La vergogna per il corpo non è un programma dietetico

Potrei passare tutto il giorno a parlare della ricerca che collega la vergogna del corpo delle donne a una serie di esiti infelici. Quando dico alla gente che la vergogna del corpo è legata a disturbi alimentari, depressione, ansia e disfunzioni sessuali, la maggior parte delle persone mi crede. Un sacco di persone – uomini e donne – conoscono il dolore di guardarsi allo specchio e disperare per quello che vedono. Hanno sentito quell'impatto. Ma quasi ogni volta che faccio una presentazione su questo argomento, sento alcune versioni di questo:

"Se sei sovrappeso, potrebbe essere positivo che tu provi vergogna. La vergogna del corpo non ti aiuterà a perdere peso e renderti più sano? "

Altri sono più diretti. Fanno domande del tipo: "Non pensi che le persone che fanno vergognare potrebbero aiutare a combattere l'epidemia di obesità?" O, "Non stai solo incoraggiando le persone a essere malsane?"

Ecco la mia risposta a tutte queste domande: No.

Non ci sono prove che sostenere la vergogna per il corpo sia un modo efficace per mantenere un peso sano o per fare in modo che altre persone prendano decisioni sane. Invece, la vergogna ti fa venire voglia di nascondermi dal mondo e leccarti le ferite. O forse li allevi con il tuo snack zuccherino o salato preferito. La vergogna ti fa desiderare di ritirarti dalle attività importanti e dalle connessioni significative con gli altri. La vergogna può essere una minaccia per la tua salute fisica e psicologica.

Una delle donne che ho intervistato per il mio libro, Beauty Sick , ha sottolineato come il pregiudizio anti-grasso la trattieni dai suoi obiettivi di fitness. Ha spiegato, "La gente vuole che tu sia magra, c'è questa idea che tutti vogliono che tu eserciti. Ma se vai a un corso di ginnastica, è imbarazzante e le persone non sono di supporto. Sai, c'è cinguettio e risatine e è scomodo. "La sua esperienza si adatta perfettamente alla ricerca su questo argomento.

"Fitball_Group_Fitness_Class"/www.localfitness.com.au/CC BY-SA 3.0
Fonte: "Fitball_Group_Fitness_Class" /www.localfitness.com.au/CC BY-SA 3.0

In effetti, uno studio ha scoperto che coloro che si sentono stigmatizzati rispetto al loro peso corporeo sono più propensi a segnalare di evitare deliberatamente l'esercizio fisico. La scoperta che la vergogna del corpo può impedire l'attività fisica non è limitata agli adulti. Uno studio condotto tra il quinto e l'ottavo elementare ha rivelato che i bambini la cui famiglia e i loro amici criticano il loro peso hanno meno probabilità di essere interessati allo sport e ad altre attività fisiche.

Quando ti vergogni del tuo corpo, non sei motivato ad ascoltare attentamente ciò che vuole o dargli ciò di cui ha bisogno. Invece, quella sensazione di vergogna può spesso portare a cattive abitudini alimentari. Un'altra donna che ho intervistato per Beauty Sick ha definito la vergogna del corpo "il modo peggiore per cercare di perdere peso". Mentre lei spiegava: "Quando ti senti vergognoso e depresso, non stai saltando giù dal letto la mattina e fai una passeggiata il blocco e mangiare la farina d'avena con i mirtilli sul lato. Andrai a Dunkin 'Donuts, perché senti che non c'è speranza. "

A prescindere dalle dimensioni effettive del loro corpo, le persone che sentono di essere frequentemente trattate male a causa del loro peso riportano più sovra-mangiare. Ancora una volta, questa scoperta si estende oltre gli adulti. Uno studio diverso su diverse migliaia di adolescenti statunitensi ha scoperto che coloro che sono più frequentemente presi in giro per il loro peso erano più propensi a ingaggiare abbuffate.

"M&M's Chocolates in Bowl"/Caio/CC0
Fonte: "M & M's Chocolates in Bowl" / Caio / CC0

In uno studio sperimentale, le donne sovrappeso e obese sono state assegnate a visualizzare un video neutro (mostrando cose come pubblicità di assicurazione noiose) o un video contenente scene in cui donne grasse sono state derise per il loro peso o hanno mostrato di sperimentare discriminazione basata sul peso. Successivamente, le donne sono state invitate a compilare questionari e a dare scodelle di snack ad alto contenuto calorico che potevano mangiare mentre lavoravano ai sondaggi. Le donne in sovrappeso che hanno visto il video riempito di stigma hanno consumato tre volte più calorie di quelle che hanno visto il video neutro.

Coloro che promuovono il grasso che si vergogna spesso sembrano credere che la vergogna sia l'ingrediente magico che improvvisamente renderà la dieta più appetibile e la perdita di peso più sostenibile. Invece, ciò che spesso accade è che la vergogna del corpo tristezza lascia sulla sua scia promuove comportamenti come abbuffate.

Alla fine, vergognarsi dei nostri corpi rende più difficile prendersi cura dei nostri corpi. È molto difficile prendersi cura delle cose che odiamo. Se speri di apportare alcuni cambiamenti salutari per prendersi più cura del tuo corpo, inizia a pensare a esso come a casa tua invece che come nemico. Pensa al tuo corpo come pensi alle persone che ami: imperfetto, ma intrinsecamente prezioso e degno di essere trattato con dignità e rispetto.

"Rear View of Woman with Arms Raised"/freestockpro.com/CC0
Fonte: "Vista posteriore della donna con le braccia alzate" /freestockpro.com/CC0

Solutions Collecting From Web of "La vergogna per il corpo non è un programma dietetico"