Life Reset: cosa faresti diversamente?

Oggi riavvolgo tre anni per il mio primo articolo su Psychology Today. Mi ero appena trasferito e stavo affrontando l'opportunità di ricominciare da capo in una nuova città. (Il post originale è stato modificato)

Il mio compagno e io ci trasferimmo a Chicago verso la fine del 2010. Per i primi mesi, ogni fine settimana era un'esplorazione di alcuni dei 200 quartieri di Chicago e di quei piccoli posti fuori mano che, conoscendoli, alla fine ci avrebbero resi veri Chicagoiani .

In uno di quei primi giorni abbiamo scelto la nostra destinazione per la sua strana apparizione su una mappa. Prova questo: nella ricerca di Google Maps "Chicago", fai clic sulla vista satellitare, ingrandisci un po 'e scorri verso ovest. Fermati quando vedi il gigantesco cerchio nel grano e hai trovato il Fermilab. Quel misterioso anello lungo 4 miglia fa parte del collisore di particelle del laboratorio nazionale di fisica e chi non vorrebbe controllarlo in una domenica pomeriggio?

Ma la mia storia non riguarda le collisioni protone-antiprotone. Sulla strada per il Fermilab, una notizia è arrivata alla radio pubblica su un giovane che ha scelto di lasciare la sua religione ortodossa per vivere una vita più secolare. Uno che si sentiva completamente estraneo e spaventoso per lui. Scegliendo una vita al di fuori dell'ebraismo ortodosso ha dovuto forgiare una nuova identità e imparare di nuovo come interagire con la società: come ottenere un lavoro, come fare appuntamenti, tecnologia.

Per anticipare la sua storia, l'intervistatore (Terry Gross) ha condiviso che a volte si meraviglia mentre guida ciò che sarebbe come fare qualcosa di simile. Per uscire dall'autostrada in una nuova città e ricominciare tutto da capo. Un nuovo inizio dove nessuno conosce il tuo passato e puoi scegliere di progettare la tua identità sin dal primo giorno. La maggior parte di noi non ha riflettuto su come sarebbe stato entrare in una sorta di programma di protezione dei testimoni autoindotto?

Così ho pensato, e se uscissimo a Batavia, nell'Illinois, casa del Fermilab e luogo di nascita di Mary Todd Lincoln, e non torneremo mai più? Non eravamo mai stati lì prima e nessuno conosceva il nostro nome. Potremmo fermarci in un bar, prendere una carta e una matita e delineare una nuova vita ideale. Cosa faremmo diversamente nel nostro piano fantasy? Vivi più audace? Festeggia di più e ti preoccupi di meno?

Ma ancora più importante, cosa ci impedisce di fare quei cambiamenti ora? Stiamo vivendo una vita che è tutt'altro che autentica? Come facciamo questi cambiamenti quando siamo così travolti nella corrente delle nostre vite occupate?

Magari passare da uno Starbucks, o almeno fermarsi al nostro tavolo da cucina, con quella carta e la matita è qualcosa che tutti dobbiamo fare di tanto in tanto. Per approfondire le domande su chi siamo diventati e su come vorremmo fare le cose in modo diverso.

Va bene sentirsi come se fuggissero per regalarci il lusso della fantasia. Ma possiamo anche definire e progettare intenzionalmente come vogliamo che le nostre vite guardino in modo diverso. Meritiamo di chiederci le potenti domande che ci tengono in linea con il nostro scopo. O scopri il nostro scopo per la prima volta …

  • Cosa c'è di bello in questo momento e cosa potrebbe essere migliore?
  • Quando sono il più autentico e quando sto solo facendo le mozioni?
  • Di cosa ho bisogno per prosperare e come posso incorporarlo nella mia vita?
  • Quando sto veramente dando di me stesso e quando mi sto versando in un flusso apparentemente infinito di obblighi?
  • Cosa mi riempie di nuovo quando la mia tazza è vuota?
  • Qual è la mia voce? Qual è il mio stile? Quali sono i miei punti di forza e valori?
  • Che cosa ho da offrire e come posso servire?
  • Perché sto trattenendo?
  • Qual è una piccola cosa che posso fare oggi che sfida il mio status quo e onora ciò che voglio veramente per me stesso?

Possiamo essere entrambi realistici sulla nostra situazione e idealistici riguardo alle nostre possibilità. Se diventiamo pubblici con un obiettivo, un sogno o un'intenzione, se scriviamo o raccontiamo ad un amico, allora sembra più reale e potrebbe persino piantare un seme da qualche parte là fuori nel mondo. C'è il potere e lo scopo nel nostro tavolo della cucina a sognare.

Nelle parole del nostro consumato esploratore americano di identità: "Lascia andare il passato e andare per il futuro. Vai con sicurezza nella direzione dei tuoi sogni. Vivi la vita che hai immaginato. "(Henry David Thoreau).

A proposito, il Fermilab era intrigante di persona come appariva sulla mappa. Stranamente, l'enorme collisore sotterraneo di particelle ha un branco di bufali che pascola la terra sopra di esso. Strano davvero.

Crediti fotografici: Fermilab Photo Gallery

 

Brad Waters, MSW offre coaching di carriera e consulenza ai clienti a Chicago e in tutta la nazione. Aiuta le persone a definire la propria direzione professionale e ad agire sulle transizioni della vita. Brad ha conseguito un master in servizi sociali presso l'Università del Michigan ed è un blogger e scrittore freelance i cui libri sono disponibili su Amazon e BradWatersMSW.com.

Copyright, 2014 Brad Waters. Questo articolo non può essere riprodotto o pubblicato senza il permesso dell'autore. Se lo condividi, ti preghiamo di dare credito all'autore e non rimuovere i link incorporati.

Solutions Collecting From Web of "Life Reset: cosa faresti diversamente?"