Le strategie di Parenting sono in gran parte inefficaci

Cultura, biologia, carattere genitoriale e conto casuale rappresentano la stragrande maggioranza della varianza nel modo in cui i bambini si presentano. La cultura, che si trovi in ​​modelli familiari, norme di vicinato, regole religiose, etnia o divisioni politiche, spinge le persone a conformarsi, ad agire come gli altri all'interno della cultura. Ovviamente non è un'influenza pervasiva su nessun livello – anche i gemelli cresciuti insieme differiscono l'uno dall'altro – ma stabilisce un contesto per ogni particolare stile genitoriale. È possibile limitare il tempo dello schermo, ma è improbabile che cresca Katniss Everdeen o Tom Sawyer in un mondo di schermi.

La biologia fornisce la materia prima per la cultura, i genitori e la possibilità di lavorare, e l'influenza è difficile da misurare ma ovviamente significativa. In effetti, la domanda su come allevare un bambino assorbe troppa energia genitoriale, a mio avviso, che sarebbe stata spesa in modo più utile sulla questione di come godermi il mio particolare bambino. Penso che ci preoccupiamo troppo per modellare i bambini e non abbastanza per scoprirli. L'ordine di nascita – per un esempio meno controverso di intelligenza, sensibilità o sesso – non è un destino da superare ma una situazione in cui adattarsi.

Il caso o la casualità sono terrificanti per tutti gli umani, poiché minano la maggior parte delle risposte alla domanda se la vita abbia uno scopo. Vogliamo credito per i nostri risultati e vogliamo una ragione per le nostre battute d'arresto, ma di solito, invece, stiamo cercando di dare un senso a una casualità che ha poco o nessun significato. I genitori sono particolarmente vulnerabili al timore del caso, dal momento che i loro nuovi e fragili amati sono così incapaci di proteggersi dai capricci della fortuna. Il modo in cui i bambini escono è in gran parte una questione di fortuna.

I personaggi dei genitori rappresentano la maggior parte di ciò che fanno i genitori. Quando le persone diventano terapeuti, anche il carattere è cruciale, ma per 50 minuti alla volta i terapeuti possono in qualche modo modellare, gestire e subordinare il loro carattere alla tecnica. Quando le persone diventano genitori, la lunga serie di ore nel corso degli anni assicura che la tecnica vacilli e che il personaggio vinca. Il problema più importante dei personaggi nei genitori, secondo Karen Horney, è la capacità di trasmettere un senso di appartenenza accettando tutti gli aspetti più importanti del vero sé del bambino. I genitori che non possono accettare l'aggressività di una ragazza, per esempio, o la sensibilità di un ragazzo non possono mascherarlo con la tecnica. I genitori che odiano i loro figli o rispondono a loro sessualmente non possono camuffarli, nel lungo periodo. Puoi ingannare le persone in un colloquio di lavoro o in un incontro sociale, ma a lungo termine, non puoi ingannare i tuoi figli su ciò che è benvenuto e ciò che non lo è. Bene, puoi ingannarli consapevolmente, ma la loro personalità in evoluzione sa cosa è il benvenuto. I tratti di carattere positivo o neutro nei genitori danno una forma desiderabile alle personalità dei bambini in un modo che è molto più stabile e più influente di quanto qualsiasi tecnica possa produrre.

Le strategie genitoriali sono quindi poco più che armeggiare, scegliendo le tende in una stanza attrezzata da cultura, possibilità, biologia e carattere. I tre tipi di errori che i genitori fanno tipicamente sono l'abuso, l'abbandono e il deterioramento. Ognuno di questi tipi di errori si autoalimenta. I genitori negletti vedono segni di negligenza, che sono avversivi e rispondono evitando i loro figli. I genitori abusivi vedono segni di abuso, che riflettono male i genitori e li fanno arrabbiare, portando a ulteriori abusi. I genitori di elicotteri vedono i segni che i loro bambini sono viziati o delicati e decidono di leggere di più, ossessionare di più e monitorare di più. La stragrande maggioranza dei genitori cerca conferma nella letteratura genitoriale e tende a trovarla, per quello che stanno già facendo. I spoiler fanno la maggior parte delle letture e la lettura tende a confermare che è necessaria molta più attenzione alla genitorialità.

Ho qualche consiglio per i genitori, ma sono consapevole che non verrà preso, e la ragione è spesso perché cultura, biologia, carattere o opportunità ostacolano l'attuazione (o persino il riconoscimento) di buoni consigli. Inoltre, non è chiaro se alcune tecniche abbiano effetti a lungo termine. Ad esempio, è molto chiaro che gli sforzi per aumentare l'intelligenza nella prima infanzia livellano entro l'adolescenza. Tuttavia, qui ci sono cinque idee.

