella scienza

Oggi ho saputo che un gigante nel campo dell'Intelligence, Buz Hunt, è morto tristemente. Uno dei miei libri preferiti è Will We Be Smart Enough? E per chi è interessato alla cognizione, alle persone, alle macchine e al futuro, ha un numero di articoli di Psychology Today sul suo blog Exploring Intelligence.

Dalla moglie Mary Lou:

"Stamattina mio marito e il mio migliore amico, Earl" Buz "Hunt sono morti pacificamente nel sonno. Ha lasciato questo mondo rannicchiato accanto a me proprio come ha fatto negli ultimi 61 anni del nostro matrimonio. Buz era un brillante scienziato, devoto marito, padre, nonno e amico di molti. Ha ispirato tutti quelli che lo conoscevano, ha dato molto più di quello che ha preso in vita e lascia un'eredità che vivrà attraverso i suoi figli, i nipoti, i contributi scientifici e le molte persone le cui vite ha toccato per il meglio ".

Ricordo di aver incontrato Buz per la prima volta in una conferenza come un giovane studente laureato. Anche se era un gigante nel nostro campo, era anche sorprendentemente con i piedi per terra, amichevole e premuroso. Dopo uno dei miei primi discorsi da studente, è venuto fuori con una nota con suggerimenti su come migliorare la mia ricerca e ha anche chiesto che gli mandassi il mio foglio una volta completato. Lo ricordo ancora perché era insolitamente premuroso. Sono sicuro che lo ha fatto per molti altri giovani aspiranti scienziati, e per me ha dimostrato l'importanza della gentilezza e della premura nella scienza, e perché alcuni, forse più di altri, potrebbero lasciare molto più di un'eredità scientifica.

© 2016 di Jonathan Wai. Puoi seguirmi su Twitter o Facebook.

Solutions Collecting From Web of "L'importanza della gentilezza nella scienza"