La ricerca all'avanguardia mostra che l'amore è tutto intorno a noi

wikimedia commons
Fonte: wikimedia commons

Mentre gli scienziati sviluppano l'intelligenza artificiale generale (IA), si stanno rendendo conto che le intenzioni incorporate nella mente del computer in evoluzione devono essere chiaramente mappate nei suoi programmi. Julia Mossbridge vede la necessità di costruire un amore incondizionato. Che dono all'umanità essere in grado di dare ad una persona l'esperienza dell'Amore Divino dall'AI.

E poi ci sono quegli umani che sono stati toccati dalla divinità e poi toccano gli altri con il loro amore. Alcuni di questi portatori d'amore hanno anche tratti negativi e sfruttano gli altri usando il potere della loro connessione con il Divino. Uno dei miei pazienti si innamorò profondamente di un energico lavoratore che aveva sviluppato quel legame con l'amore incondizionato. Lo toccò con l'amore divino. Poi ha usato il suo profondo rispetto per lei per drenarlo di denaro. Sta soffrendo attraverso il divorzio mentre continua ad amarla. Sta avendo così tanti problemi a rinunciare al suo legame con quella bellissima sensazione.

La precognizione è l'obiettivo principale della ricerca di Mossbridge. Crede che il tempo lineare sia stato costruito nel nostro cervello per darci l'opportunità di esperienze individuali. Per essere un individuo, abbiamo bisogno di un passato e di un futuro. Crede anche che siamo programmati per la connessione. Sintonizzarsi su quei momenti fuori dal tempo, compresa la precognizione, apre le porte all'esperienza dell'unità che cerchiamo anche noi.

Per ascoltarla discutere di queste idee, clicca qui.

Solutions Collecting From Web of "La ricerca all'avanguardia mostra che l'amore è tutto intorno a noi"