Le abitudini invisibili che feriscono la nostra felicità

Perché non notiamo piccoli cambiamenti negativi nel nostro comportamento

Per suonare nel 2018, io e mio marito abbiamo deciso di fare una piccola riunione a casa nostra. Si sentiva un po ‘sotto il tempo e ha deciso di fare un pisolino prima che arrivassero i nostri ospiti.

“Quindi … puoi preparare tutti gli antipasti senza di me?” Chiese lui con la fronte corrugata. “Certo!” Risposi indignato, facendolo uscire dalla cucina, “Tutto quello che devo fare è versare bevande e togliere il cibo dal forno!”

Quando i nostri amici arrivarono, chiesi i loro ordini di bevande e, a una persona, sembrarono sinceramente sorpresi. Pochi minuti dopo, ho afferrato una presina, ho tolto il cibo dal forno e ho iniziato a trasferirlo su un piatto da portata. I miei amici ansimarono.

“Okay, ragazzi,” ho chiesto, “Qual è l’affare?”

Rimasero tutti in silenzio per qualche secondo. Alla fine qualcuno ha detto: “Non ti ho visto togliere niente dal forno dal 2006!” Scoppiarono tutti a ridere. Ho preso una nota mentale per capire perché.

Ecco la cosa: mi piace cucinare. Ho iniziato al college e affinato il mio mestiere come studente laureato senza scrupoli che non poteva permettersi di mangiare fuori. Ma quando sono entrato nel mondo aziendale, ero così impegnato che ho iniziato a spendere sempre meno tempo in cucina. Mio marito, un principe tra gli uomini, prese gradualmente il posto. Il cambiamento è stato così graduale che non me ne sono nemmeno accorto, ma col tempo ho completamente smesso di fare qualcosa che amavo.

Probabilmente hai sentito la parabola della rana bollente: se metti una rana in acqua bollente, salterà immediatamente fuori. Ma se lo metti in acqua tiepida e porta lentamente la pentola a ebollizione, la rana non se ne accorgerà fino a quando non sarà troppo tardi. Come amante degli animali, sono piuttosto inorridito da questa analogia, ma illustra una verità sconvolgente sul comportamento umano: quando le cose cambiano lentamente e in peggio, spesso non ci accorgiamo.

pixabay/CC0

Fonte: pixabay / CC0

La ricerca mostra che è il motivo, per esempio, che il comportamento sempre più immorale delle aziende non viene chiamato fino a quando non scoppia un enorme scandalo, come abbiamo visto con Enron e Wells Fargo. È come aziende come Kodak possono passare dalla leadership di mercato all’obsolescenza. È come i governi democraticamente eletti possono diventare regimi assassini e totalitari, come nel caso della Germania nazista.

A livello più personale, la nostra incapacità di individuare questi piccoli cambiamenti comportamentali può avere conseguenze enormi. Forse non hai notato che sei diventato più infelice nel tuo lavoro nel corso degli anni e ora odi quello che stai facendo. O hai lasciato che il tuo stress quotidiano si accumulasse e non te ne accorgessi fino a che non sei completamente distrutto. O ti sei allontanato lentamente da una sana alimentazione e un giorno ti rendi conto che sei più pesante di dieci sterline.

In quali “abitudini di insinuazione” sei caduto nel corso dei mesi o degli anni? Spesso, siamo così concentrati su ciò che vogliamo cambiare sulla nostra vita che non prestiamo attenzione a ciò che vogliamo mantenere.

Ti sfido a chiedertelo, “Cosa potrebbe mancarmi dalla mia vita che mi rendeva felice?” Se ti senti bloccato, chiedi a qualcuno che ti conosce bene, come spesso accade, le altre persone possono aiutarci a vedere cosa siamo noi mancano.

Quindi, assicurati di agire su ciò che impari (io, per esempio, prometto di tornare a cucinare!). Come disse una volta lo psichiatra Jean Shinoda Bolen, “quando ti riprendi … qualcosa che nutre la tua anima e ti porta gioia, ti preoccupi abbastanza di te stesso per farti spazio nella tua vita.” Noi tutti lo meritiamo.

Solutions Collecting From Web of "Le abitudini invisibili che feriscono la nostra felicità"