Le future madri ansiose: opzioni naturali

Per una donna incinta con ansia – compresa l'ansia di prendere tranquillanti – e desiderando evitare inutili farmaci da prescrizione, i farmaci omeopatici possono fornire un'alternativa sicura. La FDA regola questi farmaci come farmaci da banco, come descritto nel precedente blog sulla depressione, e la loro sicurezza è stata dimostrata da 200 anni di uso continuo. Ecco alcune buone opzioni, disponibili in qualsiasi negozio di alimenti naturali o online.

Argentum nitricum è chiamato la medicina "Che cosa succede se?" Perché la persona che ne ha bisogno costantemente gira scenari sempre più implausibili. "E se avessi un aborto spontaneo? Cosa succede se il bambino è prematuro? E se fosse autistico? E se fosse nato con un difetto alla nascita perché il gatto saltò sulle mie ginocchia? "Qualcuno in questo stato è impossibile da rassicurare con argomentazioni razionali, inoltre lei sta sempre inventando più scene di pericoli immaginati. I sintomi fisici che accompagnano un tipo di ansia Argentum sono principalmente gastrointestinali, che vanno da rumori forti e gas imbarazzante offensivo alla sindrome dell'intestino irritabile debilitante. La donna che si preoccupa costantemente di tutto ciò che potrebbe andare storto con la sua gravidanza potrebbe avere una storia di sintomi simili all'IBS – o almeno di attacchi di diarrea così improvvisi e urgenti da farvi anticipare i bagni pubblici ogni volta che lascia la casa. Argentum nitricum probabilmente mitiga sia l'ansia che i sintomi digestivi.

L'arsenico è uno dei migliori farmaci omeopatici per l'ansia – ma può essere difficile convincere la persona ansiosa a prendere una droga che sembra un veleno! Come con qualsiasi medicinale omeopatico, non esiste una quantità misurabile di principi attivi, il che lo rende estremamente sicuro. (La tecnologia all'avanguardia ha recentemente rilevato nanoparticelle del principio attivo nei medicinali omeopatici, ma la sostanza non è misurabile con alcun metodo convenzionale né presente in quantità che potrebbero causare avvelenamento, anche se un bambino dovesse ingerire l'intera bottiglia.) la persona che ha bisogno dell'Arsenicum si preoccupa di tutto ciò che ha a che fare con la sopravvivenza: reddito, alloggio, salute, assicurazione e simili. Potrebbe preoccuparsi che il suo partner perderà il suo lavoro e che diventerà un senzatetto. Oppure potrebbe temere che svilupperà una condizione precedentemente non diagnosticata che annullerà la sua polizza assicurativa. Oppure potrebbe immaginare una fuoriuscita di sostanze chimiche che avvelenerà il suo bambino con tossine invisibili e inodore. Può avere a che fare con infiniti scenari tossici, come la persona Argentum nitricum, ma è probabile che i suoi siano più orientati alla sopravvivenza e meno drammatici. I suoi sintomi fisici possono includere diarrea bruciante o raffreddore o raffreddore da fieno con secrezioni nasali acquose – il tipo che ti fa venire voglia di raccogliere i fazzoletti di carta e riempirli il naso. L'arsenico può alleviare le sue preoccupazioni, il suo naso e la sua diarrea.

Ignatia è conosciuto come il "rimedio per le prove" perché la donna che ne ha bisogno rischia di rimanere sveglio di notte a rimuginare su ogni minimo emotivo e trasformandolo in un grande turbamento emotivo. È probabile che abbia drammatici sbalzi d'umore tra cui sentimenti feriti, rabbia, umiliazione, frustrazione e abbandono. La sua vita interiore è piena di conversazioni immaginate, sia che si tratti di rivedere i sentimenti feriti del passato ("Vorrei averlo detto!") Di praticare le migliori rimonte per possibili scontri futuri ("Glielo mostrerò!"). I sintomi fisici associati a Ignatia includono generalmente crampi e spasmi, sia che si tratti di un episodio di stomaco psicotico / vomito, di crampi intestinali, di tosse spasmodica o di un nodo alla gola. Ignatia può aiutare questo tipo di persona a ritrovare il suo equilibrio interiore mentre calma gli spasmi muscolari.

Pulsatilla, meglio conosciuta come medicina per i bambini piccoli, può essere utilizzata anche per gli adulti che usano una strategia infantile per ottenere quello che vogliono. È probabile che siano dolci, appiccicosi, un po 'pieni di lacrime, ma facilmente consolabili, e felici nella loro dipendenza da una persona più forte nella loro vita, che sia madre o compagna. Quando sono in stato di gravidanza, temono di non sapere come prendersi cura del loro bambino (perché non si sentono capaci o abbastanza anziani) e probabilmente vorranno che la loro madre venga e si prenda cura di loro. Queste persone sono fondamentalmente molto dolci e congeniali, probabilmente per fare madri meravigliose. Alcune dosi di Pulsatilla li aiuteranno a crescere e ad acquisire fiducia nei loro punti di forza.

Rescue Remedy non è tecnicamente un rimedio omeopatico, anche se condivide somiglianze nel modo in cui è fatto e testato. Realizzato con una miscela di estratti vegetali, è etichettato come un farmaco da banco dalla FDA. Rescue Remedy è come una medicina universale per ogni tipo di trauma o sconvolgimento, sia fisico che mentale o emotivo. Può essere utilizzato per chiunque sia stressato o ansioso, senza dover abbinare sintomi specifici come con i farmaci sopra. L'unica scelta è la forma in cui entra. Originariamente era fatto solo come un estratto di alcol. Ora quelli che desiderano evitare anche qualche goccia di alcol possono ottenere il Rescue Remedy in forma di losanga per sciogliersi in bocca.

Indicazioni per l'assunzione di medicinali omeopatici: Ottieni la potenza del 30c (forza) comunemente disponibile nei negozi di alimenti naturali e online, a meno che tu non sappia di essere ipersensibile (sensibile su tutta la linea a farmaci, integratori, odori ed energie vibratorie). Gli ipersensibili dovrebbero avere una leggera potenza 6c, anche se devi ordinarli in modo speciale. Sciogliere due granuli in bocca come una dose. Prendilo una volta al giorno se i sintomi sono lievi e persistenti; fino a quattro volte al giorno se sono improvvise e gravi. Fondamentalmente vuoi prenderne abbastanza finché non riesci a sentirlo iniziare a lavorare, poi fai marcia indietro e lascia che funzioni (come andare in bicicletta). Non ripetere fino a quando i sintomi iniziano a tornare. Se non ottieni benefici dal dosaggio automatico, cerca un omeopata professionista per ottenere i migliori risultati possibili.

risorse

Castro M. Omeopatia per la gravidanza, la nascita e il primo anno del tuo bambino . New York: St. Martin's Press, 1993.

Johannes CK, van der Zee H. Omeopatia e assistenza sanitaria mentale: pratica integrativa, principi e ricerca. Haren, Paesi Bassi: Homeolinks Publishers, 2010.

Reichenberg-Ullman JL, Ullman RW. Il trattamento omeopatico di depressione, ansia, bipolare e altri problemi mentali ed emotivi: Alternative omeopatiche alle terapie farmacologiche convenzionali Edmonds, WA: Picnic Point Press, 2012.

Ullman D. Medicina familiare omeopatica . Ebook disponibile da www.homeopathic.com.