Lezione di Robert Downey Jr.: Quando dire Sì e No

yeses

Robert Downey Jr. era sempre al limite o nei guai. Ora è in una tonnellata di film, sembra privo di problemi, e ho un grande successo con i suoi personaggi. Se non ha rubato lo spettacolo in The Avengers , è stato uno dei momenti salienti di un film con molti, se il botteghino significasse qualcosa. E il suo personaggio nel film ha dovuto imparare anche un grosso sì o no, che era sulla falsariga di "devo dire di sì ai miei istinti di solista, o unirmi alla squadra di supereroi e vendicare i cattivi? ?”

Possiamo generalizzare al resto di noi tutta la lezione che Downey aveva bisogno di imparare: smettere di dire no alle decisioni di vita che hanno bisogno di un sì. Molti di noi non sono dentro e fuori dal tribunale. Ma dobbiamo dire sì e no alla vita tutto il tempo. Dire no è importante, ma questo è per il prossimo blog. Oggi, diamo un'occhiata a come i nostri sì, una serie intelligente di loro, possono aiutarci a integrarci in questo mondo imperfetto, l'unico che abbiamo.

Le versioni precedenti di noi hanno due scelte quando reagiamo alla vita che incontriamo da giovani: possiamo accettare le spiegazioni per la nostra esperienza come nostre (adottare il pensiero altrui, per quanto inadeguato possa essere), o rifiutare le spiegazioni ( e crea la nostra mente, per quanto ci possa essere indifferente). La prima scelta è quella di integrare e la seconda scelta è quella di differenziare. Attraversiamo la vita rimbalzando tra questi due poli, creando così chi siamo e cosa facciamo.

Ho citato due esempi universali in precedenti scritti – le nostre scelte di carriera e pratica religiosa – che si adattano meglio alla scelta di droghe di Downey o all'essere in una squadra di supereroi.

Integrazione

Assorbire la vita come la troviamo e accettare la spiegazione del perché.

(Sono un contabile perché ho fatto un buon test in matematica, posso fare soldi, e i miei genitori pensavano che fosse una professione buona e costante.)

(Sono un metodista perché la mia famiglia è metodista, sembra completo come approccio spirituale e amo la mia famiglia).

Differenziazione

Rifiuta la guida prevalente e trova un altro modo, creando o scoprendo una nuova spiegazione.

(Sono un contabile perché amo la professione, anche se mia madre e mio padre, entrambi artisti, pensavano che avrei dovuto essere un pianista jazz).

(Non posso stabilirmi su una religione da scegliere, e amo la vita autentica metodista dei miei genitori.)

La realtà di solito non è così succinta come negli esempi sopra, e trascorriamo gran parte della nostra vita nella zona grigia tra le scelte, cercando di risolvere le influenze con le quali vogliamo andare e quelle con cui vogliamo nuotare.

Ehi troppo differenziati: fammi sentire un si o due

Quindi questo blog è per quelli di noi che si differenziano troppo. Riusciamo a bloccare la pressione sociale, ma nel processo potrebbe aver pagato un grande prezzo. A rischio di parodia, ma per fornire alcuni esempi, ecco come funziona: essendo costretti a laurearsi, ci siamo ritirati. O essere governati a prendere in consegna l'azienda di famiglia, ci trasferiamo nelle Fiji. O essere costretti ad avere la fede cattolica di nostro padre, ci uniamo a un culto. Potremmo avere un'anima, ma un impatto troppo piccolo sul mondo perché non abbiamo punti di connessione. La gente si riferisce a noi come la pecora nera. Leggiamo poesie sulla spiaggia e potremmo avere cuori e menti ben sviluppati, ma non abbiamo preso abbastanza impegni per una professione, una persona o un'istituzione.

Potremmo aver rifiutato la pressione sociale e siamo rimasti puri e animati, ma ci siamo resi inefficaci e impotenti. Oppure siamo stati regolarmente inquinati, come Downey ai vecchi tempi, e quasi non siamo tornati al mainstream.

Con la sovra-differenziata, se sono in grado di fornire una guida, potrei usare domande come la seguente, a seconda dei particolari:

Come ottenere un lavoro e mantenerlo dare forma al tuo scopo?

In che modo sapere di più sull'economia e sul mondo in generale può essere d'aiuto? Cosa significherebbe stipulare un mutuo?

Quali benefici per stare in una relazione o in una carriera verrebbero da te e dagli altri?

Robert Downey è tornato e ci ha regalato il delizioso Iron Man. Per te, se ti trovi troppo ai margini della società, potresti dover dire di sì a qualcosa che ti tiene in contatto con il mondo. Il tuo ragazzo, la prossima promozione, la copertura assicurativa anche.

Parleremo del perché devi dire di no la prossima volta. Assicurati che tutti i tuoi amici troppo integrati, di successo ma senz'anima leggano questo prossimo. Ma per ora, buck up e si integrano. La vita è tutt'altro che perfetta, e alcuni di noi non sono fatti per questo mondo, ma quasi tutti noi. Dare alla vita una ripresa completa, prima di iniziare a dire tutti i nn necessari. Allora i tuoi amici significano qualcosa.

AttributionShare Alike Immagine: alcuni diritti riservati da sekushy

Solutions Collecting From Web of "Lezione di Robert Downey Jr.: Quando dire Sì e No"