La tua sovraffollamento può danneggiare l'istruzione del tuo bambino

kristina dolce/used with permission
Fonte: kristina dolce / usato con permesso

Il nuovo anno scolastico offrirà agli insegnanti due delle più grandi sfide: gli studenti e i loro genitori.

Ho intenzione di parlare con gli insegnanti qui, ma credo che i genitori dovrebbero ascoltare: Insegnanti, non pensi che dovrebbero includere interi corsi, applicabili a un diploma di laurea di tua scelta, in come gestire i genitori che ora stanno prendendo il tempo prezioso, l'energia, le risorse e la pazienza di insegnanti, personale e personale che sarebbe meglio utilizzare per trattare con gli stessi studenti stessi?

Come un amico, un maestro con trent'anni di esperienza, ha detto: "La frase scuola a casa è ormai ridondante". Crede che molte scuole siano diventate una semplice diversione dall'agenda accademica dei genitori della classe media – che vogliono il loro i bambini si sono formati al di fuori della classe da persone migliori di "solo insegnanti".

Ho sentito dagli insegnanti che è come se i bambini venissero a scuola con la casa legata alle spalle o, forse più precisamente, legati alle caviglie come bande di arresti domiciliari. Questi genitori sono stati definiti "genitori di elicotteri". Il mio amico si riferisce a loro come genitori di miliziani, ma quello potrebbe essere il suo modo di guardare le cose da ragazzina.

Alcuni di questi genitori trascorrono più tempo a scuola con i loro figli di quanto abbiano speso a scuola da soli quando erano studenti – e quelli sono quelli con dottorati di ricerca, MBA e JD

Questi sono i genitori che vedono insegnanti e amministratori non come professionisti che hanno seguito una formazione rigorosa per prepararsi all'arduo compito di coinvolgere i bambini su una miriade di livelli, in modi complessi, al fine di aiutarli a raggiungere la padronanza delle singole materie e un curriculum integrato .

Invece considerano la facoltà come baby-sitter. Nemmeno le babysitter glorificate.

I genitori sanno che devono trattare le babysitter con rispetto. Se non lo fanno, le babysitter non verranno più a casa loro. I genitori saranno lasciati soli con il loro bambino implacabile e angosciato, piuttosto che essere costretti a cenare con altri adulti in un posto lontano dal laboratorio Build-a-Bear che possono trovare.

Nel 21 ° secolo, la babysitter ha un vero potere; lei può andarsene, o rifiutare di accettare il lavoro, in primo luogo. Inoltre, si aspetta il pagamento alla fine della serata, in contanti, così come il diritto di razziare il frigorifero, guardare la TV, lavorare sul computer e sparare attraverso i cassetti. Inoltre, di solito parte dell'accordo con le babysitter è che il tuo bambino è incosciente per una parte del tempo. Fatta eccezione per gli insegnanti dei giovanissimi, il desiderio di sorvegliare solo un bambino inconscio non è considerato un approccio pedagogico efficace.

Gli insegnanti sono passati dall'essere previsti a guidare i loro studenti per monitorare i loro studenti. In altre parole, i genitori preferirebbero che l'insegnante potesse semplicemente convalidare tutto ciò che il genitore ha fatto per, con e con il bambino senza dover insistere su quella fastidiosa interferenza nota come insegnamento.

(Nota editoriale: ho considerato l'uso del timbro di gomma anziché convalidarlo, ma mi sono reso conto all'improvviso che il timbro di gomma non sarebbe stato abbastanza speciale. Ora dovresti avere uno di quei fantastici kit di francobolli con glitter e ritagli e varie forme stravaganti per compiacere il genitore.Più elaborato il kit di timbri, più prova di sincero entusiasmo da parte dell'istruttore, o almeno così sembrerebbe.)

Dillo con me: questa è una sciocchezza.

Quello che stiamo facendo è creare una generazione di bambini devitalizzati, irresoluti, dalla pelle sottile che diventeranno adulti inaffidabili, caratteriali, narcisisti e nerd. Non che io sia amaro. Ma, secondo Hara Estroff Marano, autore del recente e brillante libro A Nation of Wimps: The High Cost of Invasive Parenting ed editore in generale per Psychology Today, questo è il pericolo che ci troviamo: "Mi sento malissimo per i docenti" lei dice. "Ora sono fornitori di servizi."

Torniamo al paradigma della babysitter.

Sembra che gli insegnanti non siano più considerati i paragoni intellettuali e sociali che erano una volta, ma sono invece considerati come una versione del guardaporto accademico che è insignificante e tuttavia contiene un segno che indica se al bambino sarà permesso di attraversare o deve rimanere in piedi sul posto.

"Questi fastidiosi accademici stanno in piedi sulla strada della scuola universitaria senza macchia di qualcuno sulla strada per la scuola di legge", ride Marano in un'intervista quando le chiedo del disprezzo con cui alcuni genitori di alto livello trattano insegnanti e amministratori.

Marano continua spiegando che "Le uniche persone con una leva sono nel regno atletico e anche allora, stanno affrontando gli stessi problemi anche loro. Ma il capo dell'atletica in una importante università del Midwest che, come sapete, è più vicino a un Essere Supremo di chiunque altro, ha spiegato che annuncia ai suoi atleti che se un genitore chiama il reparto atletico (di solito richiede più tempo di gioco per il suo o suo figlio o mettendo in discussione qualche azione), quel ragazzo è in panchina dalla prossima partita. Che funzioni. Questo chiude i genitori. "

Ma poche scuole consentono ai docenti di agire in modo decisivo.

E, come qualcuno che ha passato la sua vita a lavorare nei dipartimenti umanistici, ritengo importante sottolineare che questa tattica probabilmente non funzionerebbe nella mia classe d'inglese. Non riesco proprio a vedermi dire a un genitore "Dr. Klein, se mi telefoni ancora una volta per dirmi di chiamare la piccola Melanie, semplicemente mi rifiuto di classificare il suo prossimo incarico di scrittura creativa. "

No, non succederà.

Una versione precedente di questa prima apparizione in Education World

Solutions Collecting From Web of "La tua sovraffollamento può danneggiare l'istruzione del tuo bambino"