L'amore è una scelta?

Mentre io credo che tutto il comportamento sia una scelta, alcune emozioni come l'amore non lo sono. Potremmo cadere, che piaccia o no, per alcune delle ragioni più stupide, ma l'amore, come dicono i poeti, può essere cieco.

Gli scienziati credono che l'amore sia una cosa del DNA, dove le chimiche del corpo si connettono attraverso i feromoni e così via. Un medico una volta mi ha detto che l'amore è tutto biochimico e non abbiamo scelta. A volte la spinta è così forte, rimaniamo in relazioni che sono malsane, e anche se lo sappiamo, non possiamo sembrare di andarcene.

Questo è il motivo per cui possiamo scegliere di metterlo fuori con un partner che non è poi così carino con noi. Lui o lei potrebbe mentire, imbrogliare o rubare da noi, e in un modo o nell'altro, apriremo ancora una volta il nostro cuore, forse solo per ferirci di nuovo. Sembra che stiamo vivendo il vecchio detto: "Il diavolo che conosci è migliore di quello che non conosci". Potremmo sentire che non abbiamo una scelta, ma lo facciamo sempre.

Ci sono momenti in cui non puoi davvero fidarti delle tue emozioni. La realtà deve prendere il suo giusto posto quando si sta considerando se continuare una relazione potenzialmente abusiva. Dovresti pensarci due volte, ricordare il tuo passato con questa persona e ottenere qualche consiglio se pensi che qualsiasi parte della tua relazione sia malsana.

L'amore può guidarci a prendere decisioni che sappiamo non sono giuste. In certi momenti della nostra vita, se i nostri genitori o amici ci dicono che lui o lei non è la persona giusta per noi, semplicemente ignoriamo i consigli indesiderati e lasciamo che l'amore romantico prenda il sopravvento. Non è una decisione insolita o orribile, ma quando la relazione si affievolisce e senti le voci di tutti gli oppositori nella tua testa, è difficile evitare di picchiarti.

Da adulti, dobbiamo darci la possibilità di conoscere veramente una persona prima di prendere un impegno. Una volta che abbiamo preso quell'impegno, dobbiamo onorarlo, ma se la relazione diventa un portale per esplosioni negative, dipendenza o abuso, è tempo di rivalutare e prendere in considerazione la possibilità di ricevere aiuto o andare avanti.

E sì, molte volte, le cose possono essere risolte o almeno migliorate. Il tuo partner può sfogare un vecchio dolore interiore o può sentire la pressione della vita nella misura in cui lui o lei si appropria inopportunamente di te. Una volta passate le ferite e affrontate, molte coppie possono riscoprire il loro amore e ancora una volta andare avanti.

Credo nell'amore, ma so anche che a volte la vita può mettersi in cammino e non sempre facciamo le scelte giuste. Se ti è successo, ti preghiamo di non lasciarlo deselezionato. Guarda profondamente dentro te stesso, la tua relazione e gli occhi della persona amata e vedi veramente dove siete due come coppia.

Insieme puoi fare delle scelte che renderanno migliori le tue vite.

Segui le mie intuizioni quotidiane su Twitter all'indirizzo:

www.twitter.com/BartonGoldsmith

Solutions Collecting From Web of "L'amore è una scelta?"