Lasciali mangiare la torta

Qualche mese fa, ho pubblicato su YouTube un video ironicamente comico intitolato "Domande sbagliate per chiedere a un transessuale: The Director's Cut", in cui interpreto una persona sorridente che ha delineato quattordici domande maleducate che le persone chiedono alle donne transessuali con fastidiosa regolarità. Quasi tutti i gruppi possono fare un video di "Cattive domande", ne sono sicuro. I lavoratori del fast food potrebbero essere stanchi di una certa serie di domande, come potrebbero essere le persone con i mohawk e così via. Con oltre 1,1 milioni di visualizzazioni tra entrambe le versioni del video alla stesura di questo articolo, ha generato un bel po 'di feedback da parte della popolazione generale di Internet e in realtà ha rivelato non solo quanta incomprensione esiste ancora per le persone che attraversano i confini di genere, ma quanto le persone si arrabbiano quando una persona transessuale si rifiuta di essere ossequiosa e si prende la mancanza di rispetto.

Il messaggio di base del cortometraggio era questo: non fare domande scortesi a una persona transessuale che non chiedi a nessun'altra persona, come le domande sui genitali entro i primi cinque minuti di incontro. Sulla carta, mi sembra abbastanza ovvio, ma più e più volte ho ricevuto risposte da parte di spettatori che non riuscivano a capire perché fosse scortese porre queste 14 domande in particolare.

"Ma sono curioso! Ho delle domande! Affrontalo! "E poi," Come osi dirmi come dovrei trattarli! "Il risentimento di migliaia di persone per questa richiesta di dignità umana di base smentiva la loro mancanza di considerazione da parte di se stessi che le persone transessuali potrebbero avere il stesso diritto alla privacy di chiunque altro nella stanza. Il messaggio sottostante che ho sentito ripetutamente è stato qualcosa del tipo: "Non ti rendi conto di quanto sei fortunato che sei addirittura nella stanza? Sei un maniaco e dovrai rispondere con gratitudine alle nostre domande come pagamento per la nostra tolleranza ".

Vedi, capiamo che le persone hanno domande. Il nostro viaggio è certamente insolito, spesso che abbraccia i limiti della capacità umana di conoscere se stessi ed esprimere quella conoscenza di fronte a un'ostilità quasi universale. Anzi, è proprio questa ostilità, inesorabile, straziante e perfino a volte omicida, che mi ha costretto personalmente a trovare la forza di mettere da parte una gratitudine gratificante per non essere picchiato a morte o correre fuori dalla stanza tra i fischi. Anche se altri sarebbero disposti a cercare di togliere la mia dignità per soddisfare la loro curiosità, non sono disposto a lasciarlo andare. E mi risentirò del tentativo. Hai domande? Google it. O almeno conoscermi un po 'prima, e passarlo oltre la domanda "vorrei chiedere a mia cognata questa domanda?".

Ad essere onesti, ho anche delle domande. Potrei chiedermi, esattamente quanto pesa la tua ragazza? È un toupeé? Perché tua madre ha divorziato? Sono quelli veri? Quanti soldi fai? Ma non chiedo. Sorrido e rimprovero me stesso per avere pensieri superficiali, e invece mi concentro sull'amplificare le cose che potrebbero renderci amici. Come meridionale, in realtà ero cresciuto camminando sui gusci delle uova per paura di violare la privacy di qualcuno o ferire i loro sentimenti con qualcosa che ho detto o fatto. Suppongo che anni di mordendosi la lingua mi abbiano lasciato ancora più risentito quando gli altri non fanno almeno un piccolo sforzo per me.

So che non tutti sono così disumanizzanti, e che l'anonimato e la giovane demografia di internet distorce le cose verso un'espressione meno dipinta delle opinioni delle persone. Ma le migliaia di risposte (su un totale di 12.000) hanno raggiunto il mio interesse con la rabbia e la cattiveria particolarmente vitreali.

Quando così tante persone onestamente non capiscono che fare domande sul mio corpo ad una festa è maleducato, o che sussurrare "lei è un uomo!" Agli estranei in un club potrebbe mettere a rischio di essere picchiato o ucciso (quasi un transessuale una persona viene assassinata un mese negli Stati Uniti), mi viene in mente la citazione apocrifa di Marie-Antionette "Lasciali mangiare la torta". La storia racconta che durante il periodo di povertà e disordini che precedettero la Rivoluzione in Francia, le fu detto che la gente non aveva pane da mangiare Lei rispose: "Quil mangent de la brioche". Hanno finito il pane? Perché questo è un problema? Lasciali mangiare la torta! Oggi la maggior parte delle persone sembra pensare che questa citazione fosse semplicemente un'indicazione che Marie-Antoinette (Paris Hilton del 18 ° secolo in Francia) era ab ****. In realtà, è un'incredibile illustrazione di qualcuno completamente estraneo alla situazione in cui stanno commentando. Nel mondo di Marie-Antionette, se non c'era il pane a portata di mano, c'era sicuramente una torta lì vicino. Lei non riusciva a capire quale fosse il grosso problema.

Il suo casuale licenziamento di una situazione che le persone stesse consideravano di importanza vitale li ha ispirati a trattarla in modo piuttosto scortese quando è arrivato il momento di avere il sopravvento.

Al di fuori della mia lamentela, il concetto da asporto qui è che c'è un cambiamento nel modo in cui le persone che si rifiutano di aderire ai confini di genere e sesso si vedono. Dai soggetti della pseudo-scienza cinica come la "sessuologia", alle vittime di trattamenti ciarlatani come la "terapia riparativa", alle infinite rappresentazioni dei media come feticci e mostri sessuali, a un nuovo momento in cui versiamo decenni di paura proiettata dalla società e fascino per rivelare la nostra semplice umanità. Non dovremmo più essere grati che le persone non ci stiano inseguendo fuori città con torce e forconi. Se teniamo la testa alta e ci uniamo alla società come membri contribuenti, meritiamo la stessa dignità e gentilezza di tutti gli altri. Non appena i nostri critici ammettono che la maggior parte di ogni detrazione razionalizzata deriva da un sentimento di paura o disgusto, può essere fatto un passo avanti.

Lo so, lo so … un altro gruppo di minoranza si lagna di qualcosa! Fidati di me, diventa noioso anche per me. Fortunatamente, ho una stretta cerchia di buoni amici che mi amano per quello che sono. Sono in grado di mantenere la "transessualità" piuttosto bassa nella mia vita quotidiana al di fuori della blogosfera e del mio lavoro sui media. Ma quando arriva, non mi interessa più se le persone non sono d'accordo con la mia transizione. Almeno, non in un senso interpersonale diretto. Continuerò a lottare per le questioni più importanti educando ed esprimendo me stesso, ma se una persona nella stanza sperimenta un momento di disagio derivante dalla mia esistenza … Bene, dopo una vita intera di occuparsi del loro bullismo, nomination e mancanza di sforzo verso la comprensione in un modo che rispetta la mia umanità, tutto quello che posso dire è, "Sembra un YP (Your Problem), non un MP (My Problem)." Allora vedremo di cosa sono fatti. Possono mantenere la loro umanità e decenza di fronte a qualcosa che vola contro tutto ciò in cui credono? Questo è il loro test per fallire o passare. Ho già camminato attraverso il fuoco e sono quello che sono. Fammi mangiare una torta, davvero.

Solutions Collecting From Web of "Lasciali mangiare la torta"