L'America vince come il governo perde la prova dell'oscenità

John Stagliano è stato liberato la scorsa settimana quando un giudice federale ha concluso il processo per l'oscenità per motivi procedurali. Se condannato, John sarebbe stato imprigionato per 32 anni e aveva confiscato casa e affari.

Invece, alcuni milioni di dollari delle tue tasse sono stati sprecati da un'inchiesta del Dipartimento di Giustizia, dall'acquisto, dalla visualizzazione e dall'accusa di Milk Nymphos , Storm Squirters e Fetish Fanatic . Questi sono DVD che descrivono attività legale, i cui attori sono tutti certificati come sopra i 18 anni. Nessuno di questi fatti è stato contestato dal governo.

L'accusa era semplicemente che i DVD facevano appello all'interesse "pruriginoso" della persona media, erano "palesemente offensivi" e "mancano di un serio valore letterario, artistico, politico o scientifico". Queste sono le parole reali del Miller Test che guidano il legge. Se riesci a far sì che una giuria accetti che una determinata registrazione, pittura, libro, DVD o spettacolo teatrale soddisfi questi tre test, il governo può dichiarare la cosa "oscena". Quindi perde la sua protezione Primo Emendamento, e creator e distributore può essere inviato in prigione.

È giusto, la rappresentazione di un'attività legale può essere illegale. Il sesso è così speciale, che non ci è permesso vedere o sentire cose che ci è permesso fare. Non so perché più persone sono indignate per questo.

La prima considerazione – "interesse pruriginoso" – non è solo arcaica (la persona media sa cosa significa "prurito"?), È completamente soggettiva. In che modo le persone dovrebbero giudicare se un film o una canzone attraggono l'interesse sano o insalubre del sesso dei loro vicini nei confronti del sesso?

La seconda considerazione – "palesemente offensivo" – è altrettanto soggettiva. Insieme a "interesse pruriginoso", questo è uno standard bizzarro di liceità. Se essere "offensivi" è illegale, ci sono alcuni membri del Congresso che non dovrebbero essere autorizzati a indossare pantaloncini in pubblico. E Joan Rivers dovrebbe essere giustiziato immediatamente.

La terza considerazione – "manca di valore" – eleva le opinioni personali di una dozzina di persone a caso a uno stato divino (specialmente se sei l'imputato), e implora cariche di esperti. Milk Nymphos è satira? Un'accusa di divieti sessisti contro l'allattamento al seno in pubblico? Una documentazione sull'uso creativo dei clisteri o delle parafilie associate?

Quando la Corte Suprema descrisse per la prima volta il Miller Test nel 1973, intendeva codificare lo stato caotico della censura americana in quel momento. Ma è sorprendentemente soggettivo. Chiede a una giuria di laici di discernere su cosa pensano i loro vicini del sesso, un argomento su cui le persone sono notoriamente timide mentre discutono seriamente.

E quindi ecco John Stagliano, nell'anno 2010 – un anno in cui il pianeta si sta sciogliendo, ei talebani vogliono distruggere il nostro paese, e milioni di americani hanno perso il lavoro e stanno perdendo le loro case – qui è stato John Stagliano sotto processo in tribunale federale per la produzione e la vendita di video per adulti per adulti. Non un solo cliente si era lamentato. Il governo aveva deciso di seguirlo.

Dopo un'indagine di 18 mesi, mesi di preparazione alla prova e giorni di attività del tribunale, il giudice Richard J. Leon, nominato dal presidente George W. Bush, ha gettato il caso per motivi procedurali. Il testimone ufficiale del governo e il procuratore capo del governo non hanno potuto raccontare le loro storie. Hanno indirettamente sollevato la questione dell'etica del giudice, una domanda che il giudice ha fermamente denunciato.

Sono elettrizzato dal fatto che John diventi libero, perché chiaramente non ha fatto nulla di male. Ma sono deluso dal fatto che la giuria non abbia avuto la possibilità di governare i DVD non osceni. La decisione del giudice Leon richiede che il governo svolga un lavoro più approfondito e professionale quando censura ciò che possiamo osservare nella privacy delle nostre case. Vorrei invece che avesse detto al governo di stare fuori dalle nostre case e dalle nostre camere da letto. Vorrei che la giuria avesse avuto la possibilità di dire la stessa cosa.

Invece, persone come John Stagliano – sì, che ci sono dentro per i soldi, non per il servizio pubblico – dovranno rischiare tutto per poter godere delle libertà americane che diamo per scontate. La prossima volta che guardi un video porno, o The Daily Show o un violento videogioco, la prossima volta che ascolti una musica rap su un CD o ad un concerto, dai un sorriso grazie a John. È quasi andato in prigione per te e me.

Solutions Collecting From Web of "L'America vince come il governo perde la prova dell'oscenità"