Le unioni romantiche e fisiche degli studenti universitari dello stato di college

Con febbraio che è il mese di San Valentino, ho pensato di rivedere brevemente alcune delle ultime tendenze nel romanticismo e nell'intimità fisica nei campus universitari americani. Secondo la sociologa della LaSalle University Kathleen Bogle, autrice del libro Hooking Up del 2008, i modi principali in cui giovani adulti (compresi studenti universitari) hanno stabilito relazioni romantiche e sessuali, di qualsiasi lunghezza, hanno seguito tre paradigmi o "copioni" nel secolo scorso.

Fino al 1920 circa, la "chiamata" era la modalità dominante dei giovani (eterosessuali) che stabilivano relazioni romantiche. Un uomo avrebbe cercato di "invocare" una donna nella sua casa, con il permesso di sua madre, e con la famiglia a casa durante la visita. Una varietà di fattori, come la crescente disponibilità dell'automobile per facilitare due persone che uscivano da sole, ha fatto "datare" la forma primaria di ricerca del romanticismo e delle relazioni dagli anni '20 fino agli anni '60.

Anche se il termine "collegamento" è diventato popolare solo nell'ultimo decennio o giù di lì, Bogle vede le sue radici emergenti a metà degli anni '60, specialmente nelle università. "Gli studenti universitari iniziarono a socializzare in gruppo, piuttosto che frequentare una coppia, e" festeggiare "con un gran numero di amici e compagni di classe. I partiti hanno rappresentato più di una semplice uscita sociale; sono diventati l'ambiente per potenziali incontri sessuali "(pagina 20).

Essenzialmente, quindi, un sistema si è evoluto per circa 40 anni, in cui gli studenti universitari non iscritti avrebbero iniziato le loro serate del fine settimana con un gruppo di amici a un'attività di gruppo più ampia (ad es. Party o bar). All'interno degli eventi più grandi, le persone arriverebbero a parlare e – attraverso ciò che Bogle e le sue interviste ritraggono come comunicazione in gran parte non verbale – si verificherà l'associazione per i collegamenti. L'aggancio può riferirsi a qualsiasi cosa, dai baci ai rapporti sessuali, o qualcosa in mezzo, e viene spesso lasciato ambiguo nelle descrizioni degli studenti.

Dato che i partner di hook-up non sono necessariamente noti in anticipo, l'intero scenario mi sembra pericoloso, soprattutto considerando il probabile consumo di alcol. Come scrive Bogle, gli studenti a volte adottano misure per cercare di minimizzare il rischio, come avere amici in comune che garantiscono che un potenziale partner di aggancio sia "OK" o assicurandosi che gli amici non siano lontani durante l'hook-up. Quanto sono efficaci tali precauzioni, non lo so.

Gli hook-up spesso equivalgono a un incontro una tantum, o forse gli incontri ripetuti tra gli stessi partner. Una relazione romantica a lungo termine sembra raramente, il che tende a causare maggiore sgomento alle donne che agli uomini.

Come segno della scomparsa della datazione tradizionale pre-programmata come metodo per riunire due persone (almeno nelle scuole studiate), Bogle cita studenti dopo studente come sostenendo di non aver mai frequentato un college durante l'università (pp. 44- 46). Un'eccezione a questa tendenza è che alcuni studenti riferiscono di andare in date formali dopo aver stabilito una relazione a lungo termine con un fidanzato o una fidanzata, invertendo così l'ordine tradizionale delle cose. È interessante notare, tuttavia, che gli appuntamenti tradizionali riemergono dopo che gli studenti si sono laureati e hanno trascorso del tempo in ambienti (cioè sul posto di lavoro) che spesso non hanno un gran numero di coetanei di età simile in giro, secondo l'intervista di Bogle agli ex alunni del college.

Le scoperte di Bogle si basano su interviste solo in due università. Cosa dicono gli studi nazionali? Eva Lefkowitz e colleghi, scrivendo nel loro capitolo del nuovo volume Relazioni romantiche nell'età adulta emergente , riassumono i risultati degli studi nazionali e locali come segue:

Nonostante le descrizioni dei media e le notizie di studenti universitari e di altri adulti emergenti che praticano frequenti incontri sessuali casuali, gli adulti emergenti riferiscono di avere avuto un partner sessuale nell'ultimo anno (il 60% degli individui di età compresa tra 18 e 24 anni …).

(Ho anche un capitolo nello stesso libro, che fornisce informazioni di base sull'età adulta emergente e suggerisce alcune possibili connessioni alla ricerca sulle relazioni intime.)

Un altro nuovo libro, Premarital Sex in America , di Mark Regnerus e Jeremy Uecker, esamina i risultati di una serie di sondaggi per caratterizzare l'attività sessuale dei giovani negli ultimi anni. Secondo il National Longitudinal Study of Adolescent Health, il segmento più grande di 18-23 anni mai sposati (66,4% delle donne e 52,5% degli uomini) può essere classificato con lo stato di relazione di "dating and having sex". la categoria successiva (27,4% delle donne e 40,0% degli uomini) è "non in una relazione". Piccole percentuali di intervistati (indipendentemente dal genere) sono state classificate come "datazione ma non sesso" (circa il 4%) e "solo fare sesso "(circa il 2,5%). Quest'ultima categoria sembra più simile a uno stile di vita cronico di hook-up, anche se alcuni membri del gruppo no-relationship potrebbero anche aver intrapreso occasionalmente tali comportamenti.

Anche nelle condizioni di ricerca più ideali (ad esempio, con campioni ampi e rappresentativi, e geometri ben addestrati), i dati sul comportamento sessuale sono sempre vulnerabili a una falsa segnalazione di sé, gonfiando o riducendo al minimo il grado di coinvolgimento in un particolare tipo di comportamento. Penso che sia sicuro dire che il collegamento si verifica tra gli studenti universitari (in qualsiasi misura) e che la prevalenza probabilmente varia tra i diversi campus. Il collegamento potrebbe coesistere con gli appuntamenti tradizionali in alcuni campus più che su altri. Se gli studenti universitari continuano a stare insieme, sessualmente e romanticamente, attraverso questi paradigmi, o se i nuovi paradigmi iniziano ad evolversi, sarà interessante vedere nei prossimi anni. Probabilmente aumenterà anche lo studio dello sviluppo di relazioni non eterosessuali.

Solutions Collecting From Web of "Le unioni romantiche e fisiche degli studenti universitari dello stato di college"