Le madri si uniranno per cambiare la politica sulla vita lavorativa?

Alle donne è stato detto di piegarsi, sporgersi, essere in ufficio, non importa quale. Nessuna retorica o politica fino ad oggi ha risolto il problema dell'equilibrio tra lavoro e vita privata per tutte le donne.

Ciò che è stato proposto o attuato non ha cambiato la cultura in modi soddisfacenti. La maggioranza delle donne nella maggior parte dei rapporti socio-economici, indipendentemente dal fatto che lavorino o meno, faticano ancora ad essere tutte le cose per i loro partner, i loro figli e i loro capi – il loro lavoro se capita di essere il capo.

Jocelyn Elise Crowley, Ph.D., Professore di politiche pubbliche presso la School of Planning and Public Policy di Edward J. Bloustein a Rutgers, The State University del New Jersey, ha progettato una soluzione, che ha ottime possibilità di successo. Dal 2009, ha studiato diversi gruppi di madri per imparare non solo ciò che pensano i loro membri, ma anche come i gruppi possono interagire a beneficio delle donne che li compongono.

Le scoperte di Crowley l'hanno portata alla conclusione che, se le madri si uniscono, possono essere la forza per ottenere flessibilità sul posto di lavoro che a sua volta cambierà la vita familiare. Il suo nuovo libro, Madri Unite! Organizzare per la flessibilità della forza lavoro e la trasformazione della vita familiare , spiega la sua visione di questo nuovo "Movimento della maternità". Le ho chiesto informazioni specifiche.

D. Che cosa nella tua ricerca ti ha convinto che può esserci un movimento diffuso che richiede cambiamenti radicali per le madri?

R. I media tendono a evidenziare divisioni tra madri come se dovessero allattare o allattare al seno o se debbano mandare i propri figli a scuola pubblica oa scuola privata se possono permetterselo. Forse la più grande divisione giocata dai media è se le madri dovrebbero restare a casa o lavorare per pagare. Ma trovo che queste cosiddette "guerre della mamma" siano davvero una distrazione dalle preoccupazioni che le madri devono affrontare nel mondo reale. Tutte le madri vogliono il meglio per i loro figli, sia che stiano lavorando per lavoro o che stiano a casa e abbiano intenzione di tornare al lavoro in futuro. Le opzioni di flessibilità sul posto di lavoro possono aiutare tutti a raggiungere la vita appagante che desiderano per le loro famiglie.

D. Alla fine degli anni '60, Shulamith Firestone, una delle prime femministe radicali, credeva che le donne fossero oppresse e che fosse la forza trainante dei suoi sforzi. Secondo l'articolo di Susan Faludi, Death of a Revoluntionary nella rivista The New Yorker , Firestone ha organizzato dei gruppi e ha detto, "che i gruppi devono avere una struttura organizzativa e dei principi … o altrimenti sei solo un fottuto capriccio ovunque." La tua visione è simile?

R. Nel corso della storia, i maggiori cambiamenti che si sono verificati nella politica pubblica americana sono stati il ​​risultato diretto dell'organizzazione. Possiamo vederlo chiaramente con i diritti civili e i movimenti delle donne degli anni '60. Corporazioni e funzionari governativi tendono a rispondere molto più rapidamente alle voci che sono organizzate in gruppi unificati, piuttosto che individui che sollevano le loro preoccupazioni in modo casuale. Penso che le madri debbano fare lo stesso: organizzarsi intorno alla questione della flessibilità sul posto di lavoro.

D. Hai intervistato cinque gruppi nazionali con oltre 250.000 membri: mamme mamme, madri di bambini in età prescolare (MOPS), madri e altro, mamme e l'associazione nazionale dei centri madri (NAMC). Questi sono numeri potenti che possono trasformarsi in una forza che sposta i datori di lavoro e cambia la politica del governo. Cosa ci vorrà perché le donne in questi gruppi smettano di considerarsi membri del gruppo con bisogni e stili di vita simili e iniziare a sentirsi parte di un movimento più grande?

A. I gruppi di madri svolgono un ruolo fondamentale nella vita delle donne. Ho scoperto che le madri in particolare guardano ai loro gruppi per amicizia personale, supporto emotivo e informazioni su genitorialità e assistenza all'infanzia. Tuttavia, tutti questi gruppi hanno anche missioni che sostengono direttamente o indirettamente obiettivi di flessibilità sul posto di lavoro che possono aiutare le donne a essere i migliori lavoratori e madri possibili. Penso che questi gruppi dovrebbero enfatizzare questa parte critica delle loro missioni con i loro membri molto più vigorosamente. In altre parole, questi gruppi possono essere attivi sia nell'aiutare le madri personalmente, ma anche nel dare loro l'opportunità di plasmare la politica di flessibilità sul posto di lavoro sulla scena pubblica.

D. Tu scrivi che una grande sfida è coinvolgere madri con redditi più bassi e non solo renderle consapevoli dei possibili benefici di un Movimento per la Maternità, ma anche essere coinvolti. Qual è la chiave per raggiungere e convincere questo demografico?

A. Le madri della classe media coinvolte in questi gruppi hanno descritto il loro lavoro "ideale" per me, che stessero lavorando per pagare o stare a casa e progettando di tornare al lavoro in futuro. La cosa più importante per loro erano i lavori che offrivano opzioni di sospensione, e modalità di lavoro flessibili, come l'inizio e la fine della giornata lavorativa in orari non tradizionali e il telelavoro. Alcuni di loro erano anche preoccupati di poter uscire dalla forza lavoro quando i loro figli sono giovani, ma anche di poter tornare al lavoro quando i loro figli sono un po 'più grandi. Le madri a basso reddito vogliono molte delle stesse cose, ma devono affrontare sfide ancora più grandi. Se sono dipendenti orari, potrebbero avere scarso controllo sui loro orari e non avere accesso a nessun vantaggio temporaneo. I gruppi di madri devono raggiungere queste donne, ascoltare le loro preoccupazioni e assicurarsi che i loro bisogni siano una parte fondamentale dell'agenda della flessibilità sul posto di lavoro.

************

Credi che i gruppi di madri possano bandire insieme per diventare la forza responsabile di formidabili e radicali cambiamenti politici? Si prega di aggiungere i vostri pensieri e suggerimenti nella sezione commenti qui sotto.

Correlati: Perché le donne sono sottosquadro sul posto di lavoro; Vai a lavorare, mamma, i bambini andranno bene; The Great Divide: Working Moms vs. Donne senza figli

  • Segui Susan Newman su Twitter e Facebook.
  • Iscriviti alla newsletter periodica di Life Life Alert del Dr. Newman
  • Visita il sito Web di Susan: www.susannewmanphd.com
  • Vedi l'ultimo libro di Susan: The Case for the Only Child: Your Essential Guide

Solutions Collecting From Web of "Le madri si uniranno per cambiare la politica sulla vita lavorativa?"