Lasciarsi prendere vecchio?

Un fumetto di un recente numero di The New Yorker mostra due donne in abiti ginnici che camminano fianco a fianco. Uno dice all'altro: "Sto pensando di lasciarmi invecchiare." Come gerontologa e una donna sui 50, il cartone colpisce vicino a casa. Mi fa ridere e mi fa pensare. Siamo davvero in grado di controllare il nostro invecchiamento? Siamo al punto in cui l'invecchiamento è una scelta? Il fumetto è divertente in parte perché è così audace che alcune donne di mezza età con abbastanza soldi, tempo e determinazione credono davvero che sia possibile prevenire il loro invecchiamento. Ma è anche divertente perché molte opzioni che nascondono l'età, "sfidano l'età" sono ora aperte a coloro che hanno denaro e tempo sufficienti per poterci sentire scusati riguardo al guardare, sentire o anche solo essere "vecchi".

Una maggiore preoccupazione per l'aspetto nella nostra società odierna cade all'incrocio tra genere ed età, con il peso o le dimensioni gettati nel mix. Siamo sempre più consapevoli dell'uso onnipresente di Photoshop per alterare le immagini delle donne su riviste, cartelloni pubblicitari e su Internet. Le modifiche non sono solo per rendere i modelli e le celebrità appaiono più sottili, senza cellulite e senza difetti, ma spesso, per levigare rughe, linee di risate e altri segni di invecchiamento. E, naturalmente, la nostra consapevolezza non ferma la pratica. Sappiamo che queste donne nelle foto non sembrano proprio così, ma accettiamo che le modifiche debbano essere fatte. Lo stesso atteggiamento si applica a molte pratiche anti-invecchiamento cosmetiche. Sappiamo che pochissime donne tra i 60 e i 70 anni hanno capelli biondi o castani solidi, tuttavia accettiamo che lo tingano per sembrare più giovani.

Recentemente mi sono trasferito nella zona di San Diego, dove non è affatto raro vedere donne sopra i 55 o 60 anni, molte delle quali si adattano ancora alla taglia 2 o 4, con lunghe trecce che scorrono senza una traccia di grigio e volti che sono perfettamente liscio ed elegante, plumped in tutti i posti giusti. Certamente, alcuni di questi sono attribuibili a buoni geni, attenzione alle routine di fitness, aria fresca e sole. Ma un numero considerevole di donne sane nella California del Sud e in molte altre aree metropolitane hanno lavorato. Proprio oggi, il mio nuovo dermatologo ha mandato un'e-mail di massa che chiedeva: "La vecchiaia ti sta insinuando?" E mi ha offerto vari riduttori e riempitivi antirughe ai prezzi di vendita.

Personalmente, sono passato qualche anno da quando i miei capelli, il mio viso e il mio corpo hanno cominciato a mostrare segni distinti di invecchiamento. E i miei segni distinti potrebbero essere in qualche modo diversi dai tuoi, poiché il modo in cui invecchiamo è in parte programmato dalla nostra genetica. La mia programmazione è apparentemente impostata su "rounder" piuttosto che "angolare" e ho lottato con l'aumento di peso, proprio come faceva mia madre a metà della vita. In un certo senso, il fatto di non aver mai avuto una figura perfetta rende un po 'più facile accettare il mio corpo da 50-qualcosa. Ma come Nora Ephron afferma nel titolo del suo dolce e divertente libro sull'invecchiamento, " Odio il mio collo! "È più rugoso di qualsiasi altra parte di me. E io sto diventando incredibilmente incredibile. Così ho un'esperienza personale con l'ansia di sembrare più vecchio e l'impulso di voler apparire in salute e attraente – e più che una conoscenza passata con la sezione di cura della pelle "anti-rilassamento" della farmacia.

Un'intervista con l'attrice e attivista Jane Fonda sul Magazine del New York Times circa un anno fa ha detto che alla fine ha ceduto alla tentazione di sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica facciale. Ha detto che non voleva apparire così "stanca" tutto il tempo e l'operazione le ha ravvivato il viso. Nonostante fosse in ottima forma e vivesse il suo status di icona della forma fisica, lei, come molti di noi, non poteva integrare nella sua identità alcuni aspetti del suo aspetto invecchiato. Perché riteniamo che sembrare giovani sia l'unico (o il migliore, o il più sicuro) modo di essere se stessi?

Le due donne nel cartone stanno lottando, come molti di noi, con sentimenti e decisioni familiari sull'invecchiamento – le procedure e i prodotti, ma soprattutto gli atteggiamenti nei confronti di noi stessi. Che cosa dobbiamo perdere – e cosa potremmo ottenere – se ci lasciamo invecchiare?

Solutions Collecting From Web of "Lasciarsi prendere vecchio?"