La pandemia di stress

È un onore essere blogger su Psychology Today e vorrei iniziare questa serie con un argomento che ritengo sia centrale per i problemi che il nostro mondo deve affrontare oggi: lo stress.

Oggi segna la pubblicazione americana del mio libro, Stress Pandemic: The Lifestyle Solution (disponibile presso Barnes & Noble, Barnes & Noble online, Amazon.com e librerie indipendenti). Il titolo è un riferimento a quello che vedo come l'impatto sempre più dannoso che lo stress sta prendendo sulle nostre vite. Come sappiamo, lo stress è un dato di fatto della vita umana, ma i livelli pandemici di stress, malattie legate allo stress e malattie legate allo stile di vita che vediamo oggi sono anormali per gli standard storici e certamente non desiderabili. Inoltre, credo che una maggiore consapevolezza delle conseguenze potenzialmente gravi degli alti livelli di stress e degli strumenti che ci possono fornire per affrontare più efficacemente lo stress, sono necessari nella società di oggi.

Ho vissuto in prima persona i pericoli dello stress incontrollato. Nel 1998 mi è stato diagnosticato un disturbo bipolare a causa di anni di squilibrio nel mio stile di vita e nei miei livelli di stress. Più tardi quell'anno, ho avuto un esaurimento nervoso e ho perso i miei diritti di cittadino neozelandese. Ci vorrebbero due anni di intensa ricerca e cambiamenti radicali nella mia vita, per ottenere un pieno recupero e liberarmi dalle mie condizioni. Fu la devastazione di quell'episodio, le sue ramificazioni nel resto della mia vita e il mio riconoscimento del crescente problema dello stress che mi spinse ad avvertire gli altri dello stile di vita e degli squilibri di stress. Avrei desiderato che qualcuno mi avesse avvertito prima di andare oltre il limite, e speravo di poter fare lo stesso per gli altri.

Lo stress ha un impatto negativo sul modo in cui viviamo le nostre vite impedendoci di vivere in uno stato di appagamento e soddisfazione. Nota per te quanto è difficile sentirsi contenti mentre gestisci un certo grado di stress. Gran parte dello stress nelle nostre vite, tuttavia, non è visibile. Può essere relativamente insignificante a livello conscio e, sebbene limiti la pienezza alla quale possiamo vivere, non lo notiamo o lo riconosciamo come un problema. Spesso, è solo quando la stretta dello stress si manifesta in specifici sintomi che lo stress diventa visibile a noi. È in questa fase che le persone possono sperimentare sostanziali conseguenze fisiche da stress prolungato, poiché lo stress cronico disturba quasi tutti i sistemi del corpo. Può aumentare la pressione sanguigna, sopprimere il sistema immunitario (o, in alternativa, portare a malattie autoimmuni), peggiorare le allergie, aumentare il rischio di infarto e ictus, compromettere la fertilità e accelerare il processo di invecchiamento. Lo stress e le malsane scelte di stile di vita che spesso derivano dallo stress e dalla mancanza di consapevolezza, possono essere considerate un fattore importante nelle "malattie legate allo stile di vita". L'Organizzazione Mondiale della Sanità riferisce che le malattie legate allo stile di vita rappresentano il 63% dei decessi a livello mondiale sulle sue stime per il 2008.

Oltre a queste complicazioni fisiche legate allo stress, lo stress è anche il fondamento di base di molti squilibri psicologici. Con livelli di stress prolungati e elevati, le condizioni della mente possono iniziare a manifestarsi a partire da una forma di ansia o depressione che può trasformarsi in una grave malattia mentale. Credo che esista un legame chiaro e forte tra lo stress nella vita di una persona e l'apparizione o l'attivazione delle condizioni mentali. Nella mia esperienza e ricerca, ho visto che la disarmonia psicologica (stress) può portare a squilibri psicologici (malattie mentali) nel tempo, e la crescente prevalenza di malattie mentali nel mondo è la prova del crescente tributo che lo stress sta prendendo sulle nostre vite . Ad esempio, il National Institute of Mental Health ha stimato che il 26,2% degli americani di età compresa tra i diciotto anni e gli anziani soffre di un disturbo mentale diagnosticabile in un dato anno. Alla luce di questa situazione, è necessario per noi come società riconoscere e valutare l'importanza fondamentale del benessere della mente. Come spesso mi capita di dire, quando viene data una scelta, la prevenzione è preferibile al recupero.

Sia che si tratti della pressione logistica che proviamo nel cercare di organizzare le nostre vite occupate e di adempiere a doveri e obblighi ogni giorno, sia che si tratti di stress nel regno emotivo di paura, preoccupazione, ansia, rimpianti, sensi di colpa, confusione e rabbia, lo stress prende il suo pedaggio sulla nostra mente e sul nostro corpo. Nel mondo di oggi, la maggior parte di noi, in una certa misura, affronta un senso di sentirsi sopraffatto dalle responsabilità e dalle sfide quotidiane, sapendo che non è possibile realizzare tutto ciò che è necessario per fare. L'urbanizzazione globale e la crescita della tecnologia hanno creato un mondo in cui l'accesso alle informazioni è diventato un obbligo e una necessità. Le persone sono ora ritenute responsabili delle loro azioni e dei luoghi in ogni momento, e la loro privacy è messa a repentaglio in modi che non erano mai stati possibili prima. Siamo stati invasi dalla tecnologia su tutti i fronti fino al punto in cui non sperimentiamo più veri tempi di inattività. La competizione nel mondo di oggi è agguerrita, e ciò che una volta era godibile viene infuso da un senso di paura e di urgenza e si trasforma così in "lavoro" e un compito da assolvere. Incontriamo stress in tutti i domini della nostra vita, dalle relazioni alle finanze, e inoltre, siamo continuamente sotto assalto anche a livello fisico, così carico è il nostro ambiente con livelli di tossicità mai visti prima. In breve, il ritmo incessante e la complessità della vita moderna ci hanno portato ad abbandonare la nostra privacy e la nostra capacità di vivere pienamente nel momento presente. Mentre lo stress è presente in ogni vita a vari livelli, sta diventando un problema di grande importanza.

In questa serie ho intenzione di delineare alcune delle intuizioni dello stress, e le nostre risposte ad esso, che mi hanno permesso di liberarmi e trasformare la mia vita in giro. Nel mezzo della crescente pandemia da stress, la consapevolezza dei pericoli dello stress e dell'importanza del benessere mentale è fondamentale per il nostro benessere.

Solutions Collecting From Web of "La pandemia di stress"