Lettera da un uomo che parla in grande, fa piccolo e odia se stesso

Redish, Public Domain
Fonte: Redish, Public Domain

In ogni puntata di questa serie giornaliera, rispondo a una lettera composita che richiede il mio consiglio di carriera.

Cara Marty,

Mi odio. Ricominciando da quando ero al college, ho sempre parlato di fare la differenza. Stavo per unirmi al Peace Corps. Stavo per combattere per salvare l'ambiente. Mi offrivo volontario per i democratici progressisti e per la legalizzazione della marijuana.

Ma sono passati sei anni da quando ho abbandonato il college e l'unica cosa che ho fatto è stata marciata una volta in una marcia per i diritti dei transgender e in un altro per il movimento Black Lives Matter. Lavoro a tempo parziale in una caffetteria biologica di proprietà locale e per il resto del tempo, principalmente vado con la mia ragazza e gioco sul mio telefono.

Non riesco a farmi fare nulla di più del minimo che ho bisogno di cavarmela. I miei genitori mi hanno appena interrotto, quindi ora vivo con quattro coinquilini in un appartamento con due camere da letto in un quartiere rumoroso. Ad essere onesti, questo è ciò che mi spinge a scrivere per te.

Sono un ipocrita. Parlo in grande e non faccio niente. Come ho detto, mi odio.

Non riesco a vedere una via d'uscita, quindi fumo sempre di più. È l'unica cosa che mi dà pace.

Bummin 'a Berkeley

Caro Bummin ',

Per prima cosa, ti meriti un complimento per avere uno sguardo onesto su te stesso. Molte persone nella tua situazione non sono disposte ad affrontare se stesse.

Quindi, sei troppo giovane per dire "Non riesco a vedere una via d'uscita". Ci sono molte vie d'uscita se e quando deciderai di prenderne una.

Ma prima diamo un'occhiata al perché sei diventato inerte. Ne deduco che prima del college stavi migliorando. È successo qualcosa al liceo che ti ha cambiato: qualche esperienza familiare traumatica? Una devastante rottura? A volte, le persone continuano a rivisitare il passato che impedisce loro di andare avanti. È tempo di smettere di elaborarlo e iniziare a forzare te stesso a non pensarci, così i neuroni della memoria cattiva si atrofizzano?

La tua ragazza ha un'influenza positiva su di te?

Hai scritto che stai fumando molto, suppongo di pot. Soprattutto se ne hai fatto una buona parte da adolescente, questo può causare una perdita di motivazione e altri problemi mentali. Non posso garantire che fermarsi ora ti renderà super-motivato, ma potrebbe essere d'aiuto.

Dopo aver abbandonato il college e sei anni dopo aver avuto solo un part-time in un bar, avresti avuto difficoltà a trovare un buon lavoro nel mercato aperto. Qualche possibilità che i tuoi genitori aprano una porta di carriera per te? Sembra che stiano facendo bene finanziariamente perché hanno accettato di continuare a sostenerti per molto tempo dopo che hai abbandonato il college. Quindi deduco che potrebbero essere in grado di assumerti o avere una connessione che potrebbe. Suppongo anche che il tuo rapporto con loro sia teso, quindi prima di chiedere loro di andare a fare il pipistrello per te, magari rischiando la loro reputazione, potresti aver bisogno di essere abbastanza convincente che sei davvero pronto e in grado di cambiare.

La tua lettera dice che credi in una vasta gamma di cause liberali. Dovresti fare volontariato presso un'organizzazione no-profit senza fini di lucro che è facile da raggiungere da dove vivi? Ciò metterebbe qualcosa sul tuo curriculum che è coerente con i tuoi valori. E se puoi cambiarlo e fare un buon lavoro come volontario, forse puoi ottenere una posizione a pagamento, se non lì, in un'altra organizzazione non profit.

Infine, non è necessario affrontarlo da solo. Se ritieni di trarre vantaggio dal supporto del gruppo, considera la possibilità di iscriverti a un gruppo di ricerca lavoro. Il governo, le organizzazioni non profit e le chiese offrono loro.

Di nuovo, ti meriti almeno una piccola pacca sulla spalla per aver dato un'occhiata dura a te stesso. E sembri abbastanza intelligente e abbastanza giovane che sicuramente c'è motivo di speranza.

Marty Nemko

La biografia di Marty Nemko è su Wikipedia Il suo 8 ° libro, appena pubblicato, è Il meglio di Marty Nemko.

Solutions Collecting From Web of "Lettera da un uomo che parla in grande, fa piccolo e odia se stesso"