1. L'infanzia non è tutto un preambolo. Troppo pensare alla genitorialità, secondo me, è organizzato attorno all'eventuale adulto invece di cercare di migliorare la vita ora. Un focus sulla vita ora migliorerà le possibilità del bambino di sviluppare un attaccamento sicuro, che ha molto a che fare con il soddisfacimento dei bisogni fisici di un bambino. Se rendi felice il tuo bambino, faciliterai un attaccamento sicuro, che è una funzione di caregiving. Se ti rendi felice, avrai una vita migliore mentre allevi i tuoi figli. Un mio amico diceva di noi genitori di elicotteri, "Tutto quello che devi sapere, ti dicono sull'aereo." Intendeva dire che devi mettere la maschera d'ossigeno prima su di te e poi sul bambino. Questo sarebbe un cattivo consiglio per genitori negligenti o violenti.

La ragione per cui sono così appassionato di andare a dormire non è che costruisca il carattere nei bambini o li faccia dormire abbastanza, anche se lo fa entrambi. L'ora di andare a letto rende i genitori più felici e la vita più piacevole, perché tutti sanno che i piccoli tesori spariranno esattamente alle 7:30 o in qualsiasi momento. Anche i bambini non vedono l'ora di interrompere il costante bisogno di imparare e acculturarsi. La ragione per cui mi piace ricordare ai genitori che la vita è diventata un gioco a somma zero – qualsiasi tempo un genitore si prenda da sé, prende dall'altra genitrice – non è solo per rafforzare la collaborazione della coppia, ma per assicurare che ogni genitore abbia un po 'di tempo e spazio per auto-indulgenza.

2. Proteggili dal disastro. Se il tuo bambino non ha mai avuto un livido, sei decisamente troppo protettivo. Se il tuo bambino non ha mai avuto un taglio o caduto da una bicicletta, potresti essere troppo protettivo. Concentrati a proteggerli dal disastro, non da tutto.

3. Sviluppare l'auto-accettazione per fornire l'accettazione dei bambini. Potresti essere in grado di cambiare il tuo personaggio se mostri le parti inaccettabili di te stesso alle persone, come dovrebbero essere i terapeuti, che ti prendono il vero te stesso, permettendoti di integrare più te stesso nella tua persona. Allora sarai più accettato da te stesso e più accettando i vari aspetti dei tuoi figli. Accettazione significa prendere le cose con calma o accoglierli, non approvarli. Le medaglie di partecipazione non trasmettono l'accettazione; fa fallire il fallimento. Generalmente, i genitori negligenti devono accettare l'esistenza del bambino, i genitori abusivi, l'infantilità del bambino, e rovinare i genitori all'autonomia del bambino.

4. Mantieni il senso dell'umorismo. Quando un gruppo di noi allevava i bambini insieme, una delle mamme disse una volta, guardando i bambini, "E ti chiedi perché i guppy mangiano i loro piccoli." I genitori lo raccolsero e ci riferiremmo ai bambini come a dei guppy. Pensavano che fosse un vezzeggiativo. Non potevo garantire che i miei figli apprezzassero la vita come una commedia quando erano circondati da altri messaggi che la vita è una tragedia. Ma almeno potrei godermi la mia sensibilità comica e mostrare loro che è possibile godersi il viaggio.

5. Trova cose da fare oltre alla genitorialità. Questo assegnerà i tuoi investimenti emotivi per proteggere contro le battute d'arresto con i tuoi figli, consentendo loro di vedere che i loro fallimenti non si riverberano in tutto il mondo conosciuto. Inoltre, darà ai tuoi figli una certa libertà dall'insopportabile controllo della loro produzione che farebbe sentire chiunque intrappolato o deificato. Ancora una volta, questo non è un buon consiglio se sei negligente.

I libri per genitori tendono a nutrire l'autocoscienza e l'autocritica dei genitori in modo sproporzionato rispetto all'effettivo effetto delle tecniche genitoriali. Non mi importa di loro quando i genitori sono sinceramente curiosi, piuttosto che ossessivi, sull'educazione dei figli. Ma mi oppongo a crescere i bambini sotto un regime di miglioramento piuttosto che uno di soddisfare i bisogni umani, perché rende la vita una tragedia di imperfezione piuttosto che una commedia di errori o un'avventura di scoperta. Mi oppongo in particolare ai libri sui genitori quando le madri ricevono il messaggio che la genitorialità è uno dei pochi punti focali della loro curiosità intellettuale, che penso avvenga molto più frequentemente di quanto spesso riconosciamo.

Solutions Collecting From Web of "Le strategie di Parenting sono in gran parte inefficaci"