La prima data ideale

Non si può sempre dire dall'inizio di una relazione, come andranno le cose. Una storia d'amore può bruciare brillante all'inizio e poi sputare e morire. Abbiamo visto tutti i matrimoni che si sono rotti dopo 10, 20 o 40 anni, e probabilmente anche dopo. Le fiabe finiscono con "e vissero felici e contenti per sempre", ma nella vita reale non possono, anche se uno di loro è un principe. I matrimoni "fatti in paradiso" potrebbero non sopravvivere. Certamente, le relazioni che sono andate avanti da molto tempo ma non hanno portato al matrimonio sono ancora più probabilità di crollare. D'altra parte, gli uomini e le donne si incontrano a volte e non mostrano alcun segno di attrazione reciproca, o addirittura di interesse, ma tuttavia vengono in qualche modo ad amarsi. Se fossi presentato a una giovane coppia, non sarei mai in grado di giudicare prendendo in considerazione le somiglianze o le differenze di carattere, il background e il comportamento, se resterebbero insieme o meno, e se restassero insieme, per quanto tempo. E certamente non importa quanto fossero sicuri di stare insieme, l'esperienza dimostra che potrebbero essere sbagliati.

Tuttavia, ho notato che a volte una prima data dà un'indicazione – più o meno – su come quella relazione procederà nel prossimo futuro. Sia le buone date che le cattive date danno indizi. Ci sono troppe prime date negative da elencare qui. Si va da qualcuno che si addormenta a cose fisiche, come eruttazione e scoreggia, fino all'assalto. È giusto dire che la stragrande maggioranza delle prime date non inclina una o entrambe le coppie a volersi vedere di nuovo. Ci sono altre date che sono un po 'tiepide. Niente di evidentemente offensivo è andato avanti, ma non è successo nulla di eccitante. In questi casi può esserci o meno un rapporto corretto. Le prime date che sono propizie, che sembrano davvero fare presagire qualcosa di buono in futuro, sono meno e più facili da descrivere. In effetti, posso pensare a un solo elemento comune alle prime date che suggerisce che quella coppia particolare possa innamorarsi.

Quando una coppia trascorre la metà della notte al loro primo appuntamento a parlare tra loro, è probabile che continueranno a frequentarsi. Ricordo una giovane donna che incontrò un uomo in un bar e poi si sedette su un marciapiede con lui fino alle 5 del mattino, parlando avanti e indietro con entusiasmo. Furono fidanzati pochi mesi dopo e si sposarono l'anno seguente. Ricordo un altro giovane che incontrò una ragazza a una festa. Parlarono l'uno con l'altro così intensamente che gli altri alla festa pensarono che se ne fossero andati. Anche loro continuarono a parlarsi nelle prime ore del mattino, molto tempo dopo che la festa era finita. Anch'essi entrarono in una relazione a lungo termine che avrebbe potuto concludersi nel matrimonio eccetto che uno di loro fu trasferito a un lavoro in un altro stato. Se qualcuno mi dice dopo il primo appuntamento che lui o lei si è innamorata, sono meno impressionato. A volte penso che chiunque possa innamorarsi di chiunque altro, ma portare avanti una conversazione per ore senza nemmeno rendersene conto è speciale e implica non solo un'attrazione fisica, ma una comunanza di punti di vista che significa più che essere semplicemente innamorato.

Il college che frequentavo aveva solo studenti di sesso maschile. Quando vedevamo le donne, di solito era in un fine settimana di festa. Le ragazze vennero giù venerdì pomeriggio e rimasero a domenica pomeriggio. Gli studenti e le loro date erano in compagnia l'un l'altro molto di quel tempo, ma stare insieme a qualcuno è diverso dall'essere immersi nella conversazione. Solo alcune di quelle date del weekend hanno portato ad altre date.

A volte un paziente mi chiede se è una buona idea, o una cattiva idea, fare sesso al primo appuntamento. Quando gli uomini e le donne hanno raggiunto l'età di 30 o giù di lì, non è raro che una coppia cada a letto al loro primo appuntamento. Per quanto posso dire, non aiuta né ostacola la relazione. Certamente, una persona non dovrebbe fare sesso se così facendo è contro il suo, o, più probabilmente, i suoi principi. Ma fare sesso è molto più facile che parlare tutta la notte. Le persone possono fare sesso con qualcuno con cui hanno scarso interesse, ma parlare tutta la notte è una storia diversa.

Quando chiedo a un paziente infatuato cosa lui o lei abbia mai parlato di quel tempo con un primo appuntamento, di solito non ottengo una risposta informativa. Non sanno, o non ricordano. A volte la donna mi dice che hanno riso insieme. A volte avevano conoscenze reciproche o interessi reciproci. Non c'era nulla di speciale in ciò di cui avevano parlato. Immagino che alcune cose che non sono affatto interessanti quando la persona sbagliata inizia a parlarne possono essere avvincenti quando è la persona giusta. C'è qualcosa di sottile nel loro interscambio che non è evidente né a loro né a qualcuno che guarda oltre le loro spalle. Forse è uno più imponderabile nel considerare il business generalmente insondabile di innamorarsi. (c) Fredric Neuman Autore di "The Wicked Son." Segui il blog del Dr. Neuman su fredricneumanmd.com/blog/ o chiedi consiglio a fredricneumanmd.com/blog/ask-dr-neuman-advice-column/

Solutions Collecting From Web of "La prima data ideale"