L'arte della non scuse

Screen shot news item from Google Search
Sorgente: oggetto della schermata di notizie da Ricerca Google

Kelly Johnson è un'infermiera che si prende cura dei malati di Alzheimer. Era anche una concorrente nel recente concorso Miss America. Nel suo monologo sul concorso di talenti, Johnson ha parlato dei modi sottili ma profondi che infermieri e pazienti influenzano la vita degli altri. Puoi vedere il suo monologo qui.

Mentre i suoi compagni di infermiera hanno elogiato il suo monologo, i padroni di casa di The View, hanno preso una visione decisamente più debole dei suoi sforzi. Una delle host, Michelle Collins, sbeffeggiava che Johnson "fondamentalmente leggeva le sue e-mail ad alta voce". Un altro ospite, Joy Behar, si chiedeva ad alta voce perché Johnson avrebbe avuto "uno stetoscopio da dottore" al collo. Apparentemente Behar non sa che gli infermieri usano stetoscopi, anche infermiere. Puoi vedere i loro commenti sprezzanti qui.

Un contraccolpo è scatenato contro i cattivi ospiti di The View. In risposta (clicca qui), le donne hanno dato un brillante esempio delle perfette non scuse: essenzialmente hanno detto: "Siamo spiacenti che tu abbia interpretato male i nostri commenti".

In un post precedente, ho discusso l'arte delle scuse e perché le buone scuse valgono il loro peso in oro. Di solito non solo curano le relazioni interrotte, ma possono anche salvare affari e ridurre le spese punitive.

Quindi cosa dovrebbero dire invece le donne di The View? Semplicemente questo: "Siamo sinceramente dispiaciuti per le nostre osservazioni sconsiderate riguardo al sentito monologo della signora Johnson. Abbiamo sbagliato a dire le cose che abbiamo fatto. Il lavoro che le infermiere fanno non ha prezzo e vogliamo esprimere il nostro apprezzamento a tutti voi ".

Seguito da un breve segmento di 3-4 minuti che evidenzia gli infermieri e li onora per l'importante lavoro che svolgono.

Ora sarebbe stato di classe.

Copyright Dr. Denise Cummins, 16 settembre 2015

Il Dr. Cummins è uno psicologo ricercatore, un membro eletto dell'Associazione per la scienza psicologica e l'autore del buon pensiero: sette idee potenti che influenzano il modo in cui pensiamo.

Maggiori informazioni su di me possono essere trovate sulla mia homepage.

I miei libri possono essere trovati qui.

Seguimi su Twitter.

E su Google+.

E su LinkedIn.

Solutions Collecting From Web of "L'arte della non scuse"