L'altruismo può essere imparato

La maggior parte dei tedeschi durante l'era nazista non erano carnefici. Erano principalmente di nicchia, non aiutando né ostacolando il programma di sterminio. Ma c'era un piccolo gruppo che rischiava la propria vita per aiutare coloro che erano destinati ai campi di sterminio. Lo hanno fatto senza alcuna aspettativa di ricompensa, con grande rischio per se stessi e spesso per estranei.

Eva Fogelman, direttore fondatore della Jewish Foundation for Christian Rescuers e condirettore di Psicoterapia con Generazioni dell'Olocausto e Traumi correlati, voleva sapere se c'erano fattori in comune tra coloro che salvarono gli ebrei dall'olocausto nazista.

Si chiedeva se i soccorritori fossero una nazionalità, una classe sociale, una religione, un'appartenenza politica o un genere particolari. No, è la sua risposta. Alcuni erano intensamente religiosi, altri atei e altri cristiani non praticanti. I soccorritori provenivano da tutte le classi e occupazioni: agricoltori, dirigenti, medici, fabbri, assistenti sociali e sarti.

Anche il genere e la politica non erano fattori. Uomini, donne, conservatori e comunisti erano tutti tra i soccorritori.

Quindi se nessuna di queste caratteristiche ha fatto la differenza, cosa ha fatto?

Fogelman dice che è "personaggio".

"Non era solo una raccolta casuale di individui che riuscivano a salvare ebrei, ma persone con valori umanistici sorprendentemente simili. Non è stato un capriccio che ha portato queste persone a rischiare la vita e quelle delle loro famiglie, ma una risposta … che proveniva da valori fondamentali sviluppati e instillati in loro nell'infanzia ", dice Fogelman.

Da bambini hanno sperimentato una o più delle seguenti cose: una casa amorevole, amorevole; un genitore altruista o amato custode; una tolleranza per le persone che erano diverse; una malattia o una perdita infantile che ha messo alla prova la loro capacità di recupero; enfasi sull'indipendenza, disciplina con spiegazioni e attenzione.

I valori che condividevano erano l'altruismo, l'indipendenza della mente e il rispetto per le differenze tra le persone. Da bambini, i soccorritori hanno insegnato questi principi come parte della vita quotidiana. "Questo ha reso la virtù un'abitudine", dice Fogelman. Ci dice che i genitori di alcuni dei soccorritori li avevano coinvolti nell'aiutare gli altri portando cibo a una persona malata o dormendo in una casa dove un vicino stava per partorire e suo marito non c'era.

Fogelman dice: "Il comportamento altruistico appreso, vedendo tutte le persone come uguali, ha dato ai soccorritori la possibilità di trascendere la propaganda contro gli ebrei e di vederli come esseri umani proprio come loro. Hanno preso la responsabilità di aiutare perché sapevano che, a meno che non facessero qualcosa, quella persona sarebbe morta ".

Solutions Collecting From Web of "L'altruismo può essere imparato"