Lasciando consapevolmente le nostre eredità

La mia famiglia ha subito una perdita molto triste la settimana scorsa, quando il mio prezioso cugino, Jaime, 53 anni, è morto nel sonno. Sebbene Jaime sia stata sottoposta a un intervento chirurgico al cuore la settimana prima a seguito di un improvviso attacco di cuore, sembrava essere sulla buona strada per il recupero. Infatti, la notte della sua morte, Jaime era tornato a casa, si sistemò comodamente, raccontando le battute per le quali era famoso, e condividendo il suo buonumore e le sue bontà con quelli che lo circondavano. Le sue ultime parole in un testo a mia zia erano gioviali e spiritose, e chiuse con "ti parlerò domani".

Ho sentito la notizia della morte di Jaime mentre ero al lavoro durante una giornata particolarmente intensa. Il mondo si fermò per un momento. Ero scioccata. Come potrebbe essere? Questo è un uomo con cui ho condiviso così tanti ricordi d'infanzia – un uomo dal viso da ragazzino e un sorriso malizioso che potrebbe far sembrare divertente qualsiasi esperienza. E poi pensai: "Non di nuovo!" Suo padre, anche lui un uomo straordinariamente sorprendente con un temperamento simile, morì in seguito a un intervento chirurgico al cuore quasi due decenni prima. Due uomini meravigliosi presi troppo presto.

Jaime era un amato padre di due figli, un figlio di 19 anni e una figlia di 18 anni, un figlio amorevole di sua madre e compagno di suo fratello, e una persona formidabile per la famiglia e gli amici che erano abbastanza fortunati condividere la vita con lui. La famiglia e gli amici hanno viaggiato rapidamente per i servizi, e la chiesa era piena di capacità. Mentre ascoltavo le meravigliose parole pronunciate da tanti a suo nome, mi è stato di nuovo ricordato – non solo su come la vita può trasformarsi in una monetina, ma anche su come il modo in cui viviamo le nostre vite influisce su chi ci circonda, e sui ricordi che lasciamo dietro sono la nostra vera eredità. Questo è stato portato a casa mentre ascoltavo storie e storie sulla natura buona di Jaime, buone azioni, atti amorosi, modi avventurosi, e sì, il suo senso dell'umorismo allegro e occasionalmente off-colored.

Come ci siamo riuniti più tardi, un altro parente stretto con un debole per l'umorismo ha detto qualcosa del tipo: "Wow. Dovrò davvero provare ad essere una persona migliore. A questo punto, nessuno dirà nulla di simile su di me. "In realtà, anche questo parente è una persona meravigliosa. Ma il messaggio era chiaro: abbiamo un impatto su chi ci circonda ogni giorno e abbiamo una scelta su quale sarà l'impatto. La vita non è sempre facile e non siamo sempre in cima al nostro gioco. Ma con ciò detto, come vogliamo vivere? E come vorremmo essere ricordati? Usando Jaime come esempio, offro il seguente:

  • Dare. Abbi un cuore generoso e preoccupati di come si sentono gli altri a causa delle tue azioni.
  • Sii te stesso. Ciò offre agli altri l'opportunità di relazionarti veramente con te e di essere te stesso nella tua compagnia.
  • Fai sapere agli altri che sono importanti per te. Questo è un regalo al ricevente e al donatore.
  • Investire in coloro che si prendono cura di te. La cura e l'amore possono essere contagiosi.
  • Riconoscere che tutti abbiamo delusioni e fallimenti percepiti. Non permettere loro di definirti.
  • Porta energia a tutto ciò che fai – vivi e lavora con passione.
  • Goditi il ​​tuo tempo libero. Divertiti.
  • Vivere con lo scopo.

Ho spesso sentito dire che le persone potrebbero non ricordare quello che diciamo o quello che facciamo quanto quello che provano quando sono intorno a noi. Questa sensazione può diventare un'impronta nei cuori e nelle menti di coloro le cui vite condividiamo. Senza dubbio, tutti portiamo impronte nei nostri cuori e nelle nostre menti dalle nostre storie e relazioni. E, naturalmente, anche noi lasciamo le nostre impronte agli altri. Queste sono le nostre eredità. Oggi, mi viene in mente l'eredità di mio cugino, Jaime. E mi viene in mente il potere che deteniamo per fare la differenza nella vita di chi ci circonda. Credo che se ricordiamo che un sorriso, qualche minuto in più di attenzione, un gesto premuroso o un semplice riconoscimento possono illuminare la giornata di qualcuno, abbiamo l'opportunità di lasciare un'impronta duratura. E se ricordiamo che un abbraccio, una risposta paziente o semplicemente una risata possono portare energia e motivare l'ottimismo, siamo ispirati a pagarlo – e così facendo lasciamo le nostre eredità.

Solutions Collecting From Web of "Lasciando consapevolmente le nostre eredità"