La persona di Donald J. Trump

Solo chi è Donald J. Trump? Che tipo di persona è il nostro presidente?

Come cittadino informato, esperto osservatore e scrittore sociale, cercherò di catturare il personaggio di Mr. Trump. Sebbene io sia uno psichiatra "portatore di carte", non userò la terminologia psichiatrica né offrirò una diagnosi. Né commenterò qui sulle sue politiche e politiche.

Userò invece solo le parole e i comportamenti dimostrati dal signor Trump ripetutamente e costantemente per molti mesi.

Ovviamente molte persone trovano attraente l'autopresentazione del signor Trump. Si sentono schietti e "spara dal fianco". Le sue parole non sono scelte con cura o ben pensate. Non è sorvegliato, né è diplomatico, e ai suoi seguaci piace che non sia "politicamente corretto".

I suoi ferventi sostenitori sono attratti dal suo candore, dalla sua esuberanza e dalla sua sicurezza. A loro piace la sua rabbia spesso espressa a problemi reali o percepiti e ai nemici in patria e all'estero.

Sono impressionati dal fatto che questo miliardario è "plainfolks". Sembra avere una famiglia stravagante, e che parla "plain English" e non parla con loro. Sembra in grado di semplificare le complesse questioni interne e internazionali in modo che siano comprensibili per loro, usando il suo dono preternaturale per i morsi aggressivi del suono. Amano anche le sue promesse forti che presto cambierà tutto per il meglio.

Non importa quanto sia negativo nelle "élite liberali" (la sua nemica dichiarata), i suoi milioni di accoliti e sostenitori ripetono ripetutamente: "Finalmente qualcuno lo dice com'è!"

Ecco alcuni truisms su Donald Trump (non fatti alternativi, non post-verità):

* Il presidente Trump è un prolifico tweeter, specialmente nel cuore della notte, di solito distribuendo quei 140 personaggi per "pareggiare" insultando qualcuno …

* È spesso petulante e arrabbiato, vendicativo per chiunque percepisca di essere in disaccordo con lui …

* Il signor Trump ha intuitivamente preso le persone con cui sta combattendo, e seleziona una vulnerabilità reale o immaginaria con cui li colpisce. Questi zingari appuntiti, come "Crooked Hillary", "Little Mario", "Lyin 'Ted", "Low-Energy Jeb", suonano bene al suo pubblico e sono efficaci nel disarmare i suoi avversari …

* È spesso aggressivo e bellicoso, raccogliendo lotte all'interno del suo stesso partito, con democratici, leader internazionali, celebrità, giornalisti e quasi tutti quelli con cui si offende …

* È stato cattivo e maleducato con molte persone. Ha l'istinto di un duro "combattente di strada" e ha lanciato insulti taglienti contro donne, oppositori politici, minoranze, individui con difficoltà fisiche, giornalisti, critici e molti altri …

* Il signor Trump è egocentrico, narcisista e dato al braggadocio. Molteplici registrazioni mostrano che le sue dichiarazioni sono piene di elogi esuberanti per se stesso e le sue straordinarie abilità e successi …

* È intemperante, impulsivo e imprevedibile, mantenendo tutti, sia gli alleati (colleghi) che gli avversari (concorrenti), in guardia e "fuori dal gioco" …

* E 'di pelle magra e insicuro, si sta prendendo in giro con chiunque si degnasse di ridicolizzare o di non essere d'accordo con lui, ed è apparentemente costretto a rispondere tramite tweets arrabbiati o rimproveri pubblici …

* Il signor Trump è un astuto uomo d'affari, che gioca veloce e libero con regole e regolamenti. A tal fine, è straordinariamente litigioso e tenere i creditori o gli oppositori legati in tribunale è il suo MO

* Il signor Trump si occupa di superlativi: parole come "migliori", "peggiori", "incredibili", "terrificanti", "terribili", "più forti", "migliori", "perfetti", "meravigliosi", condiscono i suoi discorsi. Per lui è fondamentale essere al top ("le folle più grandi", "hyuge", "mi amano") e essere riconosciuto pubblicamente come un grande …

* Il presidente Trump è un bloviatore ed esagerato. È ostentato, pomposo e pieno di sé nelle sue espressioni e nel suo stile di vita …

* È una barella della verità, un negatore di fatti, e spesso compone i propri dati che arriva a credere. È spesso mendace, affermando "fatti" non veritieri su informazioni, numeri, il suo livello di conoscenza e precedenti affermazioni fallaci che ha fatto …

*Sig. Trump è, per sua stessa ammissione, "non un lettore" e riceve le sue notizie dalla televisione e dai social media. A volte sembra ignorare il funzionamento basilare del governo, la storia americana e mondiale, le questioni sociali, gli affari internazionali e il ruolo della diplomazia …

Ci sono altre caratteristiche personali che sono rilevanti, ma riassumiamo:

Il presidente Donald J. Trump è un uomo guidato con profondi bisogni di auto-inflazione, potere, successo, successo, riconoscimento e adulazione. I suoi stati d'animo e i suoi comportamenti sono capricciosi e irregolari, e anche quando appare calmo c'è una palpabile diffidenza e sospettosità. Si avverte una pervasiva "scheggia sulla sua spalla", con rabbia e acrimonia sotto la superficie, che possono essere facilmente innescate.

Egli è in grado di "riformulare" una battuta d'arresto nella propria mente per credere e insistere sul fatto che ha vinto, e si vanterà con altri della sua "vittoria". Quando riconosce un ostacolo alla vittoria, è convinto che gli altri gelosi hanno impedito la sua ascesa e non dimenticherà la loro calunnia: saranno rimproverati.

È vitale per il signor Trump vincere sempre; mai perdere; mai mostrare debolezza; non ammettere mai la possibilità di perdere, o dopo aver perso, di aver perso; e mai scusarsi o scendere a compromessi.

Queste sono caratteristiche della personalità ricorrenti e prevedibili del presidente Donald J. Trump. Vi lascio per trarre le vostre conclusioni …

Solutions Collecting From Web of "La persona di Donald J. Trump"