L'American Healthcare Innovation in ICU?

 Pixabay
Fonte: fonte: Pixabay

L'innovazione nel settore sanitario è malata. Almeno questo è quello che dicono gli americani in un recente sondaggio di Klick Health su 1.012 adulti, condotto da Maru / Matchbox. E mentre il sondaggio è pieno di prospettive ottimistiche (ci arriveremo tra poco), quello che ha attirato la mia attenzione è stato un semplice fatto che gli americani offrono: su 18 settori, salute e benessere sono al primo posto in termini di necessità di innovazione. È in cima alla lista, ma in fondo se lo guardi da un'altra prospettiva.

Non è molto buono E per aggiungere la beffa al danno, solo il 17% dei consumatori percepisce i settori della salute come i più innovativi di oggi, in ritardo rispetto all'elettronica di consumo, alle telecomunicazioni, ai media e all'intrattenimento. Certo, questo è un problema complicato. L'innovazione, dal punto di vista del consumatore, può basarsi su aspetti più superficiali o personali dell'assistenza e non vedere le grandi innovazioni che incombono nell'industria delle scienze della vita. Ma non dovrebbe sorprendere che tutto nella sanità, dai costi alle cure, avesse margini di miglioramento.

Uno sguardo più attento al sondaggio produce un notevole ottimismo. Ha rilevato che oltre il 90% dei consumatori ritiene che l'innovazione creativa avrà un impatto sull'assistenza sanitaria nei prossimi cinque anni. Quasi la metà ha detto che aiuterà i medici a trattare e diagnosticare meglio i pazienti; Il 20 percento afferma che aiuterà i pazienti e i loro cari a gestire e curare meglio la propria salute. Quasi uno su cinque afferma che andrà fino al punto di aiutare a prevenire le malattie.

Il neuropsicologo Rex Jung dell'Università del New Mexico ha fornito questo approfondimento chiave:

Questa indagine evidenzia l'adozione della tecnologia da parte dei consumatori come principale interfaccia sanitaria. I risultati riflettono in realtà un cambiamento nella mentalità del consumatore da destinatari passivi dell'assistenza sanitaria a individui più attivi e autonomi che sembrano desiderosi di provare approcci più creativi e innovativi per gestire la propria salute.

Questo è un take-away interessante e avvincente. I consumatori passano da un ruolo passivo a un impegno più attivo. È interessante notare che questo riflette alcune delle cose che stanno accadendo nella medicina in generale. Oggi il controllo si sta spostando verso la collaborazione, dal momento che i vari soggetti interessati, dal paziente al fornitore, cercano tutti modi nuovi e innovativi per gestire la salute e il benessere. E la tecnologia giocherà sicuramente un ruolo importante nel plasmare questo futuro. Ecco le cinque migliori tecnologie che i consumatori hanno previsto avranno il maggiore impatto sulla salute delle persone nei prossimi cinque anni.

Klick
Fonte: Klick

La mia sensazione è che l'innovazione nel settore sanitario sia certamente in terapia intensiva, ma è viva e vegeta in tutta la straordinaria tecnologia. Si trova in sensori, monitor, dati e così tante vere innovazioni che attivamente e passivamente permeano l'ambiente e migliorano i risultati. E mentre l'assistenza sanitaria può essere frustrante per medici e pazienti, un punto di inflessione è a portata di mano. È qui che l'innovazione prende il volo per far avanzare un'umanità più sana nel prossimo secolo. È bello vederlo anche tra le polemiche e le preoccupazioni che le persone stanno prendendo.

Solutions Collecting From Web of "L'American Healthcare Innovation in ICU?"