L'ape

John Severn, Public Domain
Fonte: John Severn, Public Domain

Questa è la seconda serie di favole "How to Do Life".

La prima cosa che Bea, un'ape, notò fu che l'apicoltore diede un calcio al cane.

Poco dopo, Bea si accorse che era proprio come gli altri nell'alveare. Sembrava la stessa, agiva allo stesso modo. Come ha potuto rendersi diversa ma essere ancora accettata dai suoi coetanei?

Quindi Bea ha deciso di eccellere nel mestiere di api: essere industriosi. Così mentre alcune api passavano molto tempo a ronzare nell'alveare, Bea impollinò più fiori, raccolse più nettare di miele e costruì più a nido d'ape.

Ahimè, nessuna delle api è stata colpita o addirittura notato l'operosità di Bea. Erano nel loro piccolo mondo. Ma Bea ha deciso che, anche se non riconosciuto, essere il più produttivo possibile era il modo giusto di vivere.

Purtroppo, con l'età di Bea, riuscì a fare sempre meno e fu costretta a contemplare la sua mortalità. Dovrebbe andare in pensione? No, meglio essere un po 'produttivi che fissare i fiori.

Un giorno, Bea vide che l'apicoltore lanciava di nuovo il cane mentre si avvicinava all'alveare. Mentre l'apicoltore raggiungeva l'alveare per tagliare un nido d'ape, Bea cercò un punto scoperto sulla pelle dell'apicoltore e puntò l'apicoltore più forte che poteva.

Solo poche api hanno partecipato al suo funerale.

Cosa ti piace e / o non ti piace di Bea?

Cosa ha attraversato la mente di Bea nel decidere di pungere l'apicoltore?

C'è qualcosa che mi piace dell'apicoltore?

Perché pensi che poche api siano venute al funerale di Bea?

Scrivi le tue risposte come commento su questo post e invierò una vasca di ottimo miele alla persona il cui commento (s) mi colpisce come il più riflessivo.

La prossima favola "How to Do Life" è The Slug.

La biografia di Marty Nemko è su Wikipedia.

Solutions Collecting From Web of "L'ape"