Leadership (e Business) Lezioni da un biscotto della fortuna

La chiave per una buona leadership e successo aziendale può essere ridotta ad un unico elemento? Come studioso, di solito sostengo che la leadership è complessa e che molti fattori contribuiscono al successo della leadership. In effetti, in un libro modificato che cercava le "migliori pratiche" nella leadership, i nostri esperti di leadership avevano difficoltà a riassumere le migliori pratiche in pochi punti elenco.

Ma qualcosa mi è successo l'altro giorno che mi ha fatto pensare che forse c'è una chiave principale per il successo di business e leadership.

Ho pranzato al mio ristorante cinese preferito e, come è consuetudine, è finito con un biscotto della fortuna. Di solito, le fortune sono pezzi banali di lanugine, ma questo era diverso. Diceva: "Il business è molto come giocare a tennis; se non servi bene, perdi ".

Non importa che gli antichi filosofi cinesi probabilmente non giocassero molto a tennis, ma l'idea di servire ha molto senso. In tutti i settori, non solo nel settore dei servizi, la chiave per conquistare la fidelizzazione dei clienti e il continuo patrocinio ruota attorno al servizio di qualità. Ma anche i migliori leader servono; servono i loro stakeholder, i loro seguaci, la loro missione, gli obiettivi della loro squadra.

La teoria della leadership dei servi è spesso collegata a Robert Greenleaf, che ha lavorato per il mega-monopolio AT & T negli anni '40 e '50 – non proprio il tipo di ambiente organizzativo che ha messo in risalto soprattutto il servizio. Ma Greenleaf, attingendo appropriatamente alle filosofie orientali, divenne un autore e consulente di leadership, e sottolineò che il servizio è la chiave per il miglior tipo di business (e più generale) leadership.

La nozione di leadership servo è diventata sempre più popolare negli ultimi anni, tuttavia vi è relativamente poca attenzione da dedicare alla ricerca. Questa è una sfortunata supervisione da parte dei ricercatori di leadership perché è verosimile che il servizio, più di ogni altro singolo fattore, è, come ha detto il biscotto della fortuna, la chiave del successo della leadership e del business.

Riferimento

Greenleaf, Robert K. (2002). Leadership servo: un viaggio nella natura del potere legittimo e della grandezza (25 ° anniversario ed.). New York: Paulist Press.

Seguimi su Twitter:

twitter.com/#!/ronriggio

Solutions Collecting From Web of "Leadership (e Business) Lezioni da un biscotto della fortuna"