La principessa sposa: scrivendo la tua strada attraverso la palude di fuoco

Buone notizie, questo blog sta davvero guadagnando terreno, le visualizzazioni medie sono quasi triplicate nell'ultima settimana! Grazie mille per il tuo interesse e il continuo supporto. Se hai apprezzato il contenuto qui ti sarei grato se potessi dedicare solo un minuto alla mia nuova pagina Facebook e condividerla con i tuoi amici in modo che possiamo continuare a crescere. Inoltre, così facendo riceverai aggiornamenti sui nuovi contenuti che pubblico ogni lunedì e giovedì.

Ad ogni modo, oggi vorrei chiarire perché i compiti urgenti sembrano superare i compiti più importanti. Probabilmente hai sentito la frase "pubblicare o perire", giusto? È vero che se non hai pubblicato, di solito non importa quanto sei bravo come insegnante o quanto bravo tu possa essere, perderai il lavoro (o non otterrai un lavoro se sei in una scuola di specializzazione). Ciò rende l'editoria MOLTO importante. Se è così importante, non credi che passeremmo più tempo? Ovviamente, dedichiamo molto tempo a questo, potresti dire, proprio come pensavano i professori dello studio di Boice (1989). In media questi professori hanno riferito di aver trascorso 58 ore alla settimana lavorando e che hanno dedicato 31 di quelle ore alla ricerca. Ma seguire ogni minuto di ogni giorno ha rivelato risultati scioccanti. Invece di lavorare per 58 ore, in realtà lavoravano solo 29! Ancora peggio, invece di dedicare 31 ore alla ricerca, spendevano solo un misero 90 minuti di ricerca e solo 30 minuti di scrittura! E questo era prima del tempo delle distrazioni molto reali e pericolose dell'era digitale di cui ho scritto il blog lunedì!

Quindi, perché tendiamo a pensare che la pubblicazione sia importante, ma in realtà non ci dedichiamo molto tempo? Te lo dirò – è perché dobbiamo attraversare l'equivalente di una palude infuocata paragonabile a quello che hanno affrontato Westley e Buttercup prima che possiamo finalmente essere pubblicati! Lasciatemi illustrare alcuni raffinati paragoni della Principessa Sposa:

The Fiery Plumes del comitato di revisione istituzionale

Le Quicksand di dati che non supportano le ipotesi

Roditori di dimensioni inusuali = i tuoi recensori assetati di sangue

Prince Humperdinck = Il tuo editor di Heartless Associate

E SOLO se riesci a superare tutte queste cose spaventose puoi trovare …

True Love = Pubblicazione finalmente !!!

Quindi, con tutti questi ostacoli pericolosi, non c'è da meravigliarsi che molte persone tendano a distrarsi mettendo fuori fuoco piccoli "urgenti" ma meno importanti piuttosto che affrontare la palude di fuoco. Affrontare l'urgenza ci fa sentire come se stessimo facendo progressi ed essendo produttivi, dandoci un falso senso di sicurezza. In effetti, tendiamo ad avere una tale paura del rifiuto (la palude di fuoco) nel breve periodo che lottiamo per dare la priorità ai nostri obiettivi più importanti a lungo termine (pubblicazione).

Cosa possiamo fare per invertire questi modelli tipici di comportamento? Lo riporto in modo approfondito nel mio libro Publish and Prosper . Inoltre, questo è in gran parte ciò che questo blog è tutto, quindi rimanete sintonizzati per diverse strategie pratiche per rendere la vostra ricerca e la scrittura sia più urgente e più importante. Ricontriamoci lunedì quando parlerò di apprendistato e di paradigma passando da una mentalità da studente laureato a una mentalità professionale. Fino ad allora, buon fine settimana!

Solutions Collecting From Web of "La principessa sposa: scrivendo la tua strada attraverso la palude di fuoco"