La parte più importante di un'apologia (e il minimo)

Air Images/Shutterstock
Fonte: Air Images / Shutterstock

Sia che tu abbia perso la pazienza in una discussione accesa, sia che abbia fatto una battuta che ha offeso qualcuno, la tua prossima mossa è fondamentale: cerchi di minimizzare il potenziale danno delle tue azioni? Neghi di aver fatto qualcosa di sbagliato? O ti scusi con quelli che hai ferito?

Se vuoi riparare una relazione, dovresti già sapere che le scuse sono essenziali. Ma non tutte le scuse sono uguali. Una nuova ricerca getta luce su ciò che dovresti includere se vuoi veramente fare ammenda.

La scienza dietro un'efficace scusa

Uno studio che apparirà nel numero di maggio di Negotiation and Conflict Management Research ha scoperto sei componenti di buone scuse. Anche se non tutte le scuse dovevano includere tutte e sei per essere efficaci, i ricercatori hanno scoperto che c'erano più componenti, più probabilmente le scuse avrebbero avuto successo:

  1. Espressione di rimpianto
  2. Spiegazione di cosa è andato storto.
  3. Riconoscimento di responsabilità.
  4. Dichiarazione di pentimento.
  5. Offerta di riparazione.
  6. Richiesta di perdono.

Se per qualche ragione, non è possibile creare scuse con tutte e sei le componenti, dicono i ricercatori, l'elemento più importante è accettare la responsabilità . Riconoscere che hai commesso un errore e chiarire che sei in colpa. E non scusarti mai per i sentimenti di qualcun altro, prenditi la piena responsabilità del tuo comportamento. Quindi piuttosto che dire "Mi dispiace se sei stato ferito dalle mie parole", dì: "Mi dispiace aver detto cose offensive".

Il secondo elemento più importante, la ricerca trovata, è offrire una riparazione . Anche se potresti non essere necessariamente in grado di annullare il danno, di solito ci sono dei passi da fare per ridurre il danno.

Le tre componenti seguenti erano essenzialmente legate per il terzo nello studio, in termini di efficacia-espressione del rimpianto, spiegazione di cosa è andato storto e dichiarazione di pentimento. E la parte meno efficace di una scusa? Chiedere alla persona che hai torto di concederti il ​​perdono.

Comunicare in modo efficace e sincero

Ovviamente, il contenuto di una scusa è solo metà della battaglia. La consegna conta altrettanto. Se borbotti, eviti il ​​contatto visivo o ti trovi in ​​un angolo con le braccia incrociate, non importa ciò che dici. Se sei ancora arrabbiato, il tuo tono di voce dirà una storia diversa rispetto alle parole che escono dalla tua bocca.

Uno studio ha rilevato che fino a quando i CEO sembravano tristi quando si scusavano, i loro ascoltatori volevano fare ammenda. Ma, se il CEO sembrava felice o neutrale, le scuse in realtà esacerbavano i sentimenti negativi di coloro che avevano offeso. In effetti, i prezzi delle azioni delle società tendono a salire dopo che un leader che sembra triste consegna delle scuse. Non importa quanto sia grave il danno, una sincera scusa ripristina la fede.

Se vuoi davvero riparare il tuo rapporto, fai delle scuse faccia a faccia. Offrire scuse via e-mail o tramite messaggio di testo non sarà probabilmente all'altezza. Un destinatario vuole vedere e sentire che il tuo rimpianto è autentico.

Il coraggio di chiedere scusa

Dire che ti dispiace è scomodo: può essere difficile ammettere carenze e riconoscere i tuoi errori. Ma assumersi la responsabilità è la chiave per ripristinare una relazione. Quindi, se hai offeso tua suocera o ferito i sentimenti del tuo partner, lo possiedi . Includi i sei elementi di un'efficace scusa e assicurati di avere un rimorso quando lo consegni.

AmyMorinLCSW.com
Fonte: AmyMorinLCSW.com

Vuoi liberarti delle cattive abitudini che ti derubano della forza mentale? Prendi una copia di 13 cose che Mentally Strong People Do Do Do.

Interessato a imparare come costruire il tuo muscolo mentale? Iscriviti al mio eCourse Forza mentale: padronanza dei 3 fattori principali.

Solutions Collecting From Web of "La parte più importante di un'apologia (e il minimo)"