La religione è buona per la tua salute?

Nonostante Nietzsche abbia dichiarato la morte di Dio più di 100 anni fa e la ricerca scientifica e la scoperta diminuiscano sempre più il bisogno di spiegazioni teologiche dei fenomeni naturali, la fede religiosa continua a prosperare in molte parti del mondo. Perché? Una spiegazione offerta da alcuni è che la religione fa bene alla nostra salute fisica e psicologica. È vero? Può essere. Consideriamo i modi in cui la religione può offrire benefici per la salute.

La religione è fonte di speranza e ottimismo
La ricerca in psicologia indica che gli atteggiamenti positivi fanno bene alla nostra salute. Ad esempio, le persone che sono ottimiste riguardo alle loro possibilità di recupero dalle principali malattie tendono ad aderire meglio ai piani di trattamento medico, a essere meno infastiditi dai sintomi della malattia e ad avere migliori tassi di recupero. Per molte persone, la religione è una fonte importante di speranza e ottimismo.

La religione promuove sentimenti di appartenenza
Gli esseri umani sono animali sociali e soddisfare i bisogni di appartenenza è un bene per la nostra salute psicologica e fisica. Nonostante l'affermazione di molte sette cristiane americane secondo cui la religione riguarda una relazione personale tra un individuo e Dio (o Gesù), la religione è sempre stata e continua ad essere in gran parte un'attività sociale. Ad esempio, anche negli Stati Uniti, più uno religioso pretende di essere, più è probabile che lui o lei debba frequentare i servizi di chiesa (un'attività di gruppo).

La religione può aumentare l'autostima
Come l'ottimismo, l'autostima ha dimostrato di essere un predittore di buona salute fisica. Otteniamo l'autostima dal sentirsi come persone di valore. La religione può offrire un senso di autostima particolarmente potente e resiliente perché l'amore di Dio è spesso (ma non sempre) percepito come non contingente. In altre parole, molte tradizioni religiose affermano che Dio, come un buon genitore, ama e ci stima, qualunque cosa facciamo. Molte fonti di autostima (ad esempio, bellezza, successo, popolarità) non sono così affidabili.


La religione fornisce protezione dalle minacce esistenziali
Come animali intellettuali, noi umani siamo in grado unicamente di porre domande esistenziali. Da dove veniamo? Perché siamo qui? C'è un significato per la nostra esistenza? Cosa succede a noi quando moriamo? Molti studiosi pensano che la capacità di porre tali domande sia il motivo per cui la religione esiste del tutto. Per molti, non è soddisfacente accettare la possibilità che l'esistenza umana sia per caso, e le persone non sono più significative o durevoli di qualsiasi altro organismo. La religione offre sentimenti di significato esistenziale, scopo e trascendenza. La ricerca supporta questa affermazione in quanto l'aumento della religiosità è associato ad un aumento dei sentimenti di significato e ad una diminuzione delle ansie esistenziali.

Quindi sembra che la religione possa offrire benefici per la salute fisica e psicologica. Questo significa che la religione è sempre buona per noi? Come molte cose, la relazione tra religione e salute è complicata. Pertanto, nel mio prossimo post di blog rivolgerò la mia attenzione alla domanda: la religione è cattiva per la tua salute? Rimanete sintonizzati.

Solutions Collecting From Web of "La religione è buona per la tua salute?"