Le donne sono più sicure di essere femminili?

Ho ricevuto numerosi commenti di disapprovazione riguardo al mio post su Fear Behind Women in Power, in cui mi sono riferito a Hillary Clinton. Il post non era destinato a prendere una posizione politica tanto quanto lo era per discutere della disuguaglianza di genere che esiste ancora nel mondo e negli Stati Uniti. Mi dispiace di aver fatto politica perché questo è un luogo di guarigione dove mi auguro che le mie opinioni politiche diventino invisibili ai lettori. Per questo, sono profondamente addolorato per il fatto che il mio post abbia suscitato tale animosità per alcuni lettori.

Le differenze di genere e il modo in cui sono viste in posizioni di potere mi affascina e ho passato la vita a cercare di capirlo. Certo, è personale come la mia prima carriera era in un campo di ingegneria maschile dominato, ed era nell'esercito. Sono stata la prima donna assegnata nel mio campo alla mia base e l'accoglienza del mio arrivo non è stata calorosa o rispettosa come hanno ricevuto i miei colleghi maschi. Ho lavorato duramente per mettermi alla prova e per portare forza, intelligenza e tenacia al mio lavoro e per dimostrare agli uomini che ero una donna capace che poteva portare tanti talenti al lavoro come qualsiasi altro uomo potesse. Ho lasciato l'esercito e ho ricoperto posizioni di leadership in aziende e società in cui ho combattuto la stessa battaglia. Ho imparato molte cose attraverso queste esperienze e questa scuola di difficoltà è stata convalidata attraverso anni di studi e ricerche nelle scuole di specializzazione in psicologia, dove ho cercato più risposte su come le persone lavorano insieme e su come la cultura e il genere influenzano l'efficacia negli affari, l'innovazione, i rapporti di lavoro , scelte di carriera, matrimonio, genitorialità e sviluppo del bambino. La mia continua ricerca nel campo come psicoterapeuta e consulente di aziende e famiglie ha ulteriormente illuminato i progressi e le lacune nel divario di genere.

Quindi, qual è il mio punto?

Mentre le donne hanno progredito, esistono ancora divisioni. Inoltre, abbiamo una risma di ricerca da più campi che indicano i punti di forza e le differenze delle donne e degli uomini (uno studio qui). Ovviamente uomini e donne non cadono in cesti separati facilmente misurabili. Il genere tende a cadere su un continuum, quindi le differenze uomo-donna non sono sempre facili da vedere dall'esterno.

Con questo affermato, il tipico "cablaggio" maschile ha rivelato che gli uomini saranno più concentrati su un compito alla volta e sembrano avere questa capacità affinata con percorsi neurologici che limitano la loro visione periferica, la percezione del colore e lo spettro sonoro, tra le altre cose. Queste limitazioni sono progettate per aiutare a escludere i dati estranei per migliorare il tipo di attenzione che sarebbe necessario, per esempio, decollare e trascorrere giorni in isolamento per cacciare un bufalo per la famiglia.

Le donne, d'altra parte, tendono ad essere più orientate alla relazione e multi-taskers e hanno percorsi neurologici che consentono una visione periferica più ampia insieme alla capacità di vedere più colori e sentire più suoni sullo spettro sonoro. Si ritiene che questo aiuti le donne a essere in grado di prendersi cura dei bambini mentre cucinano e svolgono conversazioni con gli amici necessari.

Questi sono esempi troppo semplificati e di base che sono stati visti come differenze tra uomini e donne. Affermare queste differenze non significa in alcun modo delegittimare le donne o più umani "femminili" cablati. Ha lo scopo di far luce sulle rispettive differenze – e punti di forza delle persone – mentre dà alle persone il permesso di essere il loro sé autentico.

Sono le mie convinzioni, le mie esperienze e le mie osservazioni da studi di ricerca e collaborazione con centinaia di persone in tutto il mondo che abbracciano chi siamo e illuminano la nostra luce autentica, tuttavia siamo "cablati", ci consentiranno di portare il meglio ai nostri lavori, alle nostre partnership e le nostre famiglie. Al contrario, quando il mondo riconosce e apprezza le nostre differenze, abbiamo un successo migliore (insieme a più pace, più creatività, più abbondanza e più amore).

Ho visto alcune donne che si affievolivano la loro luce e cercavano di adattarsi agli affari affidandosi eccessivamente alle forze maschili. Una dirigente delle donne ha condiviso che preferirebbe prendere una pallottola piuttosto che lasciare che un uomo in affari la veda piangere e gli altri sono d'accordo. Dissero che non si sentivano sicuri di essere vulnerabili di fronte agli uomini e sentivano che fare qualcosa che assomigliava all'essere femminile avrebbe distrutto la loro carriera – il pianto sarebbe stato citato come il peggiore. Alcune donne implose dopo aver pianto accidentalmente e lasciato il lavoro, lasciando sulla loro scia una reputazione macchiata per aver avuto un "crollo".

Lasciando non deve essere un'opzione e piangere non è un peccato, né qualcosa da liquidare come femminile e simile ad avere un crollo. Questo è il tipo di disuguaglianza di cui sto parlando che persiste ancora. Da tempo le donne hanno negato il potere (vale a dire il diritto di avere un'opinione sugli affari, il diritto di voto, il diritto all'istruzione ecc.) Perché le loro forze femminili erano viste come punti deboli. La loro capacità di essere empatici ed emotivamente intelligenti è stata respinta come emotiva, manipolativa e / o isterica. Le donne multitasking erano considerate inefficaci e disperse. La loro spiritualità e intuizione furono liquidate come irrazionali. La loro capacità di relazionarsi e connettersi con gli altri è stata considerata troppo loquace.

Fortunatamente c'è stato un cambio di mare. Le donne si sentono a proprio agio essere più "femminili" sul posto di lavoro e persino portare i loro bambini a lavorare all'asilo. Più uomini e donne condividono compiti familiari al lavoro e a casa, rafforzando l'evoluzione delle culture imprenditoriali. Culturalmente, stiamo riconoscendo e onorando alcune delle nostre differenze e punti di forza.

La mia speranza è che continuiamo a progredire. Dopo aver pubblicato il post di Fear Behind Women in Power, i media erano pieni di una registrazione del neo-eletto presidente che suggeriva alle donne di essere tentate. Lui e altri successivamente lo liquidarono come una conversazione da spogliatoio. Non sono sicuro che questo sia un progresso. Da un lato, qualcosa che potrebbe essere rimasto a porte chiuse è in pubblico e può essere risolto. D'altra parte, sembra esserci stata un'accettazione e una de-sensibilizzazione per l'allarmante discorso sull'assalto sessuale.

Le donne nella società hanno spesso ricoperto il ruolo di madri, insegnanti e mogli, ricordandoci sempre di usare le buone maniere, pensare agli altri, prendersi cura dei bambini, ricordare il quadro più grande, mangiare le verdure, essere gentili, amare, pregare, trovare la tua gioia. Chiunque tu sia e qualunque cosa tu creda, sii il tuo io più autentico. Continua a risplendere la tua luce. Le donne potrebbero non essere viste completamente o trattate con lo stesso rispetto (ancora), tuttavia, la cosa peggiore che si potrebbe fare è rinnegare le proprie parti femminili per andare d'accordo con le masse.

Per me piangerò quando mi muoverò, parlerò con coloro che vogliono connettersi, dare abbracci, amore e conforto a quelli che mi circondano, e continuerò a scrivere per Psychology Today nella speranza che tocchi alcuni di voi e offra conforto e guarigione.

Solutions Collecting From Web of "Le donne sono più sicure di essere femminili?"