La prevenzione del cancro inizia a casa

Cosa posso fare per prevenire il cancro?

I ricercatori britannici ora sostengono che oltre il 40% dei tumori è prevenibile attraverso il cambiamento dello stile di vita. I maggiori fattori: tabacco, dieta, attività fisica e ambiente (luce solare e inquinamento). Le persone temono molto il cancro. Ma sapere cosa causa il cancro impedisce alle persone di fare ciò che è pericoloso?

No. Perché no?

Perché alcuni dei più potenti attori economici globali vogliono restare in affari. Dietro di loro giacciono alcune forti forze nella biologia umana.

Eppure molto può essere fatto. Il cancro uccide Uccide rapidamente, lentamente, ampiamente e orribilmente. Ecco alcuni modi per impedirlo.

Tabacco

La gente sa che i prodotti del tabacco sono molto cattivi per loro. Eppure non possono fermarsi. Usano cerotti, e-sigarette, ipnosi, colpi di atropina, gomma da masticare. La maggior parte dei tentativi fallisce.

Quindi cosa si può fare?

In primo luogo, dovremmo riconoscere che l'industria del tabacco farà di tutto per andare avanti. Attualmente stanno cercando di controllare il mercato delle e-sigarette. Paradossalmente, un'ulteriore regolamentazione potrebbe aiutarli a raggiungere questo obiettivo. Inoltre, le aziende produttrici di tabacco stanno investendo molto nella ricerca per creare nuovi tipi di sigarette "più sane" e dispositivi per la distribuzione di nicotina.

Fortunatamente, gli approcci di sanità pubblica funzionano. Aumentare i prezzi e le persone fumano di meno. Metti immagini spaventose sui pacchetti di sigarette e le persone fumano meno. Divieto di fumare in spazi pubblici e privati ​​che coinvolgono bambini vulnerabili – e fumano meno. E a meno che non riescano a dimostrare attraverso gli studi clinici, aiutano i fumatori a smettere di fumare, le aziende produttrici di tabacco dovrebbero essere scoraggiate attivamente dalla creazione di nuovi formati di distribuzione del tabacco.

Individualmente, le persone devono riconoscere quanto possa essere straordinariamente difficile smettere di fumare. I fumatori fumano per una ragione – non solo dipendenza. La nicotina è una potente droga. Il fumo offre piacere ad alcuni individui, altri a conforto, molti l'illusione di diminuzione dell'ansia e della tensione. Quindi smettere di fumare significa cambiare le abitudini su tutta la linea. Per smettere, devi spesso sostituire il fumo con qualcos'altro, come esercizio fisico o lavoro produttivo. Aiuta la famiglia e il supporto sociale. Possono essere d'aiuto programmi di trattamento economici e pubblici. Guardare il fumo come un disturbo fisico, psicologico e sociale può aiutare. Così può una visione globale della salute come implicante preoccupazioni fisiche, mentali sociali e spirituali. Centinaia di milioni di vite si trovano in bilico.

Dieta

Il piacere generalmente trionfa sul principio. La gente sa che il cibo spazzatura fa male a loro. Ma loro amano, amano lo zucchero. Oggi i ricercatori stanno iniziando a sostenere che lo zucchero non è solo un cancerogeno. Alcuni dichiarano che il suo potere di dipendenza fa concorrenza all'eroina o al tabacco.

Le aziende alimentari, come le compagnie del tabacco, vogliono che i loro clienti tornino. Spendono molti miliardi con successo a capire come farlo accadere.

Fortunatamente, c'è molto che può essere fatto per migliorare le diete in tutto il mondo, tra cui:

A. Vietare la pubblicità alimentare ai bambini. Rendere neonati e bambini dipendenti da pasti ad alto contenuto di zucchero è un obiettivo di troppe aziende alimentari. I loro sforzi dovrebbero essere fermati, sia dalla regolamentazione che dal pubblico ridicolo.

B. Riconoscere l'obesità provoca il cancro. L'aggiunta di malattie cardiache e ictus alla lista può convincerne alcuni, ma le persone generalmente temono di più il cancro.

C. Sbarazzarsi della maggior parte dei sussidi alle colture. Sovvenzionare lo sciroppo di mais economico, rendendolo una delle forme più economiche di calorie, aumenta l'obesità a tutti i livelli, in particolare nelle popolazioni più povere. Testimone i tassi di obesità in Messico, aiutati da bevande zuccherate economiche e abbondanti.

Attività fisica

Perché camminare quando puoi guidare? Gli americani adorano le loro macchine.

Potrebbero adorarli di meno se vedessero l'inquinamento nei polmoni, nei cuori, nei cervelli e nei tassi di obesità (sì, più inquinamento significa bambini più grassi). Ma la benzina economica è tornata. E come puoi camminare fino al centro commerciale?

Le risposte qui sono ovvie e politicamente costose: una tassa sul carbonio e un trasporto di massa ampiamente supportato pubblicamente. Una tassa sul carbonio farebbe molto di più che ridurre i tassi di cancro. Potrebbe liberare gli imprenditori americani per migliorare notevolmente il risparmio energetico. Sarebbe incentivare le persone a usare i loro piedi, biciclette, autobus e metropolitane per arrivare dove vogliono andare. Aumenterebbe l'indipendenza energetica e la sicurezza nazionale. Non ultimo, potrebbe aiutare a salvare le nostre grandi città, e forse le case di metà della nostra popolazione, nonché a proteggere il nostro approvvigionamento alimentare. Negare l'impatto dei cambiamenti climatici globali è uno dei grandi scandali della nostra epoca. Madre Natura non si preoccupa delle dichiarazioni ideologiche. Le persone che sostengono che i costi del cambiamento climatico sono "fattibili" dovrebbero spiegare come e dove intendono spostare Washington, Los Angeles, Londra, Tokyo e New York.

Una tassa sul carbonio potrebbe fare di più che avviare grandi settori dell'economia. Potrebbe prevenire molte morti per cancro e malattie cardiache. Non ultimo, potrebbe aiutare a salvarci da noi stessi.

Linea di fondo:

Gli individui possono fare molto per prevenire il cancro. Eppure la biologia umana – in particolare il principio del piacere – e le grandi forze industriali politicamente potenti si schierano contro di noi. Risparmiare denaro e vite può essere efficacemente realizzato cambiando gli incentivi economici della produzione di cibo ed energia.

Solutions Collecting From Web of "La prevenzione del cancro inizia a casa"