Laureando nella primavera 2011? Ecco 10 cose che devi sapere

Evviva! Ti stai diplomando. Quello è buono. Ecco 10 cose che devi sapere quando inizi la tua vita post-college / post-genitori:

1. Porta borse di plastica richiudibili in occasioni in cui sospetti che il cibo sarà servito. Aspetta che il resto del gregge abbia fatto il giro almeno tre volte prima di riempire tranquillamente le borse con delizie non deperibili o shmooshy. I biscotti sono buoni; i gamberetti diventano vecchi velocemente; il budino non è mai una buona idea. Tuttavia, non è consentito rubare carta igienica da luoghi pubblici. Prendi l'abitudine di acquistare la tua carta igienica. È un vero diritto di passaggio.

2. Annota ogni idea che hai, anche se sospetti che potrebbe non essere mai utile. La maggior parte non lo sarà, ma alcuni? Alcuni saranno più preziosi di quanto potresti sognare.

3. Contatta le persone di cui ammiri il lavoro. Fai questo non per impressionarli, ma piuttosto per far loro sapere perché trovi importante il loro lavoro. Perché non dire a qualcuno che stai leggendo al momento – qualcuno il cui lavoro ti coinvolge a un livello serio – che ti stai divertendo (o almeno provi) nella loro ricerca e prospettiva? Non può far male, dal momento che il peggio che può succedere è un brush-off; spesso scrittori, giornalisti e studiosi, ad esempio, sono sollevati nel sentire che non stanno giocando in una casa vuota. Non mandare loro un intero trattato, comunque. Una nota semplice e generosa è sufficiente.

4. Resta in contatto con persone intelligenti e persone divertenti. Avrai bisogno di loro nella tua vita, qualunque cosa loro o voi finirete. Le persone intelligenti e divertenti rendono anche il peggior giorno migliore. Sono la migliore ricompensa per la sopravvivenza.

5. Mantieni buoni appunti. Tieni traccia dei titoli, degli autori e delle date di quei libri, articoli, film (o "film" se sei di quel tipo), canzoni, poesie, opere d'arte, recensioni di tutto ciò che ti coinvolge, perché altrimenti lo farai trascorrere una quantità ridicola di tempo cercando di rintracciarli.

6. Ricorda che a nessuno importa quanto tempo ti ci sia voluto per completare la tua laurea o per finire qualsiasi altro lavoro; si preoccupano solo che il lavoro che fai ora soddisfi gli standard professionali. La maggior parte delle persone eviterà come la varicella chiunque inizi una lettera di presentazione, una lettera di interrogazione, una conversazione o un'e-mail con la frase "Ho avuto un periodo difficile nel passato (riempire gli spazi vuoti) anni, ma io ora sono pronto a mettere ordine nella mia vita. So che sei impegnato, ma ho scritto una descrizione di sei pagine della mia vita e perché dovresti assumermi e io lo includo e spero che tu mi faccia sapere cosa ne pensi. Funziona solo dopo la pagina (riempire lo spazio vuoto), quindi è necessario superare quel punto per ottenere il suo vero messaggio. "

7. Non ottieni punti extra per lo sforzo. "Ho avuto due bambini e la gotta e ho attraversato un periodo difficile quando il lobo dell'orecchio si è gonfiato per tre mesi" non farà in modo che qualcuno ti rispetti di più; Odio dirtelo, ma è vero e nessun altro ha il coraggio di ammetterlo in faccia.

8. Non inviare nulla a un nuovo collega di lavoro, o anche a un conoscente, che non vorresti che qualcun altro vedesse. Questo include commenti spiritosi sull'ultimo incontro d'ufficio, recensioni feroci di nuovi capelli tagliati dall'amministratore o fotografie orribili del tuo ex. Sei tu quello che finirà per sembrare cattivo.

9. Ti servirà per distinguere tra i tuoi avversari e i tuoi nemici. Questi sono due diversi gruppi di individui. Il tuo rivale potrebbe non essere il tuo nemico, e molti dei tuoi nemici non sono i tuoi rivali.

10. Fatti un GRANDE favore: impara a presentarti con una certa quantità di grazia e dì "ciao". Dì "ciao" molto e ricorda alle persone chi sei: potrebbero ricordare la tua faccia ma non il tuo nome. Non essere così cinico da sabotare te stesso. Ridi ad alta voce, e non solo alle altre persone; divertiti, e non solo a spese degli altri. È più difficile essere intelligenti e generosi che essere intelligenti e sarcastici. Non essere troppo alla moda per sorridere.

Solutions Collecting From Web of "Laureando nella primavera 2011? Ecco 10 cose che devi sapere"