L'epidemia sessuale spazza la nazione

L'American Medical Association ha pubblicato quello che è considerato dagli esperti il ​​sondaggio sessuale più completo in cinquant'anni. Non da quando gli studi di riferimento del Dr. Alfred Kinsey hanno portato i ricercatori a raccogliere così tante informazioni sulla salute sessuale della nazione. Le loro scoperte, presentate dall'autore principale dello studio, il dott. Edward Laumann (un sociologo dell'Università di Chicago) hanno rappresentato anni di lavoro che includevano interviste approfondite con 1.749 donne e 1.410 uomini. I risultati non erano buoni. In realtà, il problema sembra essere il doppio della grandezza che gli esperti avevano previsto. Non è esagerato dire che gli americani sono nel bel mezzo di un'epidemia sessuale.

La malattia diagnosticata nel 43% delle donne e il 31% degli uomini è DISFUNZIONE SESSUALE. Ora pensa a questo. Riesci a immaginare la risposta dei media, i titoli a tutto volume e le notizie anormali della televisione, se i risultati fossero opposti; se i ricercatori avessero scoperto che il sesso era in qualche modo pericoloso per la salute?

Se mai, è una mancanza di sesso che può essere mortale. Il British Medical Journal ha riportato uno studio a lungo termine di circa un migliaio di uomini di età compresa tra i 45 ei 59 anni. In questa età di "Just Say No" non è forse troppo sorprendente che i risultati non abbiano ricevuto l'attenzione che meritano. Vedete, i dati hanno mostrato che la quantità di attività sessuali di cui gode un uomo è direttamente proporzionale alla sua salute e alla sua longevità. Gli uomini che hanno riportato il doppio del sesso avevano la metà delle probabilità di morire prematuramente.

Le restrizioni religiose e politiche arcaiche su un comportamento sessuale apparentemente essenziale potrebbero in realtà annientare le vite delle persone. Eppure è il "Wages Of Sin", molto esagerato e spesso del tutto immaginario, che continua a fare la prima pagina. Il fatto che sia l'astinenza che si rivela essere il comportamento veramente rischioso e che la disfunzione sessuale ha raggiunto proporzioni epidemiche ottiene una leggera deriva.

Delle donne che hanno preso parte allo studio del Dr. Laumann, il 33% ha dichiarato di non voler mai fare sesso, il 26% ha dichiarato di non aver avuto l'orgasmo quando ha fatto sesso e il 23% ha dichiarato che il sesso semplicemente non è piacevole. Dall'altro lato, il 33% degli uomini ha dichiarato di avere problemi persistenti durante il rapporto sessuale, il 14% ha dichiarato di non voler fare sesso e l'8% ha dichiarato di non aver tratto alcun piacere dal sesso. Legate questo al fatto che i soggetti diagnosticati come affetti da disfunzione sessuale tendevano anche a descrivere le loro relazioni come insoddisfacenti e la loro vita in generale infelice e la natura devastante del problema diventa evidente.

La dott.ssa Domeena Renshaw del Loyola University Medical Center ha detto che sebbene i numeri fossero il doppio di quanto gli esperti avevano predetto, non è stata sorpresa considerando le lunghe code di coppie in attesa di un trattamento presso la clinica per disfunzioni sessuali da lei gestita dal 1972. Molti di lei i pazienti non hanno mai fatto sesso e questo include una coppia che era stata sposata per 23 anni.

Il dottor Raymond Rosen della RW Johnson Medical School nel New Jersey era inorridito dalle enormi dimensioni dell'epidemia di disfunzione sessuale. "È terribile." Per anni gli americani hanno "preso le loro informazioni sul sesso dalle riviste comprate alla cassa del supermercato". E quegli americani comprendono molti cosiddetti esperti che poi dispensano le loro nozioni mal riuscite a milioni. Che Dio abbia mai inventato il sesso in primo luogo è stato chiaramente un errore, quindi continuano a creare avvertimenti che renderanno quanto meno spiacevole possibile

Quando il direttore dei prodotti per la salute sessuale di Pfizer, David Brinkley, è stato interrogato sulle diverse storie che ha sentito da quando la sua azienda ha iniziato la produzione commerciale del Viagra, ha detto "Le persone sono strane quando si tratta di sesso".

Guardate in questo modo
La storia registrata risale a circa 10.000 anni. Le pitture rupestri risalgono a ben due volte, la vita comune due volte e gli antenati indistinguibili (dato un taglio di capelli e la rasatura) dall'uomo moderno tornano indietro di due volte. Ciò significa che le regole odierne sono un semplice capovolgimento sullo schermo evolutivo … una moda passeggera che, se presa seriamente, si traduce in un terzo di tutti i maschi e quasi la metà di tutte le femmine insoddisfatte delle loro relazioni insoddisfatte e sessualmente disfunzionali.

È stato detto che coloro che non studiano la storia sono condannati a ripeterlo. Forse un giorno, gli studenti impareranno a conoscere l'olandese Tulip Mania, la britannica South Sea Bubble e l'epidemia sessuale americana.

Solutions Collecting From Web of "L'epidemia sessuale spazza la nazione"