La psicologia di Facebook OCD

Oh, Signore, non ce la faccio più. In tutto il mondo, uomini e donne stanno regredendo emotivamente a ritmi rapidi, trasformandosi in adolescenti che hanno avuto una terribile infezione romantica i cui sintomi sono la gelosia e la paranoia. Rendere possibile questa epidemia è Facebook, il sito di social networking che ha il mondo che canta lo stesso coro "Kum ba yah, siamo tutti collegati!", E sono preoccupato che lo stato delle relazioni sentimentali oggi sia messo a repentaglio proprio per questo .

Trovo che uomini e donne, quando sono interessati a qualcuno in modo romantico, controllino ossessivamente la pagina Facebook, il muro, le foto, i post, gli stati, ecc. Del bersaglio romantico, cercando di ottenere maggiori informazioni su tale obiettivo. Presto, sono alla ricerca di foto: sembra che potrebbe essere con quella ragazza? Il suo braccio è avvolto attorno a lui in un modo sessuale? Pensi che stiano insieme?

Una volta che la relazione è effettivamente in corso, ho notato che questo controllo ossessivo-compulsivo non solo continua, ma peggiora. Uomini e donne afflitti (e non siamo tutti un po 'afflitti?) Iniziano a cercare informazioni sugli amici dei loro parenti, leggendo i muri di tutti per le apparizioni del nome del bersaglio. Le persone iniziano ad essere ansiose e da lì non c'è rallentamento. Mi ha menzionato nel suo aggiornamento di stato? Ha pubblicato ancora qualche foto di noi insieme?

Il peggiore dell'OCD di Facebook che vedo (e tengo a mente che uso il termine "OCD" qui per confrontarlo con un ben noto disturbo psicologico, non per suggerire che si tratta di un disturbo di salute mentale allo stesso livello di quello diagnosticato professionalmente OCD) accade quando uomini e donne in relazioni romantiche terminano quelle relazioni. Le persone stanno entrando negli account Facebook dei loro obiettivi una volta che sono stati esclusi dalla cerchia dell'amicizia del loro obiettivo, cercando di raccogliere più informazioni su ciò che stanno facendo ora. Questo comportamento, l'ossesso di Facebook si rende conto a un certo punto, sta diventando un problema. Controllare Facebook per vedere cosa fa l'ex diventa una droga. La gente inizia a imprecare su Facebook, determinata a chiudere i propri account e in qualche modo rende impossibile controllare di nuovo la pagina del loro ossessivo.

Oh, questo è terribile! Il terapeuta in me sta gridando: "Questo è davvero malsano, e sta abbassando la tua autostima!" Facebook OCD sta rivelando adulti uomini e donne ad essere cresciuti adolescenti che sono suscettibili di sentimenti di inadeguatezza e insicurezza. Uno dei tratti distintivi di Facebook OCD è il fatto che, dopo tutto il pensiero ossessivo sul suo obiettivo romantico e il controllo compulsivo su Facebook per tenere traccia della vita quotidiana dell'ex schiacciatore, il controllore si sente peggio: vergognandosi delle lunghezze che lui o lui è andata a sentirsi vuota, triste e sola, mentre è connessa – per così dire – con cinquecento milioni di altri.

Se ti impegni in questo tipo di comportamento autodistruttivo su Facebook, prova a ridurlo del tutto (o, per lo meno, ridurne la frequenza). Concentrati sui tuoi sentimenti e sui tuoi bisogni, piuttosto che sulla persona che eri in una volta, o sei ancora interessato. Infine, se Facebook ti lascia insoddisfatti, prendi in considerazione una pausa (puoi disattivare temporaneamente il tuo account senza perdere nessuno dei le informazioni che tu e i tuoi amici avete pubblicato lì). Forse quando torni a farlo, avrai avuto il tempo di concentrarti su cose che ti fanno sentire meglio, piuttosto che peggio.

Sentiti libero di esplorare il mio libro sulle relazioni disfunzionali, superare la sindrome della ripetizione delle relazioni e trovare l'amore che ti meriti, o seguimi su Twitter!

Solutions Collecting From Web of "La psicologia di Facebook OCD"