Le tre opzioni che abbiamo nella vita

Noi che ci sediamo in trincea con la nostra paziente, in sintonia con la sua lotta per trovare un modo di vivere nel mondo così come è nel sé che lui / lei è, comunemente desideriamo avere qualcosa da offrire come fonte di supporto per la sfida. In quel momento, sono grato di aver avuto l'opportunità di imparare dalla dottoressa Elvin Semrad, l'insegnante più influente dell'arte della psicoterapia della sua e delle generazioni successive.

Semrad ha detto: "Abbiamo tre scelte nella vita: ucciderci, impazzire o imparare a vivere con ciò che abbiamo nella vita".

Semplice. Vero.

Ovviamente non è qualcosa che sarei mosso a dire a qualcuno che è attivamente suicida. Per fortuna, il grado di tale disperazione non è comune.

Ma per i miei pazienti che affrontano sfide nella loro vita che sembrano loro complesse e uniche, di sentirmi dire: "La mia insegnante più saggia, la dottoressa Elvin Semrad, era solita dire:" Abbiamo tre scelte nella vita … "

Che regalo ha dato a me e ai miei pazienti. Posso trasmettere la sua saggezza a un passo dal suo essere una mia affermazione. Le parole sono isolate da una connessione diretta con me. Inoltre, portano un senso di universalità. C'è conforto nel sapere che la propria lotta è parte della lotta universale dell'umanità. Uno non è solo. Quando cito il dottor Semrad … "Abbiamo tre scelte nella vita …", il mio paziente diventa notevolmente attento. "… per ucciderci, impazzire o imparare a vivere con ciò che abbiamo nella vita".

Dire queste parole, elencando queste opzioni, semplifica l'attenzione e ci aiuta a capire le basi. Possiamo ritirare il lavoro dettagliato con rinnovata attenzione. Che cosa deve accettare il paziente nella vita e continua a resistere? Che sentimenti genera questo compito? Rabbia? Tristezza?

Riguardo alle sue parole, Semrad era solita dire: "Prendi ciò che trovi utile, usalo e trasmettilo. Per il resto, buttalo via. "

Sono felice di passare questo.

Solutions Collecting From Web of "Le tre opzioni che abbiamo nella vita"