Le otto dimensioni del benessere

Per più di un decennio della mia vita, avevo lottato con debilitante ansia, attacchi di panico e depressione. Come milioni di persone in tutto il mondo, desideravo ardentemente scoprire una pillola magica per curare i miei mali e promettermi il nirvana. Ma, nonostante l'assunzione di molti farmaci, psicoterapia in corso, terapia elettroconvulsiva (ECT), ospedalizzazioni e tentativi falliti di suicidio, il benessere era rimasto un sogno lontano. I farmaci anti-ansia e gli antidepressivi peggiorarono i miei sintomi e mi resero più agitato, depresso e suicida. E ero completamente confuso perché i farmaci che avrebbero dovuto alleviare i miei sintomi li esacerbarassero invece.

Guardando fuori dalla finestra dell'ospedale al quinto piano un giorno dopo l'ennesimo tentativo fallito di suicidio, ho promesso di prendere in carico la mia vita e creare una vita di benessere. Ero malato e stanco di essere malato e stanco. Volevo solo stare bene.

Soprattutto, volevo essere in grado di portare la mia bambina a scuola, giocare con lei nel parco e metterla a letto la sera con la sua storia preferita.

Da qualche parte nel profondo della mia anima, ero convinto che i farmaci mi stessero facendo più male invece di aiutarmi a guarire. Così, nonostante le mie paure e quelle della mia famiglia, ho deciso di ascoltare la mia saggezza interiore e di liberarmi di tutti i farmaci sotto la supervisione del mio psichiatra ed esplorare percorsi olistici per la salute e il benessere.

Alla fine, ho imparato che il benessere non viene incapsulato in una pillola; piuttosto, comprende il modo in cui vivo. E, per vivere in uno stato di completo benessere, devo integrare e garantire la salute in tutte le dimensioni della vita: Emotiva, Fisica, Spirituale, Sociale, Intellettuale, Occupazionale, Finanziaria e Ambientale.

Negli ultimi venti anni, ho creato un piano di azione personale per il benessere che mi ha aiutato a prosperare nonostante ricorrenti periodi di depressione. La pratica quotidiana del pranayama, della meditazione trascendentale, del diario e dell'esercizio, combinata con una corretta alimentazione, idratazione, lavoro significativo, amore le relazioni, il servizio, gli hobby gioiosi, la terapia comportamentale cognitiva e il sonno mi hanno aiutato a prosperare nonostante gli stress e le battute d'arresto della vita.

Anche se i farmaci non hanno funzionato per me, mio ​​fratello e mia sorella sono stati aiutati da loro, proprio come milioni di persone in tutto il mondo. Credo sinceramente che ogni persona sia unica e che dovrebbe perseguire il proprio percorso verso il benessere. E, anche quando i farmaci aiutano, le pratiche olistiche possono migliorare il benessere generale di una persona.

Indipendentemente dal fatto che tu, la persona amata o le persone che servi stiano lottando contro la depressione, il diabete, le malattie cardiache o il cancro, coltivare una vita di benessere olistico ci fornisce la capacità di guarire e prosperare. E, soprattutto, uno stile di vita olistico previene la malattia e promuove il benessere.

Vi invito a prendere qualche minuto, a stare fermi, a riflettere sulla vostra vita e a creare il vostro piano d'azione per il benessere. Aderisci ad esso e goditi i numerosi vantaggi di una vita sana e vibrante.

Solutions Collecting From Web of "Le otto dimensioni del benessere"