La presenza di assenza

Contrariamente a quanto si sente spesso, gli umani sono un gruppo sorprendentemente empatico e altruista. In una misura che è probabilmente inaudita per qualsiasi altra specie (io non sono un comportamentista animale quindi non farò una dichiarazione definitiva), ci preoccupiamo e condividiamo l'esperienza degli altri. Sentiamo il loro dolore, e quando lo sentiamo abbastanza forte, diamo il nostro tempo, i soldi e lo sforzo per ridurre la loro sofferenza – animali e altri umani.

Quindi, come siamo arrivati ​​a un punto in cui gli umani sono considerati responsabili della "sesta grande estinzione"? Non è che non ci piacciono gli animali. Come ho scritto prima, adoriamo gli animali. Li portiamo nelle nostre case e nei nostri cuori. Quelli che sono difficili da adottare, visitiamo negli zoo o, se siamo fortunati, nei loro scenari naturali.

In una certa misura, il problema non è nelle nostre emozioni ma nei nostri processi mentali. Per buone ragioni, è più probabile che notiamo quando sono presenti cose nuove rispetto a quando le cose vecchie sono assenti. Ci sono meno specie di uccelli o di piante di quante non fossero, quando cammini per i boschi? Meno tipi di farfalle nel tuo cortile? Quasi nessuno se ne accorgerebbe, tanto più che (per molti di noi) ci sono più cervi. E quando le cose scompaiono in zone remote del mondo, non si registra.

Parte del lavoro, quindi, per le persone interessate alla conservazione della natura fa sì che le persone notino ciò che non c'è. Ciò potrebbe basarsi su un'altra abilità umana: la creazione di arte e l'uso del simbolismo. Ecco un ottimo sito web che ci ricorda "cosa manca". Perché quando mancano abbastanza cose, l'assenza può assumere una sua presenza.

Quindi abbiamo bisogno di usare un'altra capacità umana: l'immaginazione. Immagina un mondo in cui visitare Yellowstone non include incontri casuali con la fauna selvatica. Immagina, come fece Rachel Carson, l'assenza del canto degli uccelli. Immagina cosa ognuno di noi potrebbe voler fare per evitare quei possibili futuri. Immagina il potere del potenziale umano.

Solutions Collecting From Web of "La presenza di assenza"